-2°

Savona

Si dimette il prete anti-islamici

Si era rifiutato di benedire la salma di una donna di fede islamica

Don Chizzolini si è dimesso
Ricevi gratis le news
1

Don Angelo Chizzolini il sacerdote anti migranti, che in estate aveva detto che avrebbe bruciato la canonica prima di darla ai profughi e che a gennaio non aveva benedetto la la salma di Aicha Bellamoudden, morta nell’esplosione della palazzina di Bezzo ad Arnasco, si è dimesso dalla guida delle parrocchie di Onzo, Arnasco e Vendone. Lo ha fatto leggendo un annuncio nel giorno del Corpus Domini prima nella chiesa di Onzo, poi nelle altre. La decisione è arrivata dopo essersi consultato con il vescovo Guglielmo Borghetti. «Tempo fa - ha detto il prelato - don Angelo mi aveva chiesto di poter lasciare quelle tre parrocchie. Abbiamo concordato e ragionato insieme che cosa fare, senza fretta e dopo aver riflettuto, sempre insieme. Oggi ha dato ufficialmente le dimissioni. Per un nuovo incarico, sempre all’interno della Diocesi, devo ancora decidere».

 
Don Chizzolini, nel dare l’annuncio, ha letto due articoli del codice di diritto canonico. In uno di questi si parla di rinuncia alla guida della parrocchia «per giusta causa», ma né il sacerdote, né il vescovo spiegano quale sia la «giusta causa». In paese non sono mancate provocazioni per lui: volantini anonimi e anche scritte offensive sui muri. Ma non è escluso che le dimissioni siano legate alla contrapposizione tra la vecchia guida della diocesi di Albenga, rappresentata dal vescovo Oliveri, che il Papa vorrebbe in pensione e di cui Chizzolini è sostenitore, e il vescovo Borghetti.


La storia di questo prete di campagna rappresenta un altro caso delicato da risolvere per il vescovo Borghetti arrivato su decisione del Papa con il compito di affiancare il vescovo titolare Mario Oliveri dopo che dal seminario, questa era l'accusa, uscivano preti deboli che successivamente hanno dato scandalo, preti accusati di pedofilia, che sono fuggiti con le casse della parrocchia, che importunavano donne, preti tatuati o barman in locali notturni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Francesco

    30 Maggio @ 06.44

    brundofrancesco@libero.it

    ha detto quel che pensa, ha detto la verità, accoglienza non vuol dire calare la braghe.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Biancanve

fiabe

Biancaneve, gli 80 anni della prima principessa Disney

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

13commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

VIABILITA'

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

di David Vezzali

Lealtrenotizie

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

salsomaggiore

Perseguita l'ex convivente e le incendia l'auto: arrestato 63enne

INCIDENTI

Frontale sulla provinciale per Medesano: due feriti, uno è grave

Il dopo alluvione

Colorno, in via Roma sarà un Natale al freddo

dopo l'alluvione

Don Evandro: "A Lentigione la luce ha vinto sulle tenebre: grazie volontari!"

Aveva 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

WEEKEND

La domenica ha il sapore dei mercatini. Natalizi, ovviamente L'agenda

carabinieri

Altre 37 dosi fiutate dal cane antidroga nei cespugli di viale dei Mille

7commenti

San Polo d'Enza

Spaccate a tempo di record: altri 4 colpi "intestati" alla banda, uno a Montechiarugolo

Gara

La grande sfida degli anolini

2commenti

Centro storico

Giardini di San Paolo tra chiusure e rifiuti

2commenti

calcio

Il Parma s'accontenta

MAGGIORE

Ematologia, nuovi laboratori per la ricerca sulle staminali

FIDENZA

Città in lacrime per Andrea Amadè

LUTTO

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara: aveva 41 anni

tg parma

Furti in due abitazioni a Colorno Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le cose della vita (e quelle del palazzo)

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

correggio

Intervenne per sedare una lite e venne "pestato": 6 denunciati

il caso

La salma di Vittorio Emanuele III è arrivata a Vicoforte Foto

SPORT

sci

Sofia Goggia e' tornata, Hirscher gigante in Badia

Sport Invernali

Kostner regina, Cappellini-Lanotte da brividi

SOCIETA'

LA PEPPA

La ricetta natalizia - Torta di stelline

TELEVISIONE

Nadia Toffa racconta i momenti del malore. Stasera in onda alle "Iene"

MOTORI

NOVITA'

Alpine A110 Premiere Edition, risorge un marchio storico

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande