-0°

12°

Puglia

Scontro fra treni, il ministro Delrio: "Tratta regolata da sistema a rischio"

Stanziati 1,8 miliardi per le reti regionali

andria scontro treni
Ricevi gratis le news
0

Il ministro delle Infrastrutture Graziano Delrio ha riferito al Parlamento sulla tragedia ferroviaria avvenuta in Puglia. 
In Italia ci sono ancora 2.700 chilometri di rete ferroviaria a binario unico, ha detto. «La sicurezza della tratta coinvolta dall'incidente è regolata tramite consenso telefonico che lascia interamente all'uomo la gestione ed è tra i sistemi meno evoluti e più a rischio di regolazione della circolazione ferroviaria».
«In questo giorno di lutto - ha detto anche il ministro - non è il momento di scaricare la responsabilità sugli uni o sugli altri, ma è il momento di stringersi tutti insieme e trovare il modo di accelerare sui ritardi accumulati per dare dignità a quello che è un diritto di tutti i cittadini» cioè di spostarsi in sicurezza sui treni. 

Nel suo discorso, Delrio ha annunciato che il governo ha deciso di stanziare ulteriori 1,8 miliardi di euro per investimenti nelle reti regionali non di competenza nazionale. 

Il medico: completati riconoscimenti
Sono stati completati i riconoscimenti delle vittime dell’incidente ferroviario da parte dei parenti. Lo ha detto parlando con i giornalisti il medico Francesco Nardelli che sta collaborando con l’istituto di Medicina legale. «C'è stato il riconoscimento di tutti», ha detto aggiungendo che «è stata una tragedia immane. Ci sono tante storie. Si parla di gioco del destino». A chi gli domanda se ci siano molti giovani tra le vittime, il medico risponde che «i morti non hanno età. Certo, il 50% più o meno sono giovani».

Tutta la notte al lavoro alla ricerca dei dispersi
Sono andati avanti per tutta la notte i lavori attorno ai resti dei due treni che si sono scontrati nelle campagne tra Andria e Corato, in Puglia, in un tratto in cui la ferrovia è a binario unico.
Una cinquantina di vigili del fuoco, assieme agli altri soccorritori, hanno continuato a tagliare e spostare le lamiere contorte dei due convogli alla ricerca di eventuali dispersi: un lavoro, ha spiegato il comandante dei vigili del fuoco di Bari Curzio, ancora lungo. Stiamo demolendo progressivamente i pezzi delle carrozze più incidentate, poi procederemo alla rimozione dei resti. Opereremo in questa maniera, anche con l'aiuto delle unità cinofile, fino a quando non potremo escludere la presenza di altre persone». Fino alle 7 di questa mattina, però, non sono stati recuperati nè individuati altri corpi».
Al Policlinico di Bari il riconoscimento delle salme: un’operazione molto complessa, viste le condizioni di molti dei corpi recuperati.

Mamma e bimba trovate abbracciate
«Erano contro un ulivo, la mamma con il suo corpo proteggeva la bimba piccola ed erano in posizione fetale. Sono le prime che ho trovato, in mezzo a teste, braccia, mezzi busti sparsi ovunque sotto gli ulivi». Marianna Tarantini, volontaria del Ser di Corato, è arrivata tra i primi sul posto ieri e oggi è qui per continuare a prestare soccorso e racconta con gli occhi pieni di lacrime i primi momenti dopo il disastro.
«Chi è mamma può capire la dolcezza infinita di questi corpi abbracciati, con la madre che ha tentato fino all’ultimo di proteggere la sua bambina».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Cecilia Rodriguez accolta dai fischi in discoteca fa il gesto dell'ombrello

Gf Vip

Fischi per Cecilia Rodriguez, che fa il gesto dell'ombrello

Johnny Halliday, l'addio del suo popolo. Macron: "applaudiamolo"

Spettacolo

Johnny Halliday, l'addio del suo popolo. Macron: "applaudiamolo" Video

Extra Urban Fashion Party al Cubo: ecco chi c'era

FESTE PGN

Extra Urban Fashion Party al Cubo: ecco chi c'era Fotogallery

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Il Casale», buoni piatti di pesce e di terra

CHICHIBIO

«Il Casale», buoni piatti di pesce e di terra

di Chichibio

Lealtrenotizie

Superati i 10 metri d'acqua: il ponte sull'Enza a rischio chiusura

sorbolo

Superati i 10 metri d'acqua: il ponte sull'Enza a rischio chiusura

maltempo

Vetroghiaccio e rami rotti: Massese bloccata nel Tizzanese

Ancora treni bloccati sulla Pontremolese: bus sostitutivi

ALLE PORTE DELLA CITTA'

Lupo investito da un'auto in via Emilio Lepido

8commenti

San Prospero

«La Vela» in stato di abbandono

SENZATETTO

Il Natale lontano di chi vive sotto i ponti

FORNOVO

Polemiche sull'albero di Natale

SALSO

Ancora furti: due case messe a soqquadro

1commento

Fidenza

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Rimpatriata

Caro, vecchio quartiere Marchi

Intervista

Paolo Fresu mercoledì al Regio

ecco la neve in città

Parma indossa un manto bianco Gallery

inverno

Neve nel Parmense: rischio strade ghiacciate. Treni fermi. Bardi e Berceto: domani scuole chiuse Video - Foto

1commento

gabriella corsaro

Concerto di Natale al presidio Froneri Video

1commento

antidroga

Marijuana tra i mattoni della Pilotta e nelle siepi di via dei Mille: blitz dei carabinieri

4commenti

classifica

Furti nei negozi? Ancora noi sul podio: la terza merce più rubata è il parmigiano

via fratti

Ruba un cane per mendicare: pochi giorni dopo entra in azione in un distributore

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Brexit, il difficile comincia adesso

di Paolo Ferrandi

L'ESPERTO

Naspi cumulabile con altri redditi? Sì, ma solo in determinati casi

ITALIA/MONDO

ECONOMIA

Bitcoin, la nuova era: al via il primo future

GRAN BRETAGNA

Neve, caos a Heathrow. Scuole chiuse e -15°

SPORT

POSTICIPO

Il Milan soffre ma piega il Bologna

SERIE B

Il Palermo stende il Bari 3-0 e prende il volo. Parma secondo La classifica

SOCIETA'

Calcio

Le magie di Zola nel disco del rocker King Krule Video

IL DISCO

"Obscured by clouds": i Pink Floyd nella valle del mistero Video

MOTORI

Auto-moto-pedoni

Guidare su neve e ghiaccio: le 10 regole

MOTO

Prova Kawasaki Z900RS