Varese

Delitto Macchi: il comandante del Ris nel pool dei periti

Giampietro Lago si occuperà di eventuali tracce biologiche sui resti di Lidia

Ricevi gratis le news
0

Il comandante del Ris di Parma, tenente colonnello Giampietro Lago, entra nel pool di esperti che si stanno occupando delle analisi sulla salma, riesumata nelle scorse settimane, di Lidia Macchi, la studentessa di Varese uccisa con 29 coltellate nel gennaio 1987. Il gip di Varese Anna Giorgetti ha nominato infatti tre nuovi periti, che affiancheranno l’anatomopatologa Cristina Cattaneo già incaricata lo scorso 15 marzo, per esaminare eventuali tracce biologiche e confrontarle con il dna di Stefano Binda, arrestato lo scorso 15 gennaio con l’accusa di aver violentato e ucciso Lidia Macchi, o di altre persone.
Oltre al comandante dei carabinieri del Ris, che in passato si è occupato tra le altre cose degli accertamenti sull'omicidio di Yara Gambirasio, sono stati nominati la genetista Elena Pilli e la tossicologa Marina Caligara, che in particolare dovrà accertare se la vittima fosse stata narcotizzata con farmaci o sostanze stupefacenti. Finora sono stati isolati dai resti della giovane, sepolta quasi trent'anni fa, unghie, peli, capelli e denti. Reperti sui quali, ora, si concentreranno le analisi del pool di periti. 

Nei prossimi giorni, quindi, potrebbero essere prelevati altri campioni del dna di Stefano Binda da utilizzare per le analisi. A chiedere la nomina di altri periti era stata l’anatomopatologa Cattaneo che, il 2 maggio, aveva esposto una relazione sui primi accertamenti effettuati sulla salma riesumata lo scorso 22 marzo. Oltre alle unghie e agli altri reperti isolati dai resti, verranno esaminati anche campioni già prelevati e isolati all’epoca dell’ omicidio (e anche nel corso di accertamenti più recenti), tra cui un lembo di pelle sul quale verrà effettuata un’analisi stratigrafica in cerca di tracce biologiche. «Mi metterò subito al lavoro», ha spiegato il comandante del Ris al termine dell’ udienza fissata per il conferimento dell’incarico. Mentre il sostituto pg di Milano Carmen Manfredda, che coordina l’ inchiesta, ha sottolineato che «le indagini stanno andando avanti». Si stanno occupando del caso, come consulenti di parte, anche i biologi Carlo Previderè e Roberto Giuffrida e il medico legale Giovanni Pierucci (nominati dal sostituto pg Manfredda); il biologo e genetista Andrea Piccinini e il medico legale Rosa Ghiringhelli (nominati dai difensori di Binda, gli avvocati Sergio Martelli e Roberto Pasella) e il biologo Luca Salvaderi (nominato dal legale della famiglia Macchi, l’avvocato Daniele Pizzi). «Si tratta di accertamenti molto importanti - ha spiegato l’avvocato Pizzi - anche se sono trascorsi quasi trent'anni è necessario non lasciare nulla di intentato per arrivare alla verità». Intanto i difensori di Binda, dopo che il Tribunale del Riesame di Milano ha dichiarato inammissibile il ricorso contro la proroga della custodia cautelare, hanno annunciato che nei prossimi giorni presenteranno al gip di Varese una nuova richiesta di scarcerazione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Thomas: «Sono un anti-social, mi esprimo nei live»

Intervista

Thomas: «Sono un anti-social, mi esprimo nei live»

Festa al Dragoon pub di Salso

pgn

Festa al Dragoon pub di Salso Foto

Polemica tomori

Il messaggio

Toffa, malattia, post e polemiche: "Nadia, il cancro non rende fighi"

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gene Gnocchi, Pirandello e la danza

VELLUTO ROSSO

La settimana a teatro, da Pirandello alla danza Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Furto presso bar “Tato” di via Picasso

VIA PICASSO

Furto al bar: la banda strappa il cambiamonete dal muro e fugge in auto

E' intervenuta la polizia. Il bottino resta da quantificare

PARMA

Scontro fra due auto in via Sidoli: due feriti Foto

Incidente all'incrocio con via XXIV Maggio

weekend

Neve "pigliatutto". E poi teatro, fumetti e ballo: l'agenda del sabato

ALLARME MAFIE

'Ndrangheta, le infiltrazioni mettono ko le aziende sane

3commenti

RICERCA

Cuore, da Parma parte la rivoluzione farmacologica

VOLANTI

Rubano un furgone a Parma ma il segnale Gps li fa scoprire: recuperata refurtiva nel Felinese

Materiale elettrico e attrezzi da lavoro erano nascosti fra San Michele Tiorre e Pilastro

Via Mameli

Tenta di rubare una bici: «placcato» dal barista

SERIE B

Il Parma lotta e strappa un punto

1commento

viabilità

Domenica con gelo e neve: possibili difficoltà in autostrada, anche in zona Parma

MALTEMPO

Langhirano, cavo elettrico danneggiato dalla neve: intervento dei vigili del fuoco

BORGOTARO

Laminam, nuove denunce e nuove smentite

PARMA

Via Montebello, il lamento dei negozianti: «Trovare un parcheggio? Impossibile»

Sulla Gazzetta di Parma in edicola, due pagine di Speciale quartiere Montebello

Recidivo

Ai domiciliari, continuava a spacciare cocaina

INAUGURAZIONE

Socogas inaugura due distributori sulla Brebemi

social

Derapate (follie?) con il quad in piazza Garibaldi Video

2commenti

CALCIO

Dilettanti e Giovanili, attività sospesa nel weekend

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Stragi in Usa: se la proposta è armare gli insegnanti

di Paolo Ferrandi

4commenti

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

5commenti

ITALIA/MONDO

POVIGLIO

Il veterinario fa domande, l'allevatore gli punta il forcone alla gola

1commento

BULLISMO

Prende a pugni la compagna di classe 12enne: "Sei grassa"

SPORT

olimpiadi invernali

Ester Ledecka oro anche nello snowboard, male gli azzurri

Parma-Venezia

Scozzarella: "Meritavamo qualcosa di più, ma ripartiamo da questa prestazione" Video

SOCIETA'

il disco

1973: Edoardo Bennato spicca il volo

francia

Ritrovato in un pullman un quadro di Degas rubato nel 2009

MOTORI

PROVA SU STRADA

Il test: Mazda CX-5, feeling immediato

MOTO

I 115 anni di Harley-Davidson, si avvicina l'open day