10°

20°

tempo

Weekend a rischio temporali

Cancellati alcuni treni regionali tra La Spezia e Levanto

Weekend a rischio temporali
Ricevi gratis le news
0

«Per essere Natale il tempo non è male», in molti ironizzano sui social a sancire una partenza dell’estate senza sprint. Nel primo fine settimana di giugno sul fronte meteo «l'alta pressione è latitante», mentre il tempo si delinea «instabile e variabile anche nella prima parte della prossima settimana». Lo annunciano i meteorologi del Centro Epson Meteo, nel precisare che «ci attendono altre giornate con numerosi temporali specie nelle ore pomeridiane e serali, non solo al centro-nord ma anche sul sud peninsulare, con un tempo più stabile e soleggiato soltanto nelle due isole maggiori».  

Cancellati alcuni treni regionali tra La Spezia e Levanto
Temporali e forti piogge che anche nelle ultime ore hanno continuato a colpire l’Italia, soprattutto al centro-nord, in Liguria, Veneto e Toscana. In particolare la Versilia e lo Spezzino.  Il maltempo ha causato l’allagamento di alcuni tratti della sede ferroviaria fra La Spezia e Corniglia e fra La Spezia e Migliarina e per questo alcuni treni regionali tra La Spezia e Levanto sono stati cancellati. Forti rallentamenti sono in corso lungo la linea ferroviaria Genova-Pisa. 
Domani, sabato, «prevalenza di nuvole al centro-nord anche se non mancheranno delle schiarite e anche dei momenti soleggiati nelle regioni centrali, esclusa però la Toscana» affermano i meteorologi del Centro Epson Meteo. Per i lupi di mare «venti deboli, salvo le raffiche associate ai temporali. Mari poco mossi». Domenica giornata in prevalenza soleggiata in Sardegna e con dei momenti di sole anche lungo la fascia tirrenica. Nel resto d’Italia prevalenza di nuvole soprattutto nelle regioni settentrionali. Rovesci e temporali, localmente anche di forte intensità, in gran parte delle regioni settentrionali (esclusa la Liguria), sono attesi nelle zone interne del Centro e lungo l'Adriatico dal Veneto alla Puglia. Piogge sparse in veloce transito tra Sicilia e Calabria meridionale. Le temperature nei prossimi giorni, stando alle previsioni degli esperti del Centro Epson Meteo, subiranno un graduale rialzo ad iniziare dalle Isole maggiori per poi interessare anche il resto del Paese: nonostante l’instabilità i valori pomeridiani arriveranno un pò dappertutto ad oscillare intorno ai 25 gradi.

Tegole e frammenti giu' da Castello Sforzesco, no feriti

Le violente piogge degli ultimi giorni non hanno risparmiato nemmeno il monumento storico simbolo di Milano: il Castello Sforzesco. Perchè nubifragi e acquazzoni sono probabilmente la causa delle caduta di diverse tegole, che si sono portate dietro frammenti delle mura oggi a mezzogiorno dalla Torre del Carmine, quella a destra guardando dall’ingresso prospiciente largo Cairoli.  Fortunatamente nessuno è rimasto ferito, nè vi sono stati danni a cose, anche perchè i laterizi sono finiti nel fossato esterno, in una zona inibita al passaggio dei pedoni. Divieto però che spesso non viene osservato tanto che nel pomeriggio si sono visti bambini giocare a pallone e persone sedute sull'erba vicini alle aree subito transennate per motivi di sicurezza. E per evitare problemi sono stati 'chiusì i prati sotto entrambe le torri della facciata principale.

Danni in Francia
Nel frattempo in Francia arrivano le prime stime dei danni legati alle inondazioni e alla piena della Senna, 600 milioni di euro secondo l’Associazione francese delle assicurazioni, e si contano vittime dal Belgio alla Germania e Romania. Mentre in Italia si registrano rallentamenti sulla linea ferroviaria Genova-Pisa, e scuole chiuse nello spezzino. Nel fine settimana nell’Europa centrale, annuncia il metereologo Manuel Mazzolini di 3bmeteo.com, «perdura l’instabilità diurna soprattutto a ridosso dei rilievi (Alpi, Pirenei, Massiccio Centrale). Si tratta di fenomeni localizzati e di forte intensità che fanno scaricare rovesci d’acqua. In Italia l’instabilità si manifesta perlopiù nelle ore pomeridiane con rischio temporali in tutto l'arco alpino che potrebbero sconfinare nell’alta Valpadana. Più protette le coste tirreniche e l’estremo Sud».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Playboy:  arriva la prima coniglietta transgender

GOSSIP

Playboy: arriva la prima coniglietta transgender

1commento

In attesa del Palermo scegli il Parma dei tuoi sogni

GAZZAFUN

In attesa di Parma-Entella, Lucarelli nettamente il migliore del campionato

1commento

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Il caso

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lealtrenotizie

Più della metà delle auto diesel dei parmigiani non può transitare

BLOCCO DEL TRAFFICO

Più della metà delle auto diesel dei parmigiani non può transitare

TRIBUNALE

«Florentina, non ci sono abbastanza prove per processare Devincenzi»

weekend

Castagne, musica e iniziative nei castelli: l'agenda

IL CASO

L'ex moglie smaschera il marito dalle mille identità

SERIE B

Parma, batti un colpo

FURTO

Salso, i ladri bucano la finestra e fanno razzia

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: si vota per la finale

COLORNO

Ponte sul Po chiuso, tutti a piedi verso Casalmaggiore

MONCHIO

Rubata un'auto, razzia di attrezzi da lavoro e tentato furto in un bar

Cultura

Cimeli verdiani, Ministero interessato

PARMA

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

La foto è stata pubblicata su Facebook da Enrico Maletti

5commenti

Appennino

Fra mucche e cavalli: i ragazzi del "Bocchialini" seguono la transumanza Foto

Discesa dal Monte Tavola a Ravarano

1commento

TRUFFA

Si fingono tecnici e svuotano una cassaforte a Monticelli Video

Ancora una volta un'anziana nel mirino dei malviventi

2commenti

PARMA

Spray al peperoncino a scuola: in 5 al pronto soccorso

9commenti

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

Garani è presidente del gruppo fotografico Obbiettivo Natura

PARMA CALCIO

D’Aversa: "Con l'Entella dobbiamo portare in campo la rabbia del dopo-Pescara" Video

Intervista di Paolo Grossi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La «Lunga marcia» della nuova Cina

di Domenico Cacopardo

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

ITALIA/MONDO

CARABINIERI

Insegnante scompare a Reggio: trovata a Guastalla dopo due giorni

LECCE

Bimbo di due anni muore schiacciato dal televisore

SPORT

serie b

Anticipi e posticipi : il calendario del Parma fino al 2 dicembre

F1 GP USA

Libere: domina Hamilton. Vettel (terzo) gira poco

SOCIETA'

Medicina

Boom delle malattie legate al sesso: sifilide +400%

PARMA

"Nessuno va abbandonato in mare": la testimonianza del capitano Gatti Video

MOTORI

IL TEST

Debutta la nuova Polo: ecco come va

IL MINI SUV

Da oggi la nuova Citroën C3 Aircross: