17°

32°

Veneto

Errore durante circoncisione: bimbo quasi evirato

Errore durante circoncisione: bimbo quasi evirato

Foto d'archivio

Ricevi gratis le news
1

Una piccola malformazione che con un intervento in day hospital, attraverso la circoncisione, avrebbe messo tutto a posto: invece il paziente, un bambino marocchino, ha subito per errore una parziale evirazione. A due anni di distanza dall’accaduto e dopo altri cinque interventi chirurgici, in gran parte in anestesia generale, la famiglia del piccolo, che all’epoca aveva 6 anni, chiede all’ospedale di Belluno, dove è avvenuto il primo intervento, un risarcimento danni di 500mila euro in via cautelare, perché con il tempo il paziente potrebbe avere problemi nella propria vita sessuale.
A raccontare la vicenda è l’avvocato Matteo Mion del foro di Padova che, specializzato in danni da cosiddetta "malasanità", assiste la famiglia del bambino, di fede musulmana e residente nel padovano. La religione, tiene a precisare, nella vicenda non c'entra assolutamente nulla. A raccontare l’odissea del bimbo, secondo il legale, sono le cartelle cliniche e i referti. All’atto del primo intervento all’Unità di urologia a Belluno per una «fimosi prepuziale», ci sarebbe stato un errore che ha portato, secondo il riscontro documentale dell’ultimo intervento fatto a Padova, «all’amputazione accidentale del glande e dell’uretra glandolare durante la circoncisione». A questo atto si aggiunge la perizia di parte che, sulla scorta dei documenti sanitari e degli accertamenti medici, parla apertamente di «inequivocabile presenza di errore medico» che potrebbe aver compromesso «la futura funzione erettile», non valutabile al momento vista l’età del bambino.
L’avvocato Mion racconta come fin dalle prime fasi dell’operazione iniziale a Belluno qualcosa sia andato storto, tanto che da subito si è tentato di correre ai ripari. Dopo i primi risultati, solo apparentemente positivi, la situazione non è migliorata facendo iniziare al piccolo un calvario medico culminato con l’intervento da parte di uno specialista in chirurgia plastica fatto giungere dall’ospedale di Treviso. Un percorso lungo e martoriato da visite, controlli, speranze e altri interventi fino all’ultimo, l’ennesimo, a Padova dove i sanitari hanno messo a referto la frase che toglie ogni dubbio: «Amputazione accidentale».
Per questo il legale ha stimato un danno «in via prudenziale non inferiore a 500 mila euro», denaro che spera di ottenere in via extragiudiziale con un accordo tra la famiglia e l’ospedale. In caso contrario Mion si dice pronto a fare causa al nosocomio bellunese che «allo stato - accusa - non ha mai dato risposta alle missive della famiglia». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Bastet

    26 Maggio @ 11.31

    OLTRE IL CONCETTO DI INCOMPETENZA!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Il caso

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Lecce

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Hydro jet

estate

Fa il "figo" con l'hydrojet, ma finisce male

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Osteria dl’Andrea

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

Lealtrenotizie

Il Parma si presenta: sotto la Nord cori e festa per la squadra e le nuove maglie

tardini

Il Parma si presenta: sotto la Nord cori e festa per la squadra e le nuove maglie

Faggiano: "Matri, abbiamo il sì del giocatore ma il Sassuolo se lo vuole tenere"

stadio tardini

Una "passione" lunga 40 anni: i Boys e i ricordi in mostra Gallery

serie B

Sondaggio: vi piace il tris di maglie del Parma?

terrorismo

Rischio attentati, la Prefettura: barriere e new jersey a feste e mercati

1commento

meteo

Da giovedì ancora caldo torrido: arriva Polifemo Video

1commento

furti

Ladri nel cortile della ditta: se ne vanno con un furgone "firmato"

Anteprima gazzetta

Traversetolese eroe salva la vita ad un uomo che stava annegando

INCHIESTA

Stu Pasubio, indagine chiusa. Ecco le accuse della Procura

12commenti

rapina

Piazza Garibaldi, ore 21: rapina con il coltello

3commenti

Tragedia

Cade in montagna, muore l'urologo Poletti

1commento

tg parma

Parma, Matri ad un passo: sì del giocatore, oggi nuovo incontro Video

calcio

Parma, oltre 7.200 abbonamenti. In attesa del colpaccio

corte godi

Furgone in fiamme: e l'incendio rischia di estendersi ai balloni

Furti

Due assalti in dieci giorni alla scuola Sanvitale

TRA FEDE E ARTE

Viaggio inedito nel Duomo «invisibile» Foto

tragedia

Barca prende fuoco e affonda nel Po, 65enne muore annegato Video

La vittima, Marco Padovani, era di Trecasali

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

La nuova mafia che occupa Parma

di Francesco Bandini

ITALIA/MONDO

Monterosso

Ventenne muore cadendo da un muraglione alle Cinque Terre

istruzione

Fedeli: "Favorevole a portare la scuola dell'obbligo a 18 anni"

SPORT

Ciclismo

Vuelta, ancora un italiano: Trentin

motori

La Ferrari rinnova il contratto con Raikkonen

SOCIETA'

usa

Tumore ovaie: risarcimento, J&J pagherà altri 417 milioni per "talco killer"

il caso

Anziano accusato di pedofilia. E il paese si spacca

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti