23°

32°

Terrorismo

Isis: nuove minacce contro Usa e Europa durante il Ramadan

Parla portavoce, ma non fa riferimento all'Airbus Egyptair

Migranti: 007, costante crescita foreign fighters in Italia
Ricevi gratis le news
0

Dopo un’attesa alimentata per ore da messaggi su Twitter è arrivato un nuovo discorso audio dell’Isis, che torna a lanciare i consueti attacchi contro gli "Stati Uniti, i Crociati e gli ebrei", ma non fa alcun riferimento al mistero dell’Airbus dell’Egyptair inabissatosi nel Mediterraneo.
E’ stato il portavoce Abu Muhammad al-Adnani per 31 minuti a scandire attacchi e minacce contro Stati Uniti e Europa, in particolare nel mese del Ramadan (che comincia attorno al 7 giugno), invitando i seguaci a «combattere, combattere, combattere». Nel mirino di Adnani in particolare la campagna condotta dagli Stati Uniti contro lo Stato Islamico, come se, scrive il Washington Post, i jihadisti avessero sofferto per le perdite subite nell’ultimo periodo. «Anche se perdiamo Raqqa o Sirte, non saremo sconfitti», ha sottolineato al-Adnani. Ma ha anche ribadito che l’unico modo per sconfiggere lo Stato islamico è «strappare il Corano dai nostri cuori».
Il portavoce dell’Isis non era più intervenuto in rete da ottobre e a gennaio è stato dato per ferito in un raid americano nella provincia irachena di Al Anbar. Così come assente mediaticamente da dicembre è il capo dello stato islamico Abu Bakr al Baghdadi.
Qualche ora prima della diffusione dell’audio, intitolato con una citazione del Corano - versetto 42 dell’ottava Sura - che in italiano recita: «Chi doveva vivere, visse con una prova», sono cominciati a spuntare in rete foto di bigliettini scritti a mano da jihadisti che, in arabo o inglese, davano lo stesso annuncio: «Aspettiamo un nuovo messaggio». Un’attesa che si è caricata di aspettative visto che a distanza di tre giorni dallo schianto dell’aereo dell’Egyptair, che molti considerano un atto di terrorismo, non c'è stata fino ad ora alcuna rivendicazione.
Gli scatti postati dai jihadisti, stando a quanto scrive ancora il Site che ne pubblica alcuni, sarebbero stati fatti in diversi Paesi del mondo: in Europa, dal Belgio alla Germania, dalla Gran Bretagna all’Olanda, alla Svezia; e negli altri continenti, come Arabia Saudita, Somalia, Canada, Malaysia, Libano, Marocco e Colombia. Tra questi, il bigliettino "saudita" appare fotografato sopra una divisa dell’Air Force del regno wahabita, in quello di Londra si vede chiaramente un classico bus rosso a due piani, altri sono accompagnati da munizioni, uno da carte di credito. Il "messaggio nel messaggio" è chiaro: "Siamo ovunque". Già nell’aprile del 2015 la propaganda jihadista scelse di mostrare le foto di bigliettini scritti a penna sullo sfondo del Colosseo e del Duomo di Milano, con la minaccia: "Siamo tra voi".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Grey's Anatomy 14 stupisce ancora, parla italiano

Stefania Spampinato

Tv

Grey's Anatomy 14: il cast parla sempre più italiano

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

varano

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

La testimonianza

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

4commenti

Testimonianze

Parmigiani a Barcellona: «Abbiamo visto tanta solidarietà tra la gente»

PARMIGIANI A BARCELLONA

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

weekend

Tra sagre e... castelli di sabbia: l'agenda. Rimandata la festa degli amor

brescia

Cellino riabilita Ghirardi: "A Parma ha fatto tanto". La rabbia del web

1commento

FIDENZA

Addio all'ostetrica Mara Maini: ha fatto nascere migliaia di bambini

CRONACA NERA

Rapina alla farmacia di via Volturno, due banditi in fuga

I dipendenti minacciati con i cutter

1commento

neviano

Attenzione, attraversamento cinghiali. Riuscite a contarli tutti? Video

2commenti

Escursionismo

Rifugi, quelle case dove abita la natura

Amichevole

Parma e Empoli non si fanno male

Teatro

Addio a Tania Rocchetta, 50 anni di palcoscenico. E di impegno civile

Varano Melegari

La Polisportiva Varanese si tinge di Milan

Lutto

E' morto Maurizio Carra, un'istituzione dell'automobilismo

via bixio

Entra di notte al bar e fa bottino: arrestato grazie a un passante

1commento

COLLECCHIO

Talignano invasa da cinghiali e nutrie: la protesta dei residenti

Lamentele anche a Pontescodogna: «Troppe strade sconnesse»

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

barcellona

Ritrovato il piccolo Julian: è in ospedale tra i feriti

Terrorismo

L'Isis sui social: "Il prossimo obiettivo è l'Italia"

SPORT

SERIE A

La Juve travolge il Cagliari, Il Napoli passa a Verona

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

SOCIETA'

viabilità

Ritorni e partenze, traffico in intensificazione sulle autostrade Tempo reale

calestano

Mai dire Baganzai: la sfida (anche) dei video

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti