23°

32°

giappone

L'imperatore Akihito pronto a lasciare: "Difficile andare avanti"

Il discorso dell'imperatore Akihito
Ricevi gratis le news
0

«Quando penso che il mio livello di forma fisica sta gradualmente diminuendo, sono preoccupato che possa diventare difficile per me svolgere i miei doveri come il simbolo dello Stato con tutto me stesso come ho fatto fino ad ora": lo afferma l’imperatore giapponese Akihito nel messaggio videoregistrato alla nazione.
«Dato che siamo nel bel mezzo di una società in rapido invecchiamento, vorrei parlare di quello che sarebbe stato un ruolo desiderabile dell’imperatore in un momento in cui anche l'imperatore va avanti negli anni. Mentre, essendo nella posizione dell’imperatore, devo astenermi dal fare qualsiasi commento specifico sul sistema imperiale esistente, vorrei dire quello che, come individuo, penso».
E’ stato alcuni anni fa, «dopo i due interventi chirurgici, che ho cominciato a sentire un calo nel mio livello di forma fisica a causa della mia età che avanza e ho iniziato a pensare al futuro, su come devo comportarmi qualora risulti difficile per me portare le mie pesanti mansioni nel modo in cui ho fatto, e ciò che sarebbe meglio per il Paese, per il popolo e anche per i membri della famiglia imperiale che seguiranno dopo di me».
Nel far fronte all’invecchiamento, aggiunge Akihito in uno dei passaggi del suo messaggio, «penso non sia possibile continuare a ridurre continuamente gli atti dell’imperatore nelle questioni di Stato e dei suoi doveri come il simbolo dello Stato. Una 'reggenzà può essere stabilita ad agire al posto dell’imperatore quando questi non possa adempiere le funzioni per motivi come mancanza della maggiore età o grave malattia. Anche questi casi, tuttavia, non cambia il fatto che l'imperatore continui a essere tale fino alla fine della sua vita, anche se non in grado di svolgere pienamente le funzioni».
Quando l’imperatore ha problemi di salute e la sua condizione diventa grave, «io sono preoccupato del fatto che, come abbiamo visto in passato, la società si fermi e la vita delle persone siano influenzate in vari modi. La pratica della famiglia imperiale è stata che la morte dell’imperatore ha dato il via a eventi di lutto, quotidiani per due mesi, seguiti da eventi funebri per un intero anno. Questi diversi eventi si verificano in concomitanza con altri legati alla nuova era, mettendo a dura prova coloro che sono coinvolti, in particolare, la famiglia lasciato alle spalle. Viene di tanto in tanto chiedersi se sia possibile evitare una situazione del genere».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Grey's Anatomy 14 stupisce ancora, parla italiano

Stefania Spampinato

Tv

Grey's Anatomy 14: il cast parla sempre più italiano

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

varano

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

La testimonianza

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

4commenti

Testimonianze

Parmigiani a Barcellona: «Abbiamo visto tanta solidarietà tra la gente»

PARMIGIANI A BARCELLONA

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

weekend

Tra sagre e... castelli di sabbia: l'agenda. Rimandata la festa degli amor

brescia

Cellino riabilita Ghirardi: "A Parma ha fatto tanto". La rabbia del web

1commento

FIDENZA

Addio all'ostetrica Mara Maini: ha fatto nascere migliaia di bambini

CRONACA NERA

Rapina alla farmacia di via Volturno, due banditi in fuga

I dipendenti minacciati con i cutter

1commento

neviano

Attenzione, attraversamento cinghiali. Riuscite a contarli tutti? Video

2commenti

Escursionismo

Rifugi, quelle case dove abita la natura

Amichevole

Parma e Empoli non si fanno male

Teatro

Addio a Tania Rocchetta, 50 anni di palcoscenico. E di impegno civile

Varano Melegari

La Polisportiva Varanese si tinge di Milan

Lutto

E' morto Maurizio Carra, un'istituzione dell'automobilismo

via bixio

Entra di notte al bar e fa bottino: arrestato grazie a un passante

1commento

COLLECCHIO

Talignano invasa da cinghiali e nutrie: la protesta dei residenti

Lamentele anche a Pontescodogna: «Troppe strade sconnesse»

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

barcellona

Ritrovato il piccolo Julian: è in ospedale tra i feriti

spagna

Barcellona, la polizia: "Cellula smantellata". La Catalogna smentisce

SPORT

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

Calciomercato

Telenovela Kalinic, l'ultima puntata è incredibile

SOCIETA'

viabilità

Ritorni e partenze, traffico in intensificazione sulle autostrade Tempo reale

calestano

Mai dire Baganzai: la sfida (anche) dei video

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti