10°

20°

medici di famiglia

1500 farmaci sono a rischio rimborso

Con gare d'acquisto; Fimmg ad Agenzia farmaco, ritirare determina

Medici famiglia, 1500 farmaci sono a rischio rimborso
Ricevi gratis le news
0

Nelle pieghe delle aste per l'acquisto di farmaci equivalenti si nasconde il rischio di un 'taglio alla rimborsabilita» per circa 1.500 specialità medicinali, in particolare per curare ipertensione e antidepressivi. Tanti sono i medicinali che potrebbero infatti presto diventare a carico degli assistiti, a meno che questi non accettino di cambiare terapia e utilizzare un farmaco terapeuticamente equivalente, pur se a base di differenti principi attivi. A lanciare l’allarme la Federazione dei Medici di medicina Generale (Fimmg), che attraverso le parole del segretario Giacomo Milillo mette in guardia: «il danno per gli assistiti ci sarà eccome».
Dettata dalla preoccupazione per lo sforamento della spesa per i farmaci ospedalieri e tradotta in pratica dalla determina 458 dell’Agenzia regolatoria del Farmaco (Aifa), la stretta riguarda circa la metà dei 2700 farmaci a regime di dispensazione ospedaliera o a distribuzione per conto in farmacia ed è dettata dalle gare d’acquisto regionali di medicinali 'terapeuticamente equivalentì, che ad oggi in alcune regioni già si fanno, ma che, secondo i medici di famiglia, "potrebbero diventare generalizzate». La determina, per ora sospesa, consente infatti di acquistare al miglior prezzo un farmaco che rientra nella 'classificazione ATC di 4 livellò, gruppo in cui si trovano ad esempio gli Antidepressivi inibitori selettivi della ricaptazione della serotonina ma anche farmaci contro l’ipertensione arteriosa, molto diffusi tra gli anziani.
«Solo quello che batterà all’asta il prezzo più basso resterà mutuabile, mentre tutti quelli cosiddetti ad equivalenza terapeutica diventeranno a totale carico degli assistiti. Esenti compresi». Il problema, chiarisce Milillo, è che «non parliamo di un semplice farmaco equivalente» cioè basato su stesso principio attivo, «ma di un medicinale 'con profilo rischio-beneficio sovrapponibilè, ovvero che può contenere anche un principio attivo diverso. Insomma, un’altra terapia, un altro percorso assistenziale». Si tratta, prosegue, «di una norma inaccettabile, che toglie qualsiasi autonomia prescrittiva ai medici e tratta i pazienti come un gregge. Proprio mentre la ricerca scientifica punta verso terapie sempre più personalizzate». Basti pensare che «ogni singolo paziente risponde in modo diverso già se ingerisce la stessa molecola in bustine anzichè in pillole, figuriamoci se poi il principio attivo è proprio diverso».
Il provvedimento è stato ora sospeso per 90 giorni, «ma l'allarme resta alto visto il pressing delle Regioni. Per questo - conclude Milillo - chiediamo un incontro al presidente dell’Aifa, Mario Melazzini, al quale chiederemo di ritirare in toto la determina».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Asterix e Obelix arrivano a Parma e gustano il prosciutto in una "taberna"

FUMETTI

Asterix e Obelix arrivano a Parma e gustano il prosciutto in una "taberna" Foto

Playboy:  arriva la prima coniglietta transgender

GOSSIP

Playboy: arriva la prima coniglietta transgender

2commenti

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Il caso

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Spigaroli Murgia a Radio Parma

FONTANELLATO

Al via le "Autorevoli cene" al Labirinto della Masone: focus con Massimo Spigaroli e Michela Murgia Ascolta

Lealtrenotizie

«Florentina, non ci sono abbastanza prove per processare Devincenzi»

TRIBUNALE

«Florentina, non ci sono abbastanza prove per processare Devincenzi»

BLOCCO DEL TRAFFICO

Più della metà delle auto diesel dei parmigiani non può transitare

5commenti

COLORNO

Ponte sul Po chiuso, tutti a piedi verso Casalmaggiore

1commento

weekend

Castagne, musica e iniziative nei castelli: l'agenda

IL CASO

L'ex moglie smaschera il marito dalle mille identità

INCIDENTE

Scontro auto-moto a Langhirano: un ferito grave

Lo scontro è avvenuto in via Roma

FURTO

Salso, i ladri bucano la finestra e fanno razzia

GAZZAFUN

Il gatto più bello di Parma: sospesa la votazione finale

SERIE B

Parma, batti un colpo

PEDRIGNANO

Pitbull assale la padrona e un suo amico

1commento

Appennino

Fra mucche e cavalli: i ragazzi del "Bocchialini" seguono la transumanza Foto

Discesa dal Monte Tavola a Ravarano

1commento

MONCHIO

Rubata un'auto, razzia di attrezzi da lavoro e tentato furto in un bar

Cultura

Cimeli verdiani, Ministero interessato

Si rafforza la possibilità che possano così diventare di proprietà pubblica

PARMA

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

La foto è stata pubblicata su Facebook da Enrico Maletti

6commenti

economia

Derivati del pomodoro, cambia l'etichetta: bisognerà indicare l'origine della materia prima

I ministri Martina e Calenda hanno firmato il decreto

PARMA

Spray al peperoncino a scuola: in 5 al pronto soccorso

9commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La «Lunga marcia» della nuova Cina

di Domenico Cacopardo

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

ITALIA/MONDO

GERMANIA

Uomo attacca con un coltello a Monaco: 4 feriti

LUCCA

E' morto il bimbo di un anno caduto dal trattore

SPORT

Moto

Rossi: "Spero in una gara asciutta"

serie b

Anticipi e posticipi : il calendario del Parma fino al 2 dicembre

SOCIETA'

Medicina

Boom delle malattie legate al sesso: sifilide +400%

CARABINIERI

Insegnante scompare a Reggio: trovata a Guastalla dopo due giorni

MOTORI

IL TEST

Debutta la nuova Polo: ecco come va

IL MINI SUV

Da oggi la nuova Citroën C3 Aircross: