19°

29°

inchiesta

Carte credito clonate: s'indaga anche a Parma

Ai domiciliari il patron del Lecco calcio

Carte credito clonate:tra indagati Spera,estorsore bara Mike
Ricevi gratis le news
1

Ci sono anche il patron del Lecco Calcio, Daniele Bizzozero, di 66 anni, finito agli arresti domiciliari, e Luigi Spera, di 59, già coinvolto nelle indagini sulla tentata estorsione ai familiari di Mike Bongiorno dopo il trafugamento della salma del presentatore, sottoposto all’obbligo della firma, tra gli indagati della Procura di Siracusa nell’inchiesta per associazione a delinquere finalizzata all’indebito utilizzo di carte di credito anche clonate denominata "Walking card".
Sono undici i provvedimenti restrittivi, emessi dal Gip Giuseppe Tripi su richiesta del procuratore Francesco Paolo Giordano e del sostituto Davide Lucignani, eseguiti dalla guardia di finanza oltre che a Siracusa anche a Catania, Roma, Ravenna, Reggio Emilia, Milano, Monza-Brianza e Varese.
Le indagini delle Fiamme gialle di Siracusa hanno ricostruito le modalità operative dell’organizzazione che consistevano nell’acquisizione illecita dei codici attraverso apparecchiature installate sui Pos di commercianti compiacenti. La carta veniva clonata e poi utilizzata in negozi di "complici" sottraendo ingenti somme da conti correnti dell’ignaro cliente truffato. Quando il commerciante compiacente si recava in banca a "incassare" i soldi ottenuti grazie alla «strisciata» illegale e divideva poi il ricavato secondo percentuali stabilite, che solitamente erano del 50% circa.
Gli arresti e le perquisizioni sono stati eseguiti dalla Guardia di Finanza di Sicilia (Siracusa e Catania), Lombardia (Milano, Bergamo, Brescia, Como, Monza-Brianza e Varese), Piemonte (Torino), Emilia Romagna (Bologna, Parma, Ravenna e Reggio Emilia), Lazio (Roma), Basilicata (Matera) e Puglia (Lecce). 

Le indagini dei militari delle Fiamme gialle hanno permesso di ricostruire quelli che, secondo l'accusa, sarebbero stati i compiti che ciascun componente dell’organizzazione avrebbe svolto. Il centro per la gestione informatica sarebbe stato a Catania, ed era assicurata da Antonino Agatino Messina di 42 anni, arrestato, che decriptava i codici acquisiti illecitamente dalle carte di credito. Alcuni degli indagati avrebbe avuto il ruolo di procacciare nel nord Italia titolari di esercizi commerciali in cui utilizzare le carte clonate: Giovanni Taccia, 55 anni, siracusano, arrestato; Rocco Lombardo, 69 anni, calabrese domiciliato a Lentate sul Seveso (Mb), sottoposto agli arresti domiciliari; il catanese Falvio Laudani, di 29 anni, sottoposto all’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria; Enzo Cesarini, di 46 anni, italo tedesco residente a Reggio Emilia, sottoposto agli arresti domiciliari; e Luigi Spera, di 59 anni, pugliese residente a Milano. Quest’ultimo era stato coinvolto nella tentata estorsione ai familiari di Mike Bongiorno dopo il trafugamento della salma: con un complice chiese dei soldi, ma erano estranei al furto. Per il tentativo di estorsione ha patteggiato, il 25 ottobre del 2011, una condanna a un anno e sette mesi di reclusione davanti al Gip di Verbania.
Nell’inchiesta 'Walking card’, secondo la Procura di Siracusa, è coinvolto anche un gruppo di tecnici con incarichi definiti: come i catanesi Vincenzo Saccone di 51 anni, arrestato, e suo figlio Cristian, di 24, posto ai domiciliari, che sarebbero stati gli addetti all’inserimento dei codici sulle carte ed anche all’effettuazione delle «strisciate» dopo aver contattato gli esercenti compiacenti. Indagato anche Antonino Scardino, di 36 anni, palermitano, titolare di un residence a Gerenzano (Va), responsabile della logistica, sottoposto all’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria.
Arresti domiciliari, invece, per Daniele Bizzozero, imprenditore milanese, titolare di una importante concessionaria di auto motonautica e patron del Lecco Calcio 1992 accusato di essere stato uno dei commercianti "compiacenti": secondo l'accusa con solo due strisciate avrebbe fatto girare la somma di 140.000 euro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Massimiliano

    05 Aprile @ 17.19

    Parma non si fa mai mancare nulla.....

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Tutti al Begio day a Berceto

Era qui la festa

Tutti al Begio day a Berceto Foto

Grey's Anatomy 14 stupisce ancora, parla italiano

Stefania Spampinato

Tv

Grey's Anatomy 14: il cast parla sempre più italiano

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Maternità, rubate le due preziose sonde di un ecografo

Furto

Maternità, rubate le due preziose sonde di un ecografo

2commenti

incendio

Doppio focolaio a Panocchia: notte di fiamme e lavoro

Doppio intervento

Escursionisti in difficoltà in Appennino

varano

Così i vigili del fuoco hanno recuperato l'uomo scivolato nel calanco Video

weekend

In barca e sui sentieri, tra amor e trota: l'agenda della domenica

Protesta

«Cittadella abbandonata»

Fidenza

Spargono olio davanti ai negozi

LA STORIA

Angelo e Simba, quei due cani che hanno commosso tutti

SERIE B

Nuovi crociati crescono

Salsomaggiore

Pubblica in lutto: è morto Spalti

Personaggio

Ettore, cinquant'anni a tu per tu con la pietra

varano

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

FIDENZA

Addio all'ostetrica Mara Maini: ha fatto nascere migliaia di bambini

brescia

Cellino riabilita Ghirardi: "A Parma ha fatto tanto". La rabbia del web

8commenti

La testimonianza

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

7commenti

Testimonianze

Parmigiani a Barcellona: «Abbiamo visto tanta solidarietà tra la gente»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

NAPOLI

In codice rosso aspetta 4 ore: muore 23enne

3commenti

Terrorismo

L'Isis sui social: "Il prossimo obiettivo è l'Italia"

1commento

SPORT

il personaggio

«Chicco» Taverna l'ex rugbista che doma le onde

SERIE A

La Juve travolge il Cagliari, Il Napoli passa a Verona

SOCIETA'

IL DISCO

Elton John e quell'omaggio a John Lennon

SOS ANIMALI

Ritrovati a Bargone due cuccioli abbandonati

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti