22°

studente ucciso

Beau, prima derubato e poi spinto nel Tevere

solomon ANSA
Ricevi gratis le news
0

Un litigio o una rapina all’origine dell’omicidio di Beau Solomon lo studente statunitense trovato morto nel Tevere a Roma. Lo si apprende da fonti investigative. Per l’omicidio, per ora, è stato sottoposto a fermo un senza tetto. 

Massimo Galioto, il senzatetto 40enne fermato dalla polizia con l’accusa di omicidio aggravato per la morte di Beau Solomon, viveva con la compagna in una tenda sulla banchina del Tevere. Il clochard sarebbe stato riconosciuto da alcuni testimoni. Sulla vicenda proseguono le indagini della Squadra Mobile e del commissariato Trevi. In corso accertamenti anche sulle spese effettuate con la carta di credito del ragazzo dopo la sua morte, 1500 dollari in negozi di Milano. Non si esclude che il portafogli possa essere anche stato presa o ceduta a terze persone.

Dopo averlo spinto nel fiume, Massimo Galioto, il senzatetto fermato nella notte, non è fuggito ma è tornato a dormire nella tenda sulla banchina del Tevere assieme alla compagna. E’ quanto hanno accertato gli inquirenti che indagano sulla morte di di Beau Solomon, lo studente statunitense trovato morto ieri nel fiume Tevere. 

La Procura di Roma contesta a Galioto il reato di omicidio volontario aggravato dai futili motivi. Il senzatetto 40enne, in base a quanto si apprende, avrebbe ammesso con gli inquirenti di avere avuto una lite con il giovane americano nel corso della quale il ragazzo di 19 anni è scivolato nel fiume. Galioto, che ha piccoli precedenti, viveva da tempo sulla banchina del Tevere assieme alla compagna. Dopo la lite il senzatetto sarebbe rimasto in zona senza lanciare alcun tipo di allarme e tornando nella sua tenda a pochi metri da ponte Garibaldi a dormire. Questa notte è stato bloccato dagli agenti della Squadra mobile e portato nel carcere di Regina Coeli. Nei prossimi giorni verrà fissato l'interrogatorio di convalida davanti al gip.

Appariva ubriaco e barcollante Beau Solomon quando, in compagnia di due persone, ha raggiunto la banchina del fiume Tevere. A confermalo agli inquirenti della Procura di Roma alcuni testimoni. Secondo quanto accertato il giovane studente americano sarebbe stato abbordato da due persone con l’intento di derubarlo della carta di credito. I due avrebbero portato Solomon sulla banchina del fiume a pochi metri dal ponte Garibaldi e li lo avrebbero abbandonato dopo averlo derubato. In una fase successiva lo studente Usa si è imbattuto sulla banchina del Tevere in Massimo Galioto, il senza fissa dimora fermato questa notte, con cui sarebbe nata una violenta lite. Il giovane sarebbe stato colpito con due calci e poi spinto nel fiume. Gli investigatori escludono un collegamento tra i responsabili del furto della carta di credito, usata nei giorni successivi a Milano, e Galioto. In ogni caso indagini sono in corso anche negli ambienti dei punkabbestia di Trastevere, che Galioto frequentava, per rintracciare gli autori della rapina che ha preceduto la morte di Beau.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

 Il rapper parmense Chrysma in radio con il nuovo singolo "La prima volta"

musica

Il rapper parmense Chrysma in radio con "La prima volta" Video

Pallavolo

Volley Usa

Salvataggio alla Mila e Shiro: Autumn diventa una star Video

14-0 e calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

torino

14-0 e il calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

Notiziepiùlette

Ultime notizie

L'autunnale torta di riso e verze

LA PEPPA

La ricetta L'autunnale torta di riso e verze

Lealtrenotizie

Piove ma a Parma le Pm 10 restano alte: misure d'emergenza fino a giovedì

ambiente

Piove ma a Parma le Pm 10 restano alte: misure d'emergenza fino a giovedì

1commento

tegola parma

Ceravolo, lesione dell'adduttore: sarà operato?

1commento

sorbolo

Pedone investito nella notte in via Mantova: muore un 60enne

La vittima è Asani Memedali, macedone, da anni residente in paese

Soccorso Alpino

L'addio a Davide Tronconi: camera ardente a Castelnovo Monti, funerale a Cerreto Alpi

La famiglia chiede di non donare fiori ma offerte per il Saer

POLIZIA

"Spaccata" alla concessionaria 'Philosophy': rubate tre moto

Bottino di circa 40mila euro

parma

D’Aversa: "Foggia campo difficile. Cambierò qualcosa" Video

RUGBY

Rugbista colpito in faccia: sviene e va all'ospedale

Il terza linea Belli è rimasto svenuto per 15 minuti. Ora la società presenterà ricorso

CARABINIERI

Preso il pusher dei ragazzini delle medie: è già libero

16commenti

Via D'Azeglio

Offre droga ai carabinieri in borghese e ne colpisce uno durante la fuga

Arrestato uno studente marocchino 23enne nei guai dopo un controllo dei carabinieri

Parma

Evade dai domiciliari per lavorare nel negozio dei genitori: 50enne arrestato

L'uomo è stato arrestato dai carabinieri per evasione

Chiesa cittadina

Fra' Pineda e don Pezzani, i due nuovi parroci

PARMA

"Solo italiani referenziati" per l'appartamento in affitto: l'annuncio che fa discutere

Polemica sui social network: "E' razzista"

43commenti

REPORTAGE

I sentieri del nostro Appennino: 400 km di infinito

IL CASO

«La scuola di San Paolo esclusa dagli Studenteschi»

NOVITA'

D'inverno al cinema: ora a Fidenza si può

TUTTAPARMA

«Al sóri caplón'ni», angeli in corsia

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Renzi contro tutti. Pd lacerato verso il voto

di Stefano Pileri

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

INCIDENTE

Tragedia nel Savonese: vuole sparare a un cinghiale ma uccide un fungaiolo

1commento

RICCIONE

La vittima dell'incidente è a terra, 29enne filma l'agonia in diretta Facebook

SPORT

serie b

Le pagelle in dialetto

Moto

Guido Meda svela un aneddoto su Simoncelli

SOCIETA'

VAL D'ENZA

San Simone: tre giorni di fiera a Montecchio Il programma

social

Ecco come rubano una bici (in 40 secondi) Video

1commento

MOTORI

IL FUTURO

Volvo, rivoluzione Polestar: si partirà da un coupé ibrido da 600 Cv

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro