12°

19°

san polo d'enza

Rapinatori da arancia meccanica si sentono eroi: 4 arresti

Vittime sono connazionali. Anche violenze su donne e bambini

Reggio Emilia (da wikipedia)

Reggio Emilia

Ricevi gratis le news
1

Per vantarsi e "celebrare le proprie gesta" inviavano via chat ai familiari in Cina gli articoli di giornale che raccontavano delle loro rapine. E' emerso dalle intercettazioni, disposte nell’ambito dell’indagine "Arancia Meccanica" che ha portato all’arresto da parte dei Carabinieri di quattro cinesi, accusati di alcune rapine, commesse tra il 2012 e il 2015 ai danni di commercianti loro connazionali. Il nome del film di Kubrik è stato assegnato all’operazione per le modalità particolarmente violente dei 'colpì, con vittime sequestrate anche per diverse ore sotto la minaccia delle armi fino a quando non consegnavano i loro averi. Dalle percosse non erano risparmiati neppure donne e bambini, che venivano anzi preferiti perché più deboli ed indifesi.
L’inchiesta, coordinata dal pm di Reggio Emilia Isabella Chiesi, partì il 14 settembre 2015 dopo una rapina con sequestro di persona in un bar a San Polo d’Enza: il proprietario fu sorpreso di notte da quattro persone incappucciate, minacciato con una pistola, legato mani e piedi e picchiato. I banditi erano fuggiti con circa 50mila euro in contanti, in parte l'incasso di un week-end di lavoro, in parte presi dalle macchinette videopoker. I primi rilievi hanno però consentito di individuare tracce biologiche e, grazie ai profili estrapolati dal Ris di Parma, si è potuto arrivare a tre autori di altrettante rapine commesse tra centro e nord Italia, tra il 2012 e il 2015.
Gli accertamenti successivi dei militari hanno collegato la banda ad altri "colpi". Due messi a segno l’8 dicembre 2012 e il 21 maggio 2013 a Prato. Tre nel Fiorentino: il 23 settembre 2013 a Campi Bisenzio, il 3 ottobre 2014 a Calcinaia, il 25 gennaio 2015 a Montelupo Fiorentino; tra gli episodi è contestato anche un tentato furto il 19 gennaio 2015 a Noventa Vicentina.
Così, in mattinata, tra Prato e Genova i carabinieri della stazione di San Polo d’Enza hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere per rapina aggravata, sequestro di persona e lesioni personali emesse dal Tribunale di Reggio Emilia su richiesta della procura reggiana. Destinatari dei provvedimenti sono quattro cinesi residenti nella città toscana, tra i 24 e i 48 anni. Le indagini proseguiranno su altre quattro rapine segnalate tra Toscana, Emilia-Romagna, Veneto, Liguria e Lombardia. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Indiana

    20 Maggio @ 12.40

    Indiana

    E saranno poi espulsi,vero?

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

PARMA

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

6commenti

Asterix e Obelix arrivano a Parma e gustano il prosciutto in una "taberna"

FUMETTI

Asterix e Obelix arrivano a Parma e gustano il prosciutto in una "taberna" Foto

Playboy:  arriva la prima coniglietta transgender

GOSSIP

Playboy: arriva la prima coniglietta transgender

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Criptovalute, il problemaè la mancanza di un governo

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

Lealtrenotizie

Polo sociosanitario, 12 anni di attesa

Lubiana

Polo sociosanitario, 12 anni di attesa

AVEVA SOLO 48 ANNI

Addio a Elisabetta Magnani, donna dolce e coraggiosa

weekend

Una domenica da vivere nel Parmense L'agenda

Calcio

Parma, tre punti d'oro

Appello

Pertusi: «Muti senatore a vita? Giusto e doveroso»

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

2commenti

Salsomaggiore

«In via Petrarca ci sentiamo abbandonati»

Busseto

Danneggia un'auto e fugge: preso

CULTURA

«A scuola nei musei»: il viaggio sta per ricominciare

Contributo

Scuole squattrinate? Pagano mamma e papà

ambiente

Aumentano le polveri: restano i divieti. In attesa della pioggia Video

Ma Epson avverte: "Sarà l'ottobre più secco in sessant'anni"

STADIO TARDINI

Pazzo campionato: il Parma segna su azione, vince ed è a 3 punti dalla vetta

Guarda la classifica. Barillà:"Stiamo crescendo" (Video) - Scozzarella: "Iniezione di fiducia" (Video) - Grossi: "Tre punti pesanti" (Videocommento)

3commenti

polizia

Furgone in sosta in centro per la consegna, spariscono dei vestiti

1commento

il caso

Eramo: "Il conto dei servizi, il Comune lo fa pagare ai disabili?"

via carducci

Insulta i clienti di un bar e i poliziotti. Denunciato slovacco 46enne

2commenti

PARMA

Minacciato nel suo palazzo da un uomo armato di coltello: serata di paura in centro

Il parmigiano ha chiamato la polizia ma lo sconosciuto è fuggito

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Brexit, nebbia fitta sulla Manica

di Aldo Tagliaferro

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

DA GENNAIO

E la Ue "sdogana" gli insetti a tavola

LUCCA

E' morto il bimbo di un anno caduto dal trattore

1commento

SPORT

Formula 1

Hamilton, pole numero 72. Vettel è secondo

RUGBY

Zebre, crollo nella ripresa: avanti 30-7 perdono 38-33

SOCIETA'

IL DISCO

1st, il capolavoro dei Bee Gees

Narrativa

Roma, autopsia della borghesia

MOTORI

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro

IL TEST

Debutta la nuova Polo: ecco come va