21°

32°

Italia-Mondo

Commemorata la strage di Bologna - Napolitano: "Occorre coltivare il dovere della memoria"

Commemorata la strage di Bologna - Napolitano: "Occorre coltivare il dovere della memoria"
0

È iniziata a Bologna la cerimonia in ricordo della strage della stazione, avvenuta il 2 agosto 1980. Un ordigno provocò 85 morti e 200 feriti. I familiari delle vittime sono stati ricevuti dalle autorità prima nella Sala Rossa del Comune poi nell’Aula consiliare di Palazzo d’Accursio. Seguono gli interventi nel piazzale della stazione.
In un breve discorso ai familiari e alle altre autorità nella sala consiliare, alla presenza in rappresentanza del Governo il ministro per l’Attuazione del programma Gianfranco Rotondi, il sindaco Sergio Cofferati ha sottolineato l’importanza di questa giornata perché «non venga dimenticato quel terribile giorno» e affinché «nessuno possa ignorare la verità storica come quella giudiziaria, lontano dai tentativi troppe volte strumentalizzati di mettere in discussione quello che è stato sancito dal lavoro faticoso e sempre attento dei magistrati».
Nel cortile di Palazzo d’Accursio il ministro per l’Attuazione del programma Gianfranco Rotondi e l’assessore del Comune di Bologna Libero Mancuso si sono scambiati una stretta di mano. Hanno fatto la pace, insomma, dopo le polemiche scaturite da un’intervista dell’assessore, nei giorni scorsi, che conteneva frasi critiche verso il ministro.

Durante la manifestazione ci sono stati fischi all'indirizzo del sindaco Cofferati e del ministro Rotondi. «I fischi non mi spaventano - ha detto poi Rotondi -. Mi spaventa semmai la disunità delle Istituzioni. L'importante non è la comparsa del Governo (alla manifestazione, ndr) ma l’unità delle forze democratiche, che ha sempre fermato la bestia», cioè il terrorismo.

MESSAGGI DALLE ALTE CARICHE DELLO STATO. Il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano e il presidente del Senato Renato Schifani hanno inviato a Bologna messaggi per la commemorazione della strage. «Le immagini di quel crimine così barbaro e vile, che scosse e scuote   tuttora nel profondo la coscienza degli italiani, rimangono impresse in modo indelebile nella memoria dell’intero Paese - dice Napolitano, in un   messaggio inviato al presidente dell’Associazione tra i familiari delle vittime della strage alla stazione di Bologna, Paolo   Bolognesi -. Il 9 maggio scorso, in occasione del “Giorno della Memoria” dedicato alle vittime del terrorismo e delle stragi, ho ritenuto   opportuno promuovere una pubblicazione nella quale compaiono i volti e sono descritti i percorsi di vita di tutte le vittime   innocenti dei diversi episodi di matrice terroristica. Si è così voluto, innanzitutto da parte del Parlamento, esprimere - prosegue   Napolitano - un segno di riconoscenza e di omaggio delle istituzioni repubblicane e della nazione tutta nei confronti di   coloro che hanno pagato con la vita la violenza cieca e disumana di quegli anni».
«Occorre coltivare - prosegue il Capo dello Stato - un dovere   della memoria che si traduca in una rinnovata ampia assunzione di   responsabilità per la difesa dei valori di democrazia, libertà e   giustizia come fondamento del nostro patto costituzionale e   garanzia irrinunciabile di crescita politica, culturale e sociale   anche per le nuove generazioni. Con questi sentimenti di commossa   solidarietà - conclude Napolitano - rivolgo il mio cordiale e   partecipe saluto alla coraggiosa città di Bologna e ai familiari   delle vittime, indelebilmente segnati nel loro dolore».

«La commemorazione rappresenta un’occasione indispensabile - dice un passaggio del messaggio di Schifani - perché tutti, ma le nuove generazioni in particolare, continuino la lotta contro l’oblio e   contro il terrorismo. Il valore di una nazione, la sua stabilità, la sua solidità  morale e civile risiedono proprio   nella capacità della società di reagire dinanzi a queste terribili vicende».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Scarpa italiana inguaia Ivanka,dal giudice per plagio

GOSSIP

Scarpa italiana inguaia Ivanka, dal giudice per plagio

fori imperiali

degrado

Sesso ai Fori imperiali davanti ai turisti: è polemica

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie

gossip parmigiano

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie Gallery

Notiziepiùlette

Ultime notizie

botta e risposta pizzarotti / scarpa

ELEZIONI 2017

Pizzarotti-Scarpa, la sfida finale Video-intervista doppia

di Chiara Cacciani

15commenti

Lealtrenotizie

Affluenza a Parma: 30,94% alle 19

elezioni 2017

Affluenza a Parma: 30,94% alle 19  Video

Calo in tutti i Comuni dell'Emilia-Romagna che vanno al ballottaggio

1commento

Felino

Tenta una strage in famiglia: la figlia è gravemente ustionata. Arrestato

Nella notte a Poggio di Sant'Ilario Baganza

sanità

Caso di chikungunya: disinfestazione in due vie Video - I consigli

degrado

Maxi raid vandalico in via Toscana con il catrame: vetrine e auto imbrattate, gomme tagliate anche alle bici

4commenti

polizia

Torna all'Esselunga per un altro furto (di supercalcolici): denunciato un 22enne

3commenti

VIOLENZA

Ancora risse davanti alla stazione

7commenti

gazzareporter

San Pancrazio, il degrado continua Gallery

CHIESA

Montecchio, cambia il parroco: arriva don Orlandini da Reggio

Don Romano Vescovi, originario di Neviano, lascia Bibbiano per l'eremo di Salvano (Quattro Castella)

tg parma

Al Regio l'assemblea dell'Upi con il ministro Graziano Delrio Video

polizia

Furto al Bar Squisjto ad Alberi di Vigatto

Noceto

Addio a Petrini, titolare dell'Aquila Romana

MAMIANO

I padroni sono alla sagra di San Giovanni, e i ladri tentano il colpo

CRIMINALITA

Monticelli, automobilista insegue gli scippatori in viale Marconi

2commenti

Sant'Ilario d’Enza

Ladro aveva in auto del parmigiano rubato, sarà donato alla Caritas

Notato dai Cc vicino a supermarket, aveva precedente specifico

1commento

SERIE B

Mercato: Lucarelli domani annuncia il suo futuro

Abitudini

Auricolari, quando il rischio si corre a piedi

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Il partito dell'astensione e del disinteresse

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

MALTEMPO

Frane, smottamenti e vento forte: danni al Nord-Est Foto

Boretto

La villetta va a fuoco, famiglia salvata dal gatto

SOCIETA'

Elezioni 2017

Votare turandosi il naso? A Piacenza qualcuno lo ha fatto davvero... Video

il disco

“Amused to death”, ha 25 anni il disco di Roger Waters

SPORT

formula 1

Gara pazza. Hamilton e Vettel fanno a botte. E Ricciardo brinda...

Moto

Valentino Rossi da leggenda ad Assen, battuto Petrucci

MOTORI

anteprima

Volkswagen, la sesta Polo è diventata grande

MINI SUV

Citroën: C3 Aircross in tre mosse