21°

31°

PARIGI-CAIRO

Aereo scomparso: i fatti, le ipotesi, le indagini, i precedenti

Aereo scomparso: il punto
Ricevi gratis le news
0

"Pezzi di rottami dell’aereo e oggetti di passeggeri sono stati individuati 290 km a nord di Alessandria": lo scrive in sovrimpressione la tv di Stato egiziana attribuendo l’informazione all’esercito. Aggiungendo che «le forze armate proseguono la ricerca dei resti dei rottami dell’aereo».

Volo Parigi-Il Cairo precipitato nel Mediterraneo: «I rottami dell’aereo sono stati ritrovati», ha detto il vicepresidente della Egyptair, Ahmed Adel, in un'intervista esclusiva alla Cnn. La tv americana riferisce inoltre che le autorità di controllo del traffico aereo in Grecia hanno tentato di contattare l’Airbus della Egyptair circa due minuti prima che il volo sparisse dai radar, ma dai piloti non è arrivata alcuna risposta. 

«La possibilità che si sia trattato di un atto terroristico è più forte di quella del guasto tecnico». Lo ha detto il ministro dell’Aviazione egiziano Sherif Fatih in conferenza stampa, aggiungendo che «ci sono delle ipotesi, ma bisogna ancora analizzare tutte le informazioni raccolte». 


IL FATTO 
Il volo MS804 era partito dall’aeroporto Charles de Gaulle di Parigi alle 23.09 di ieri e sarebbe dovuto arrivare al Cairo alle 3.15 ora locale, ma la sua ultima apparizione sui radar è stata rilevata dopo essere entrato per 10 miglia (circa 16 km) nello spazio aereo egiziano - alle 2.30 di oggi - quando si trovava a un’altitudine di 37mila piedi (circa 11.300 metri) sul Mediterraneo a circa 280 chilometri dalla costa egiziana. In quel momento, il capitano di una nave mercantile ha visto fiamme nel cielo, a circa 240 chilometri a sud dell’isola greca di Karpathos, dove poche ore fa sono stati localizzati il relitti del velivolo.

LE IPOTESI Nessuna ipotesi può essere scartata, neppure quella dell’atto terroristico. Le cause della tragedia del volo EgyptAir MS804 con 66 persone a bordo sono ancora avvolte nel mistero, ma resti del relitto del velivolo - un Airbus A320-232 - sono stati localizzati al largo dell’isola greca di Karpathos, in acque territoriali egiziane, mentre sul posto stanno convergendo unità militari di Egitto e Grecia e la Francia si è detta pronta a partecipare alle ricerche.
Funzionari della sicurezza egiziana stanno eseguendo controlli sull'identità dei passeggeri del volo precipitato per verificare eventuali loro collegamenti con estremisti e quindi la possibilità che un attacco terroristico abbia abbattuto l’aereo. 

BRUSCHE VIRATE PRIMA DI PERDERE QUOTA L’aereo della EgyptAir scomparso la notte scorsa con 66 passeggeri a bordo ha compiuto brusche virate ed ha improvvisamente perso quota prima di scomparire dai radar. Lo ha detto il ministro della Difesa greco. L’Airbus 320 di Egyptair «ha effettuato una virata di 90 gradi a sinistra, poi di 360 gradi a destra, cadendo poi da 37.000 a 15.000 piedi», ha detto il ministro della Difesa greco, Panos Kammenos, citato dai media francesi. 

APERTA INCHIESTA A PARIGI La procura di Parigi ha aperto un’indagine dopo il disastro aereo dell’A320 dell’Egyptair in volo da Parigi al Cairo con 66 persone a bordo. «In seguito alla scomparsa del volo Egyptair, Parigi-Cairo, nella notte tra ieri e oggi, la procura di Parigi, polo incidenti collettivi, ha aperto un’indagine affidandola alla direzione generale della gendarmeria nazionale», dice una nota diffusa a Parigi. «In questo momento non si propende ne su scarta alcuna ipotesi».

NESSUN ITALIANO Intanto, il ministro degli Esteri Paolo Gentiloni ha confermato, in base ai dati dell’Unità di crisi della Farnesina, che tra i passeggeri del volo non vi erano italiani. Intervenendo a Radio Anch’io, Gentiloni ha espresso solidarietà alla Francia e all’Egitto. Sul velivolo viaggiavano tre addetti alla sicurezza, sette membri dell’equipaggio e 56 passeggeri (30 egiziani, 15 francesi, un britannico, un belga, due iracheni, un kuwaitiano, un saudita, un sudanese, un portoghese, un algerino, un canadese e un ciadiano).

LE INDAGINI  Secondo il premier egiziano Sherif Ismail, che si è recato nel centro di coordinamento delle operazioni, «non si può escludere» alcuna possibilità sulle cause della scomparsa del velivolo, compreso l’attacco terroristico. Anche per il primo ministro francese Manuel Valls, intervistato da radio RTL, «non si esclude alcuna ipotesi» sulla scomparsa dell’aereo. Il capo dello Stato francese, Francois Hollande, ha parlato stamani al telefono con il presidente egiziano Abdel Fattah al Sisi, con il quale ha concordato una «stretta cooperazione» per stabilire le circostanze della scomparsa del volo Egyptair MS804. Per il momento, tuttavia, non ci sono ipotesi ufficiali in merito.

IL GIALLO DELL'SOS Ma persiste il giallo sull'eventuale invio di un messaggio di Sos. Fonti dell’EgyptAir avevano riferito che poco prima della sparizione dai radar, alle 2.26, dall’aereo era partito un Sos. Da parte sua, il primo ministro Sherif Ismail ha smentito la notizia, affermando che «non vi è alcuna informazione» sull' accaduto. Poi, alle 4.26, circa due ore dopo aver perso le tracce del velivolo, è stato captato un segnale di emergenza che secondo la compagnia potrebbe essere stato inviato dall’ apparecchiatura per la localizzazione dell’aereo installata a bordo. Ismail ha spiegato che non si è trattato di un Sos ma di una segnale trasmesso dalle strumentazioni di bordo del velivolo.

I CONTATTI E’ certo, invece, che i controllori di volo greci sono stati in contatto con la cabina di comando dell’aereo mentre questo transitava nello spazio aereo ellenico e non hanno ricevuto nessuna segnalazione di problemi da parte del pilota. Lo fa sapere il direttore dell’Aviazione civile greca confermando che il volo era a 37mila piedi e procedeva ad una velocità di 519 miglia l’ora. Secondo la stessa fonte, i controllori greci hanno provato a contattare il volo MS804 circa 10 miglia prima di lasciare lo spazio aereo greco ed entrare in quello egiziano, ma non hanno ricevuto risposta. I tentativi di contatto sono proseguiti - ha aggiunto - fino alle 3.39 (le 2.39 in Italia) quando l’aereo è scomparso dai radar.

LE RICERCHE Oltre alle unità dell’esercito egiziano, alle ricerche partecipano le forze armate greche, che hanno inviato «a 130 miglia da Karpathos una fregata della marina da guerra, un aereo C130 e un aereo militare EMB-145H», riferiscono media francesi citando il ministero della Difesa greco. Inoltre, due elicotteri Super Puma sono a Karpathos e sono pronti al decollo. Il Cremlino e il presidente russo Vladimir Putin hanno espresso «sentite condoglianze per la catastrofe dell’aereo egiziano», ha dichiarato il portavoce di Putin, Dmitri Peskov.

Vai alla sezione Italia/Mondo

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

"Vietato annoiarsi" a Bedonia: foto dalla piscina

PISCINe 

"Vietato annoiarsi" a Bedonia Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ferragosto di una volta: Parma deserta nel 1988

TG PARMA

Come eravamo: Parma deserta nel Ferragosto del 1988 Video

2commenti

Lealtrenotizie

Barcellona colpita dall'Isis, la testimonianza di una parmigiana

tg parma

Barcellona colpita dall'Isis, la testimonianza di una parmigiana Video

amichevole

Finisce uno a uno la sfida fra Parma e Empoli

Al Tardini segna Evacuo su rigore. Risponde Donnarumma

METEO

Temporali, vento e caldo domani in Emilia-Romagna

Le previsioni per il Parmense

carabinieri

Arrestate tre rom: così fecero bottino al Famila di Salso Il video

10commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Barcellona, i testimoni parmigiani raccontano l'orrore

Il vicecaporedattore Stefano Pileri anticipa i servizi della Gazzetta di domani

via bixio

Entra di notte al bar e fa bottino: arrestato grazie a un passante

PASIMAFI

Scandalo sanità, no alla libertà per Fanelli

1commento

fontevivo

Nuovo guasto e allagamenti, il sindaco Fiazza: "Chiederemo risarcimento" Video

bassa reggiana

Violenza sessuale su un minorenne disabile: revocati i domiciliari al 21enne

Elisoccorso

Ora gli «angeli» dell'emergenza volano anche di notte

tg parma

Ricordato il sacrificio di Charlie Alfa Video

BORGOTARO

Diawara forse ucciso da un malore?

MONCHIO

«Mi vuoi sposare»? Sorpresa alla sagra

Università

Preso lo scassinatore seriale dell'ateneo

1commento

Sissa

Moto, i centauri disabili tornano in sella grazie a Pattini

viabilità

Tangenziale sud: partono i lavori (e i possibili disagi)

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

ITALIA/MONDO

barcellona

Due italiani tra le vittime. Bruno ucciso per proteggere i figli. Caccia a Moussa

Turku

Attacco in Finlandia: un morto e 8 feriti

SPORT

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

Calciomercato

Telenovela Kalinic, l'ultima puntata è incredibile

SOCIETA'

gazzareporter

Limiti di velocità... al Parco Ducale Foto

MINISTERO

Niente nido e scuola dell'infanzia per i bimbi non vaccinati

2commenti

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti