decreto

Furbetti del cartellino, da oggi via ai licenziamenti 'facili'

Decreto in vigore. Sospesi in 48 ore e anche dirigenti rischiano

furbetti cartellino
Ricevi gratis le news
2

Scattano le nuove regole sui licenziamenti per i cosiddetti furbetti del cartellino, da oggi sarà più facile, questo almeno è l’obiettivo del governo, mettere fuori dalla porta il dipendente pubblico che viene colto a strisciare il suo badge, e spesso quello dei colleghi, per poi lasciare prontamente l’ufficio. Entra in vigore infatti il decreto Madia, approvato un mese fa in Consiglio dei ministri. Provvedimento che riscrive il procedimento disciplinare per chi falsifica la presenza: sospensione in 48 ore e cessazione del rapporto di lavoro in 30 giorni. E rischia anche il dirigente che si volta dall’altra parte.
Rispetto alla versione predente, quella firmata dall’ex ministro della P.a. Renato Brunetta, i tempi vengono accorciati (prima l’iter poteva protrarsi per 120 giorni). Non solo, viene responsabilizzato il dirigente: se non denuncia può essere a sua volta licenziato. E ancora, viene impedito che vizi di forma (lo sforamento delle scadenze) costituiscano un blocco a un licenziamento giustificato nel merito.
Finalmente la Pubblica Amministrazione, sottolinea il sottosegretario Angelo Rughetti, si dota di «norme chiare e facilmente applicabili». Rughetti garantisce che questa sarà «la volta buona» per mettere fine alle frodi. Il governo punta anche sul nuovo ruolo della dirigenza, per la quale fare finta di niente non sarà più possibile (le condotte omissive potranno essere segnalate al giudice per una valutazione penale). Certo, ammette il sottosegretario, c'è «una responsabilità anche della politica», visto che spesso ci si trova davanti a «squadre» di assenteisti, con interi uffici dove truccare le presenze è prassi quotidiana. La cronaca lo dimostra, da Sanremo a Comune di Boscotrecase, in provincia di Napoli. Tutti casi in cui si parla di decine di arresti. Ora l’obiettivo è fare luce sugli illeciti da subito, senza aspettare l’intervento delle forze dell’ordine, con l’aiuto, magari, anche del fattore deterrenza. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Rodolfo

    13 Luglio @ 12.42

    Bisogna licenziare il dirigente che non sa o fa finta di non sapere ed è pagato apposta per sapere. Il dipendente che ne abusa è un cazzone ma in fin dei conti se lo può fare..............................

    Rispondi

    • Bastet

      13 Luglio @ 14.29

      il dipendente che timbra con il cartone in testa è da licenziare in tronco!!!senza se e senza ma!

      Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

9commenti

Sanremo: cantanti e titoli delle canzoni in gara

musica

Sanremo 2018: Elio e le Storie tese e Mario Biondi fra i 20 "big"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

VIABILITA'

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

di David Vezzali

Lealtrenotizie

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

Scomparso a 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

Centro storico

Giardini di San Paolo tra chiusure e rifiuti

Gara

La grande sfida degli anolini

MAGGIORE

Ematologia, nuovi laboratori per la ricerca sulle staminali

calcio

Il Parma s'accontenta

Il dopo alluvione

Colorno, in via Roma sarà un Natale al freddo

FIDENZA

Città in lacrime per Andrea Amadè

STADIO TARDINI

I crociati non riescono a trovare il gol: Parma-Cesena 0-0 Foto

Baraye: "Abbiamo provato e fatto di tutto per vincere" (Video) - Scavone: "Dispiace non avere vinto ma in B è importante non perdere (Video) - Grossi: "Ha pesato l'assenza di un vero attaccante" Videocommento

4commenti

viabilità

Incidente in via Mantova sul cavalcavia: disagi al traffico Gallery

incidente

Frontale in via Montanara: due feriti

PARMA-cesena

D'Aversa: "Soddisfatto dell'interpretazione della gara. Peccato non aver fatto gol" Video

CORCAGNANO

Folla al funerale di Giulia: applausi e striscione all'uscita del feretro dalla chiesa

GAZZAFUN

Parma - Cesena 0 - 0: fate le vostre pagelle

LENTIGIONE

Tentano di forzare posto di blocco: denunciati un giovane di Sissa Trecasali e un africano

Il giovane parmense guidava in stato d'ebbrezza e ha cercato di evitare i controlli della Municipale

2commenti

VOLANTI

Picchia l'addetto del Coin e fa fuggire il complice con la refurtiva: arrestato 31enne

Si tratta di un senegalese richiedente asilo. Denunciati anche due giovani del Ghana: avevano 600 euro di vestiti non pagati negli zaini

6commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Odio e insulti sul web: la falsa democrazia

di Patrizia Ginepri

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

SPAGNA

Igor non collabora con gli inquirenti. Catturato perché forse era svenuto

FABBRICO

Omicidio nel Reggiano, un arresto: 20enne ucciso per un pettegolezzo

SPORT

Calciomercato

Ancelotti soffia la panchina a Conte

calcio

Fumogeni prima della partita con la Ternana: denunciati due tifosi del Parma

1commento

SOCIETA'

fuori programma

Birre e suggestioni dal coro Maddalene di Revò al Mastiff Video

IL DISCO

Guerre stellari tra solennità e disco music

MOTORI

NOVITA'

Alpine A110 Premiere Edition, risorge un marchio storico

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande