10°

20°

padova

I genitori rifiutano la chemio, lei muore di leucemia: esplode il caso

Famiglia rifiutò la chemio, 18enne  muore di  leucemia
Ricevi gratis le news
8

Una giovane padovana, Eleonora Bottaro, 18 anni, è morta a causa di una leucemia dopo che i genitori, con il suo assenso, avevano scelto nei mesi scorsi di rifiutare la chemioterapia proposta dei medici, affidandosi a cure alternative, a base di cortisone. Era stata diffusa la notizia che i genitori avessero rifiutato la chemio in quanto seguaci della filosofia del medico tedesco Ryke Geerd Hamer, che considera ogni malattia come reazione dell’organismo a presunti traumi non risolti. Per questo, riferisce "Il Mattino di Padova", la coppia aveva perso la patria potestà, su decisione del Tribunale. Il primario dell’ospedale di Padova, però commenta: «Poteva salvarsi».  
La ragazza, residente a Bagnoli (Padova), studentessa dell’istituto agrario, era stata colpita dalla malattia all’inizio di quest’anno. I medici avevano consigliato cicli di chemioterapia, ma i genitori si erano rifiutati ed avevano firmato le dimissioni dall’ospedale della figlia, all’epoca minorenne. L’Usl aveva segnalato il caso al Tribunale dei minori, che aveva decretato la decadenza della patria potestà genitoriale, affidando la giovane alla tutela di un medico. Tuttavia la famiglia si era opposta anche alla decisione dei giudici, e - con il supporto di un avvocato - aveva proseguito sulla strada alternativa delle cure: una terapia a base di cortisone e, nelle ultime settimane, di dosi di vitamina C. Trattamenti che non hanno evitato l’esito infausto della leucemia.
Secondo la ricostruzione del quotidiano, la coppia aveva vissuto un altro grave lutto tre anni fa: la perdita del figlio primogenito, stroncato da un malore all’età di 22 anni mentre era in vacanza. Il padre: "A ucciderla sono stati lo stress e i giudici. Dopo le cure che avevamo fatto era tornata in perfetta salute, non aveva alcun valore alterato. Lo dimostrano le carte di cui siamo in possesso". 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • ab9pr

    03 Settembre @ 09.36

    alberto_bianco@alice.it

    @Enzo paragonare il disciplinare di Parma Etica e chi convince di riuscire a curare i tumori con le erbe mi sembra un tantino azzardato.

    Rispondi

  • Vercingetorige

    02 Settembre @ 19.58

    Il mjedico al quale i genitori hanno affidato ( in Svizzera ) questa ragazza è il famigerato dottor Hamer, tedesco, radiato dall'Ordine dei medici in Germania. E' laureato anche in Teologia. E' il padre del ragazzo tedesco morto in seguito ad una fucilata sparatagli dal nostro "Re" in esilio, Vittorio Emanuele IV , all'isola di Cavallo, in Corsica. Sua moglie è morta di cancro della mammella. Questa povera ragazza aveva una leucemia linfoblastica acuta, che, con adeguata chemioterapia, guarisce in quasi i due terzi dei casi.

    Rispondi

  • Indiana

    02 Settembre @ 13.58

    Indiana

    E tutti quelli che muoiono facendo la chemio non si contano? I miei genitori,ad esempio.

    Rispondi

    • Vercingetorige

      02 Settembre @ 17.07

      Ma che ragionamento è ? Pretende che la Medicina garantisca l' immortalità ? Crede che i suoi genitori , se fossero stati curati con cortisone , vitamine e siero di capra sarebbero guariti ? Questa ragazza aveva una leucemia linfoblastica acuta , che , con adeguata chemioterapia , guarisce in quasi i due terzi dei casi.

      Rispondi

    • Enzo

      02 Settembre @ 16.37

      non muoiono facendo la chemio. il problema è che alcune malattie non si riesce a debellarle neanche con la chemio. Se con la chemio hai una probabilità del 50% (mettiamo...) di farcela, con la meditazione e le vitamine sei certo di crepare.

      Rispondi

  • Vercingetorige

    01 Settembre @ 18.19

    Purtroppo sono i soliti visionari per i quali la ricerca scientifica ed i progressi della Medicina sono una "congiura delle Multinazionali" ! Poi vogliono curare il cancro con le vitamine ed il siero di capra. In questo caso , purtroppo , anche la ragazza era stata condizionata , ed ha rifiutato le cure che le erano state proposte. Senza il consenso informato del paziente ( maggiorenne e non interdetto ) , non si può procedere . I genitori erano già stati privati della Patria Potestà , fin che la ragazza era minore. Sono quelli che lasciano morire di denutrizione perfino i propri bambini neonati , imponendo loro "diete" vegetariane e vegane. Poveri bambini che, ad un anno , rischiano di morire , pesando quanto un neonato. " Dopo le "cure" ( !!!!!) che avevamo fatto era tornata in perfetta salute , non aveva alcun valore alterato. Lo dimostrano le carte di cui siamo in possesso" . E certo , poverina ! Grazie ai suoi genitori , è morta di troppa salute !

