16°

30°

Terremoto

Assolto per crollo di un palazzo: il calvario di un ingegnere fra L'Aquila e Parma

Sotto le macerie morì anche la figlia 26enne

Assolto in Cassazione, "ancora addolorato". Ingegnere perse la figlia. Accuse per lavori in palazzo crollato

Terremoto dell'Aquila: foto d'archivio

Ricevi gratis le news
0

L’ingegnere Diego De Angelis era l'unico imputato per il crollo, durante il terremoto dell’Aquila nel 2009, di un palazzo in via Generale Francesco Rossi. Sotto le macerie di quel palazzo morirono 17 persone, tra sua figlia Jenny, 26 anni. Oggi è stato assolto con formula piena e commenta tra le lacrime la sentenza. De Angelis racconta anche il calvario personale: oltre alla morte della figlia, anche i problemi di salute, che lo hanno visto ricoverato a Parma e in diversi altri ospedali.  

«Sono ancora molto addolorato e provato per la morte delle ragazze che se ne sono andate insieme a mia figlia nel crollo di quella terribile notte. In questi anni hanno cercato di infierire sul mio dolore, sostenendo tesi di accusa inventate. Finalmente la Cassazione ha riconosciuto che non c'entravo nulla», sono le prime parole di De Angelis diffuse dall'agenzia Ansa. 

De Angelis, proprietario dell’appartamento in cui viveva, nel 1999 aveva fatto gratuitamente una ristrutturazione nella palazzina. Direttore dei lavori di rifacimento del tetto e amministratore del condominio, era stato accusato di disastro colposo, crollo di edificio, omicidio colposo plurimo e lesioni colpose plurime. Condannato in primo grado a 3 anni, la Corte d’Appello aveva ridotto la pena a un anno e 11 mesi.
«Sono vivo per miracolo, sono volato dal quarto piano, mi hanno trovato accanto a mia figlia che non ce l’ha fatta. Sono stato ricoverato due mesi negli ospedali di Pescara, Siena, Parma e Piacenza, ho saputo della morte di mia figlia e delle altre 16 persone quando sono tornato all’Aquila, poi l’inchiesta e i processi».
«Mi hanno calato per forza in questa vicenda, inventando un colpevole con tesi che non reggevano, ho sempre risposto carte alla mano che la legge stabiliva con chiarezza che non era nelle mie competenze quanto mi si contestava - continua l’ingegnere, docente di matematica e fisica in un istituto superiore -. Invece pm e giudici hanno avuto l’arroganza di dire "la legge siamo noi"». De Angelis, difeso in Cassazione dall’avvocato Franco Coppi, entra nel merito: «Secondo l’accusa avrei dovuto fare verifiche prima e dopo la ristrutturazione, ma ciò sarebbe stato dovuto solo in caso di sopraelevazione o intervento strutturale. Invece era una ristrutturazione al di fuori delle strutture portanti. Gli stessi periti hanno riconosciuto che la sommità del fabbricato è stata alleggerita di 40 tonnellate con miglioramento dei carichi e della sicurezza sismica».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

il caso

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

Negli Usa è iniziata "l'eclissi del secolo" Gallery

astronomia

Negli Usa è iniziata "l'eclissi del secolo" Gallery

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

estate

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Barca prende fuoco e affonda nel Po, Marco Padovani muore annegato

tragedia

Barca prende fuoco e affonda nel Po, 65enne muore annegato Video

La vittima, Marco Padovani, era di Trecasali

gazzareporter

Via Langhirano, la razzia "chirurgica" degli specchietti retrovisori Foto

7commenti

calcio

Il Parma supera i 7mila abbonamenti e "corteggia" Matri

1commento

Novità

Il caffè? Lo pago con la carta

12commenti

anteprima gazzetta

La "cattedrale segreta", alla scoperta del duomo

bellezze

Miss Italia: il popolo del web fa volare Anna Maria alle prefinali di Jesolo

IL CASO

Vaccini obbligatori e verifiche, la protesta dei presidi

incidente

Paurosa caduta in moto: 5 km di coda in A1 al bivio con l'A15 Traffico tempo reale

Felino

Chiusa fra le polemiche la fiera d'agosto

cittadella

Cittadella da giocare: raddoppiano i tappeti elastici Foto

gazzareporter

Non c'è posto? Qualcuno parcheggia lo stesso

gazzareporter

Lavori di asfaltatura barriera Repubblica

tg parma

Sicurezza in ospedale: oltre 100 telecamere entro il 2018 Video

2commenti

CALCIO

D'Aversa si racconta

polizia municipale

Bocconi avvelenati: nuova allerta

1commento

BERCETO

L'epopea degli Scout dal primo campo estivo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

terrorismo

Attentato di Barcellona, ucciso il killer in fuga

terrorismo

Sventato attentato con Barbie-bomba su un volo per Abu Dhabi

SPORT

ciclismo

Impresa di Nibali alla Vuelta. Ora Froome è in rosso

SERIE A

Partenza sprint per Inter e Milan, la Roma vince a Bergamo

SOCIETA'

TERRORISMO

Rischio terrorismo: inizia l'Italia delle barriere Gallery

cinema

E' morto Jerry Lewis, aveva 91 anni

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti