10°

terremoto

Il fiuto di Teo, l'esperienza di Luca

Cresci è il primo pompiere partito da Parma: è responsabile tecnico delle unità cinofile di Emilia Romagna e Marche

Il  fiuto di  Teo, l'esperienza   di Luca
Ricevi gratis le news
0
 

Fiutare la vita sotto le macerie. Intercettare anche solo il più flebile dei lamenti. Li vediamo nelle foto drammaticamente fresche arrivate nel pomeriggio di ieri. “Teodoro” che passa al setaccio cumuli di pietre col suo naso e Luca che lo segue, presenza discreta dal sangue freddo. E’ Luca Cresci, caposquadra dei vigili del fuoco di Parma e responsabile tecnico delle unità cinofile di Emilia Romagna e Marche, il primo pompiere parmigiano ad essere partito all’alba di ieri verso il centro Italia. Con lui l’inseparabile “Teodoro”, Teo per tutti, splendido esemplare di labrador esperto nella ricerca in superficie e tra le rovine di persone vive. Sembra quasi di vederlo, mentre scava senza sosta nel silenzio carico di attese. Il fedele compagno a quattro zampe controlla la montagna di pietre sbriciolate e ricordi, mentre i “colleghi” armati di piccone e tenacia non si perdono nemmeno una mossa. E' l'unica speranza per chi è rimasto sepolto vivo. Era comprensibilmente impossibile contattare Luca ieri: troppo impegnato nella sua missione per rispondere al telefono. Ed è giusto così. Certo è che la sua presenza, come veterano dei cinofili quando ancora in Emilia Romagna si contavano sulla punta di una mano, rimane fondamentale. L’ultima missione che ha visto protagonista il caposquadra 48enne insieme a Teo? La ricerca di persone dopo il terremoto che ha squassato il modenese ormai quattro anni fa. Uno spettro che pesa ancora nei ricordi di tutti. Ma Luca, ben presto, potrebbe essere raggiunto da altri colleghi parmigiani.

Va detto che la preallerta in via Chiavari è scattata in diretta come per tutti gli altri e che i mezzi sono già pronti a lasciare la pancia della caserma alla volta di Ascoli Piceno. E’ lì che è stato allestito il centro di smistamento per i vigili del fuoco, che poi vengono dirottati dove c’è bisogno di loro. Anche Cresci è approdato lì ieri prima di essere spedito dove i crolli hanno spazzato via tutto, eccetto l’ultimo barlume di speranza. La sezione operativa terremoto dei vigili del fuoco di via Chiavari è composta dall’Unità di comando locale (Ucl), il carro crolli, numerosi fuoristrada attrezzati. E se e quando arriverà la richiesta nazionale nove uomini sono pronti a mettersi in viaggio in pochi minuti.

L’Ucl è in sostanza una sala operativa mobile, una sorta di cabina di regia capace di coordinare le squadre sul luogo dell’emergenza. Il cosiddetto carro crolli è invece un’officina mobile e altamente attrezzata, mentre gli altri mezzi sono necessari per raggiungere le zone più impervie e sepolte dalle macerie.

Sono dati tecnici, ma c'è una caratteristica che guida ogni mossa dei pompieri in prima linea. La ricorda il comandante di via Chiavari, Giuseppe Lomoro: «La profonda umanità verso il prossimo. Il terremoto non abbatte solo case, ma anche distanze. Una donna anziana schiacciata dalle macerie diventa automaticamente una madre, una nonna da trattare con tutta la delicatezza e il rispetto possibili».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Pornostar ebbe relazione con Trump: lancia un tour osé

STATI UNITI

Pornostar ebbe relazione con Trump: lancia un tour osé Foto

La Royal Mail ha preparato i francobolli dedicati al Trono di spade

filatelia

Royal Mail, francobolli dedicati al Trono di spade

Rotonde, piste ciclabili ma non solo:

GAZZAFUN

Rotonde, piste ciclabili ma non solo: ecco i quiz per la patente

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Scopriamo le 9 donne dell'isola: Eva Henger

L'INDISCRETO

Scopriamo le 9 donne dell'isola

di Vanni Buttasi

Lealtrenotizie

Nomine al Maggiore, chiesto il rinvio a giudizio per l'ex rettore Borghi

INCHIESTA

Nomine al Maggiore, chiesto il rinvio a giudizio per l'ex rettore Borghi

Lutto

Millo Caffagnini, una vita intensa con Bardi nel cuore

Allarme

Ore 7: attimi di paura in via Emilia Est

COLLECCHIO

In vent'anni, in Comune, 20 dipendenti in meno

salso

Addio alla maestra Angela Bonassera, in cattedra per 35 anni

TECNOLOGIA

Telefoni e tablet in classe: a Parma non sono una novità

DILETTANTI

Clamoroso a Felino: si dimette Pioli

ALLARME

Bocconi avvelenati al parco Martini: area transennata

Emergenza

Maleducazione, inciviltà e bullismo: quei ragazzini che invadono il centro

10commenti

BOLOGNA

Grano duro, firmato l'accordo fra Barilla e i produttori: 120mila tonnellate in Emilia-Romagna

1commento

nel pomeriggio

Momenti di paura e tensione in via Duca Alessandro Video

anteprima gazzetta

Inchiesta sulle nomine al Maggiore, il punto della situazione Video

ragazzola

Più controlli sul ponte Verdi, ma c'è chi chiede l'intervento della magistratura Video

CARABINIERI

Furti a Monticelli e nel Reggiano: due arrestati, sequestrata una pistola

I due stranieri sono accusati di numerosi furti e di ricettazione 

LUTTO

San Secondo piange Paola, l'angelo dei disabili: aveva 59 anni

Paola Scaravonati è stata stroncata da un malore

GUIDA

Gambero Rosso dà i voti alle gelaterie: vince l'Emilia-Romagna, anche grazie a Parma

"Tre coni" anche a Ciacco e Sanelli di Salsomaggiore. A Treviso il cioccolato migliore

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Un anno di Trump, il presidente che divide

di Marco Magnani

CHICHIBIO

«Timocenko», soprattutto pizza per tutti i gusti

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

Abusivo caricava ragazze davanti alle disco e le violentava Il video che lo incastra

orrore a BANGKOK

Italiano ucciso e bruciato in Thailandia, caccia alla ex e all'amante

SPORT

Norvegia

Stella della pallamano: “Colleghi hanno diffuso mie foto intime”

lutto

Addio a Franco Costa, volto mitico di 90° minuto. Celebri le interviste all'avvocato Agnelli

SOCIETA'

hi tech

L'iPhone X vende poco, Apple potrebbe "pensionarlo"

hi tech

Amazon apre supermercato 4.0: è senza casse

MOTORI

la pagella

Nissan Qashqai DCI 130 CV: i nostri voti

RESTYLING

La Mini rifà il trucco a 3porte, 5porte e cabrio Video