    Rispondi

  • Enzo

    01 Settembre @ 16.32

    Da quando in comune si è insediata la banda di vegani disoccupati, il comune di Parma finanzia e promuove "Parma Etica", che altro non è che una fiera che promuove queste robe, diete vegane ai bambini e ai cani, curarsi con le erbe, eccetera. Così, per ricordarsi chi NON votare l'anno prossimo.

    Rispondi

    • ab9pr

      02 Settembre @ 11.52

      alberto_bianco@alice.it

      Credo che paragonare una cura "alternativa" di un visionario per curare tumori e il disciplinare di Parma Etica sia un tantino azzardato ... sono due argomenti un po differenti. Ma tanto basta scrivere non è vero?

      Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

PARMA

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

6commenti

Asterix e Obelix arrivano a Parma e gustano il prosciutto in una "taberna"

FUMETTI

Asterix e Obelix arrivano a Parma e gustano il prosciutto in una "taberna" Foto

Playboy:  arriva la prima coniglietta transgender

GOSSIP

Playboy: arriva la prima coniglietta transgender

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Trento doc «Etyssa», spumante di montagna nel nome dell'amicizia

IL VINO

Trento doc «Etyssa», spumante di montagna nel nome dell'amicizia

di Andrea Grignaffini

Lealtrenotizie

Più della metà delle auto diesel dei parmigiani non può transitare

BLOCCO DEL TRAFFICO

Non può transitare oltre la metà dei diesel di Parma

Blocco del traffico: il primo giorno di controlli antismog. 43 sforamenti dall'inizio dell'anno

11commenti

STADIO TARDINI

Parma-Entella 3-1: Lucarelli segna nel primo tempo, decisivi Calaiò e Insigne nella ripresa Foto

Il Parma sale a 14 punti in classifica

2commenti

PARMA

Minacciato nel suo palazzo da un uomo armato di coltello: serata di paura in centro

Il parmigiano ha chiamato la polizia ma lo sconosciuto è fuggito

weekend

Castagne, musica e iniziative nei castelli: l'agenda

PARMA

Ruba 3mila euro: donna delle pulizie incastrata dalle telecamere Video

TRIBUNALE

«Florentina, non ci sono abbastanza prove per processare Devincenzi»

COLORNO

Ponte sul Po chiuso, tutti a piedi verso Casalmaggiore

1commento

IL CASO

L'ex moglie smaschera il marito dalle mille identità

PARMA

Fugge e abbandona la borsa con la droga: sequestrati 3 etti di marijuana

Valore sul mercato dello spaccio: circa 3mila euro

FURTO

Salso, i ladri bucano la finestra e fanno razzia

INCIDENTE

Scontro auto-moto a Langhirano: un ferito grave

Lo scontro è avvenuto in via Roma

GAZZAFUN

Il gatto più bello di Parma: sospesa la votazione finale

CARABINIERI

Scippa una giovane a Reggio: denunciato 16enne di Parma

Il ragazzino è accusato di furto con destrezza

2commenti

CARABINIERI

Aveva in casa un Macintosh rubato al Bocchialini: denunciato 21enne

Il giovane sosteneva di aver comprato il computer da un amico, per 50 euro

Appennino

Fra mucche e cavalli: i ragazzi del "Bocchialini" seguono la transumanza Foto

Discesa dal Monte Tavola a Ravarano

1commento

PEDRIGNANO

Pitbull assale la padrona e un suo amico

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Brexit, nebbia fitta sulla Manica

di Aldo Tagliaferro

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

LUCCA

E' morto il bimbo di un anno caduto dal trattore

FOCUS

Quando l'inquinamento uccide Video

SPORT

formula uno

Cosa c'è dietro la crisi Ferrari

serie b

Anticipi e posticipi : il calendario del Parma fino al 2 dicembre

SOCIETA'

IL DISCO

1st, il capolavoro dei Bee Gees

Medicina

Boom delle malattie legate al sesso: sifilide +400%

1commento

MOTORI

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro

IL TEST

Debutta la nuova Polo: ecco come va