23°

32°

LA STRAGE A DACCA

Gennaro: "Salvo per miracolo, dovevo essere al ristorante"

Gennaro: "Salvo per miracolo, dovevo essere là"
Ricevi gratis le news
0

Avrebbe potuto essere la decima vittima italiana della furia assassina dell’Isis il pugliese Gennaro Cotugno che la sera della «mattanza» nel ristorante l'Holey Artisan Bakery, a Dacca, in cui hanno perso la vita 20 persone, non si è sentito bene e ha preferito stare a casa. Dato inizialmente per disperso, Gennaro oggi è tornato a Bitonto, cittadina in provincia di Bari di cui è originario. «Solo per un caso - racconta all’Anasa mentre è ancora in treno - non mi trovavo nel ristorante della mattanza che frequentavamo spesso: fanno del pane buonissimo ed è uno dei pochi posti in cui si mangia in maniera decente».

"LI CONOSCEVO" Gennaro vive da tre anni in Bangladesh dove lavora con la sua azienda tessile. E conosceva tutte le vittime: «Persone d’oro con cui abbiamo fatto un sacco di cene», racconta, condividendo anche l’amore per quel luogo in cui, si sfoga, "non vorrei tornare mai più". Cotugno è arrabbiato e anche "se non sono mai stato razzista", dichiara, "dopo questo episodio potrei anche diventarlo". A lui non sembra giusto che "aiutiamo questo popolo dagli anni '70, li sovvenzioniamo, e riceviamo questo ringraziamento". Per Gennaro l’attentato "è stato un fulmine a ciel sereno: non ce l’aspettavamo proprio". E la cosa che "sconvolge è che a fare tutto questo siano stati bengalesi di buona famiglia, ricchi e istruiti".

TRE FIGLI La prima a contattarlo dopo la strage è stata una dei suo tre "bellissimi figli" preoccupati per la sua sorte. "In questi tragici momenti - evidenzia Gennaro - ti rendi anche conto di quanto le persone, parenti e amici, ti vogliano bene". Lo stesso affetto che i bengalesi dimostrerebbero ancora agli italiani rimasti lì. "Sono molto dispiaciuti per quanto accaduto - riferisce Gennaro - sanno benissimo che centinaia di volontari, tra cui molti medici, lavorano ogni giorno per aiutarli". Ma adesso "siamo tutti stanchi: anche un mio amico italiano che lavora lì da 25 anni - dice Gennaro - ha detto che non sa se resterà ancora in Bangladesh".

NESSUNO SFRUTTAMENTO Gennaro respinge poi le illazioni di chi in questi giorni ha accusato gli italiani di andare in Bangladesh per sfruttare la manodopera a basso costo, tra cui bambini. "Certo - evidenzia - gli imprenditori italiani sono costretti a scappare all’estero perché qui la situazione è difficile, ma in Bangladesh i bambini vengono sfruttati dalle famiglie di bengalesi che sono povere, per i lavori più umili, e non dalle nostre aziende".

PAURA? Gennaro dovrà comunque tornare almeno per «una settimana a Dacca», per sistemare le cose lasciate in sospeso. "Non ho paura ma provo tanta rabbia: perché - si chiede - dovrei buttare al vento tutto il lavoro di questi anni? E per colpa di chi?". Forse a causa del terrore seminato da chi riceve la condanna anche del presidente della comunità islamica d’Italia (Cidi), Sharif Lorenzini: "Il terrorismo non conosce etica né religione», dice esprimendo vicinanza alle famiglie delle vittime: "Oggi - conclude Lorenzini - è lutto anche in casa nostra".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Grey's Anatomy 14 stupisce ancora, parla italiano

Stefania Spampinato

Tv

Grey's Anatomy 14: il cast parla sempre più italiano

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

varano

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

La testimonianza

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

4commenti

Testimonianze

Parmigiani a Barcellona: «Abbiamo visto tanta solidarietà tra la gente»

PARMIGIANI A BARCELLONA

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

weekend

Tra sagre e... castelli di sabbia: l'agenda. Rimandata la festa degli amor

brescia

Cellino riabilita Ghirardi: "A Parma ha fatto tanto". La rabbia del web

1commento

FIDENZA

Addio all'ostetrica Mara Maini: ha fatto nascere migliaia di bambini

CRONACA NERA

Rapina alla farmacia di via Volturno, due banditi in fuga

I dipendenti minacciati con i cutter

1commento

neviano

Attenzione, attraversamento cinghiali. Riuscite a contarli tutti? Video

2commenti

Escursionismo

Rifugi, quelle case dove abita la natura

Amichevole

Parma e Empoli non si fanno male

Teatro

Addio a Tania Rocchetta, 50 anni di palcoscenico. E di impegno civile

Varano Melegari

La Polisportiva Varanese si tinge di Milan

Lutto

E' morto Maurizio Carra, un'istituzione dell'automobilismo

via bixio

Entra di notte al bar e fa bottino: arrestato grazie a un passante

1commento

COLLECCHIO

Talignano invasa da cinghiali e nutrie: la protesta dei residenti

Lamentele anche a Pontescodogna: «Troppe strade sconnesse»

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

barcellona

Ritrovato il piccolo Julian: è in ospedale tra i feriti

spagna

Barcellona, la polizia: "Cellula smantellata". La Catalogna smentisce

SPORT

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

Calciomercato

Telenovela Kalinic, l'ultima puntata è incredibile

SOCIETA'

viabilità

Ritorni e partenze, traffico in intensificazione sulle autostrade Tempo reale

calestano

Mai dire Baganzai: la sfida (anche) dei video

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti