10°

20°

California

Le scie chimiche? Una bufala: uno studio scientifico lo prova

Teoria scie chimiche è una bufala, studio lo prova

Foto d'archivio

Ricevi gratis le news
8

La bufala delle scie chimiche è forse una di quelle più dure a morire in tutto il mondo compresa l'Italia, con un consenso "trasversale". Per cercare di sfatare la leggenda metropolitana che vuole che le tracce lasciate dagli aerei nel cielo siano in realtà dovute a fantomatici esperimenti con agenti chimici o batteriologici per la prima volta è stato fatta una pubblicazione sul tema su una rivista scientifica, nel tentativo di ribadire anche ufficialmente che le scie hanno una spiegazione perfettamente razionale.
I ricercatori della University of California Irvine hanno mostrato quattro foto tra le più popolari tra i complottisti a 77 ricercatori specializzati nello studio dell’atmosfera, chiedendo anche se nelle loro ricerche avessero mai trovato qualche segno di possibili "manipolazioni". Settantasei esperti hanno risposto no alla seconda domanda, con una che invece ha affermato di aver trovato una volta un livello eccessivo di bario, un elemento comunque innocuo, in una zona con poco bario nel terreno. Le foto, secondo tutti gli intervistati che hanno anche fornito rimandi alla letteratura scientifica sulle loro affermazioni, potevano invece essere spiegate con il fenomeno della condensazione del vapore acqueo intorno ai residui della combustione degli aerei. Anche un’immagine molto famosa tra i complottisti, che ritrae scie "intermittenti" che dovrebbero essere la prova che gli aerei "spruzzano" le sostanze a intervalli, per il 100% degli intervistati può essere spiegata con il passaggio dell’aereo da una zona più umida a una più secca, con la scia che quindi si dissipa più velocemente.
Le prime teorie cospirazioniste sulle scie chimiche risalgono al 1996, quando negli Stati Uniti alcuni gruppi iniziarono ad accusare l'aereonautica militare di usare gli aerei per diffondere "sostanze non identificate" nell’atmosfera per il controllo del clima. Nel corso del tempo il numero di questi fantomatici esperimenti sarebbe aumentato, provocando l’aumento di malattie nella popolazione generale, da quelle cardiache all’autismo passando per i disturbi neurologici. La maggiore presenza e persistenza delle scie negli ultimi anni, citate dai complottisti come prove del fatto che sono artificiali, hanno però spiegazioni molto semplici, sottolinea lo studio. «Ci sono più scie semplicemente perché sono aumentati gli aerei - spiega Ken Caldeira, uno degli autori -, e probabilmente sono più persistenti per effetto dei cambiamenti climatici».  

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • marirhugo

    22 Agosto @ 21.01

    le bufale e le non bufale. Certo che e' una bufala,mica possono disegnarle in cielo; e poi a che servirebbe,a rubare che ?

    Rispondi

  • salamandra

    20 Agosto @ 19.21

    A uno che crede alle scie chimiche la scienza gli fa un baffo!

    Rispondi

  • Vercingetorige

    18 Agosto @ 18.08

    E L 'ARTE DI DELIRARE E' LA FORZA DEGLI ALLUCINATI! Ma non vi preoccupate! Godetevi la vostra "canna" , pensando che i marziani sono sbarcati a Roswell, gli Americani ne hanno fatto l' autopsia, lo sbarco sulla luna è un filmino fatto in teatro di posa e le torri gemelle le ha minate l'FBI! La stragrande maggioranza degli aerei nello spazio aereo italiano è civile, non della NATO. Gli aerei della NATO sono riconoscibili sui radar per il segnale che manda il loro "transponder". La traccia radar che non mandi il segnale è detta "zombie", e comporta l'allertamento della contraerea ed il decollo dei caccia della difesa aerea. Tutti gli aerei della NATO portano le insegne del Paese cui appartengono. Gli aerei della NATO sorvolano l'Italia da ben prima degli anni novanta! E, poi, gli ignoranti sarebbero gli altri! E' vero, purtroppo, che micidiali armi chimiche possono essere lanciate ed irrorate dagli aerei, ma non hanno niente a che vedere con le strie di condensa dei reattori !

    Rispondi

    • Filippo Bertozzi

      19 Agosto @ 10.58

      Ma secondo te, vale la pena rispondere a chi crede determinate cose? Probabilmente vanno in giro con la mano sotto la giacca e col cappello da Napoleone... È sicuramente meglio dargli ragione, tanto non cambieranno mai idea...

      Rispondi

  • Andrea

    17 Agosto @ 21.05

    L arte del depistare è la forza dei governi e chiese, cosa dovete far passare ancora 6000 anni per capirlo?

    Rispondi

  • Andrea

    17 Agosto @ 18.59

    Giusto cosi, i terrestri meritano di morire avvelenati con la loro ignoranza

    Rispondi

    • Vercingetorige

      18 Agosto @ 18.11

      I "terrestri" eh ? Fammi vedere le orecchie !

      Rispondi

Mostra altri commenti

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'agenda del weekend di Parma e provincia, e non solo

weekend

Castagne, musica e iniziative nei castelli: l'agenda

Asterix e Obelix arrivano a Parma e gustano il prosciutto in una "taberna"

FUMETTI

Asterix e Obelix arrivano a Parma e gustano il prosciutto in una "taberna" Foto

Playboy:  arriva la prima coniglietta transgender

GOSSIP

Playboy: arriva la prima coniglietta transgender

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Spigaroli Murgia a Radio Parma

FONTANELLATO

Al via le "Autorevoli cene" al Labirinto della Masone: focus con Massimo Spigaroli e Michela Murgia Ascolta

Lealtrenotizie

Minacce aggravate

Foto d'archivio da Google Street View

PARMA

Minacciato nel suo palazzo da un uomo armato di coltello: serata di paura in centro

Il parmigiano ha chiamato la polizia ma lo sconosciuto è fuggito

BLOCCO DEL TRAFFICO

Più della metà delle auto diesel dei parmigiani non può transitare

7commenti

SERIE B

Il Parma cerca i tre punti al Tardini con l'Entella Diretta dalle 15

PARMA

Fugge e abbandona la borsa con la droga: sequestrati 3 etti di marijuana

Valore sul mercato dello spaccio: circa 3mila euro

PARMA

Ruba 3mila euro: donna delle pulizie incastrata dalle telecamere Video

TRIBUNALE

«Florentina, non ci sono abbastanza prove per processare Devincenzi»

CARABINIERI

Scippa una giovane a Reggio: denunciato 16enne di Parma

Il ragazzino è accusato di furto con destrezza

COLORNO

Ponte sul Po chiuso, tutti a piedi verso Casalmaggiore

1commento

IL CASO

L'ex moglie smaschera il marito dalle mille identità

INCIDENTE

Scontro auto-moto a Langhirano: un ferito grave

Lo scontro è avvenuto in via Roma

FURTO

Salso, i ladri bucano la finestra e fanno razzia

GAZZAFUN

Il gatto più bello di Parma: sospesa la votazione finale

SERIE B

Parma, batti un colpo

PARMA

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

La foto è stata pubblicata su Facebook da Enrico Maletti

6commenti

Appennino

Fra mucche e cavalli: i ragazzi del "Bocchialini" seguono la transumanza Foto

Discesa dal Monte Tavola a Ravarano

1commento

PEDRIGNANO

Pitbull assale la padrona e un suo amico

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La «Lunga marcia» della nuova Cina

di Domenico Cacopardo

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

ITALIA/MONDO

GERMANIA

Uomo attacca con un coltello a Monaco: 4 feriti

LUCCA

E' morto il bimbo di un anno caduto dal trattore

SPORT

Moto

Rossi: "Spero in una gara asciutta"

serie b

Anticipi e posticipi : il calendario del Parma fino al 2 dicembre

SOCIETA'

Medicina

Boom delle malattie legate al sesso: sifilide +400%

CARABINIERI

Insegnante scompare a Reggio: trovata a Guastalla dopo due giorni

MOTORI

IL TEST

Debutta la nuova Polo: ecco come va

IL MINI SUV

Da oggi la nuova Citroën C3 Aircross: