17°

Italia-Mondo

Commemorata la strage di Bologna - Napolitano: "Occorre coltivare il dovere della memoria"

Commemorata la strage di Bologna - Napolitano: "Occorre coltivare il dovere della memoria"
Ricevi gratis le news
0

È iniziata a Bologna la cerimonia in ricordo della strage della stazione, avvenuta il 2 agosto 1980. Un ordigno provocò 85 morti e 200 feriti. I familiari delle vittime sono stati ricevuti dalle autorità prima nella Sala Rossa del Comune poi nell’Aula consiliare di Palazzo d’Accursio. Seguono gli interventi nel piazzale della stazione.
In un breve discorso ai familiari e alle altre autorità nella sala consiliare, alla presenza in rappresentanza del Governo il ministro per l’Attuazione del programma Gianfranco Rotondi, il sindaco Sergio Cofferati ha sottolineato l’importanza di questa giornata perché «non venga dimenticato quel terribile giorno» e affinché «nessuno possa ignorare la verità storica come quella giudiziaria, lontano dai tentativi troppe volte strumentalizzati di mettere in discussione quello che è stato sancito dal lavoro faticoso e sempre attento dei magistrati».
Nel cortile di Palazzo d’Accursio il ministro per l’Attuazione del programma Gianfranco Rotondi e l’assessore del Comune di Bologna Libero Mancuso si sono scambiati una stretta di mano. Hanno fatto la pace, insomma, dopo le polemiche scaturite da un’intervista dell’assessore, nei giorni scorsi, che conteneva frasi critiche verso il ministro.

Durante la manifestazione ci sono stati fischi all'indirizzo del sindaco Cofferati e del ministro Rotondi. «I fischi non mi spaventano - ha detto poi Rotondi -. Mi spaventa semmai la disunità delle Istituzioni. L'importante non è la comparsa del Governo (alla manifestazione, ndr) ma l’unità delle forze democratiche, che ha sempre fermato la bestia», cioè il terrorismo.

MESSAGGI DALLE ALTE CARICHE DELLO STATO. Il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano e il presidente del Senato Renato Schifani hanno inviato a Bologna messaggi per la commemorazione della strage. «Le immagini di quel crimine così barbaro e vile, che scosse e scuote   tuttora nel profondo la coscienza degli italiani, rimangono impresse in modo indelebile nella memoria dell’intero Paese - dice Napolitano, in un   messaggio inviato al presidente dell’Associazione tra i familiari delle vittime della strage alla stazione di Bologna, Paolo   Bolognesi -. Il 9 maggio scorso, in occasione del “Giorno della Memoria” dedicato alle vittime del terrorismo e delle stragi, ho ritenuto   opportuno promuovere una pubblicazione nella quale compaiono i volti e sono descritti i percorsi di vita di tutte le vittime   innocenti dei diversi episodi di matrice terroristica. Si è così voluto, innanzitutto da parte del Parlamento, esprimere - prosegue   Napolitano - un segno di riconoscenza e di omaggio delle istituzioni repubblicane e della nazione tutta nei confronti di   coloro che hanno pagato con la vita la violenza cieca e disumana di quegli anni».
«Occorre coltivare - prosegue il Capo dello Stato - un dovere   della memoria che si traduca in una rinnovata ampia assunzione di   responsabilità per la difesa dei valori di democrazia, libertà e   giustizia come fondamento del nostro patto costituzionale e   garanzia irrinunciabile di crescita politica, culturale e sociale   anche per le nuove generazioni. Con questi sentimenti di commossa   solidarietà - conclude Napolitano - rivolgo il mio cordiale e   partecipe saluto alla coraggiosa città di Bologna e ai familiari   delle vittime, indelebilmente segnati nel loro dolore».

«La commemorazione rappresenta un’occasione indispensabile - dice un passaggio del messaggio di Schifani - perché tutti, ma le nuove generazioni in particolare, continuino la lotta contro l’oblio e   contro il terrorismo. Il valore di una nazione, la sua stabilità, la sua solidità  morale e civile risiedono proprio   nella capacità della società di reagire dinanzi a queste terribili vicende».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa

FELINO

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa Foto

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna

VIABILITA'

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna Foto

2commenti

14-0 e calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

torino

14-0 e il calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

Notiziepiùlette

Ultime notizie

L'autunnale torta di riso e verze

LA PEPPA

La ricetta L'autunnale torta di riso e verze

Lealtrenotizie

Pd, Nicola Cesari è il nuovo segretario provinciale.

POLITICA

Pd, Nicola Cesari è il nuovo segretario provinciale.

Batte Moroni con il 59% dei voti. Michele Vanolli nuovo segretario cittadino. Le congratulazioni di Pagliari

2commenti

PARMA

Addio a Elisabetta Magnani, donna dolce e coraggiosa: aveva 48 anni

SALSOMAGGIORE

Ubriaco alla guida, si schianta e aggredisce i carabinieri: arrestato dominicano

L'uomo, pregiudicato, aveva un tasso alcolemico di 1,90 g/l

PARMA

"Solo italiani referenziati" per l'appartamento in affitto: l'annuncio che fa discutere

Polemica sui social network: "E' razzista"

27commenti

Lubiana

Polo sociosanitario, 12 anni di attesa

4commenti

weekend

Una domenica da vivere nel Parmense L'agenda

FOTOGRAFIA

IgersParma compie 4 anni: ecco le novità e i consigli per usare Instagram Video

ECONOMIA

Domani l'inserto di 8 pagine. Focus sulla manovra

La parola all'esperto: inviateci i vostri quesiti

Busseto

Danneggia un'auto e fugge: preso

PARMENSE

Fornovo, rustico a fuoco. Fiamme anche a Basilicanova

Notte di lavoro per i vigili del fuoco

storia

Inaugurato il monumento ai Paracadutisti della Folgore

FONTANELLATO

Al via le "Autorevoli cene" al Labirinto della Masone: focus con Massimo Spigaroli e Michela Murgia Ascolta

Le interviste sono state realizzate in diretta da Andrea Gatti su Radio Parma

economia

Approvata all'unanimità la fusione di Banca di Parma in Emil Banca

LANGHIRANO

Cascinapiano, auto fuori strada: un ferito

Ferite di media gravità per il conducente

Contributo

Scuole squattrinate? Pagano mamma e papà

PARMA

Minacciato nel suo palazzo da un uomo armato di coltello: serata di paura in centro

Il parmigiano ha chiamato la polizia ma lo sconosciuto è fuggito

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il caso Asia Argento: le vittime e i colpevoli

di Filiberto Molossi

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Autonomia

Referendum: il Veneto supera il quorum

REGGIO EMILIA

Quattro Castella: 26enne muore schiacciata dal suo trattore

SPORT

PARMA CALCIO

Insigne e un gol con dedica speciale Video

rugby

Italia in raduno a Parma. Iniziata la stagione 2017/18

SOCIETA'

CULTURA

«A scuola nei musei»: il viaggio sta per ricominciare

GAZZAREPORTER

Impariamo l'inglese...

MOTORI

IL FUTURO

Volvo, rivoluzione Polestar: si partirà da un coupé ibrido da 600 Cv

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro