11°

inquinamento

Parigi, chiusi 3,3 chilometri di Lungosenna

Parigi,  chiusi 3,3 chilometri di Lungosenna
Ricevi gratis le news
0

Un’autostrada cancellata, da un giorno all’altro: 3,3 chilometri di Lungosenna veloce, che consentiva fino a ieri a 43.000 automobili parigine al giorno di filare diritto verso l’uscita ad est della capitale, sono state chiuse dalla sindaca socialista Anne Hidalgo. Che prosegue nella crociata antiauto del suo predecessore Bertrand Delanoe. Con l'unica arma della chiusura di strade e della restrizione di carreggiate.
«C'è un grave problema di inquinamento dell’aria, è urgente porre rimedio, 6.500 persone muoiono a Parigi ogni anno per questo», continua a ripetere la sindaca, contro la quale si sono scagliati commercianti, abitanti della zona fra le Tuileries e la Bastiglia, che da oggi vivranno con l’incubo di 43.000 auto che si intaseranno sotto le loro finestre. Per i servizi del Comune, è soltanto una fase, inevitabile. Nel giro di qualche mese, il traffico diminuirà, gli automobilisti si scoraggeranno.
Petizioni, proteste, addirittura gruppi ecologisti contrari, visto che migliaia di auto ferme con il motore acceso rischiano di essere pericolose almeno quanto quelle che sfrecciano su un percorso rapido senza semafori. Lì, ad imitazione di quanto avvenuto anni fa con la riva sinistra all’altezza del quai d’Orsay, sorgeranno bancarelle, giochi per bambini, spazi polivalenti. «E vedrete - dice la Hidalgo - che nessuno avrà voglia di tornare indietro».
Peccato però che una commissione pubblica, che si è pronunciata ad agosto sul progetto di chiusura della via di scorrimento rapido abbia bocciato l’idea della Hidalgo. La quale non si è preoccupata più di tanto: «Andiamo avanti», ha detto ai suoi, convinta di aver ragione a lungo termine. Adesso dovrà sottoporsi al voto della Giunta - ma la maggioranza è con lei e non le dà pensiero - e soprattutto al «test» annunciato oggi dal Prefetto di Parigi, Michel Cadot: 6 mesi di prova, non un giorno di più. Al termine, si farà il punto della situazione e tutto dovrà essere fatto in modo da poter tornare indietro. Considerando soprattutto i rischi di una capitale ancora in piena emergenza terroristica: con il piano previsto dallo stato d’emergenza tuttora in vigore, deve essere possibile, almeno per le auto della polizia, le ambulanze, i pompieri, poter essere in pochi minuti da un punto all’altro della città. Un altro rompicapo per i servizi del traffico del Comune diretto da Anne Hidalgo e per l’obiettivo finale della sindaca, convincere i parigini che per spostarsi - soprattutto per andare e venire fra Parigi e banlieue - non è necessario mettersi al volante.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'annuncio di Ilary Blasi: "Nadia Toffa è tornata a casa"

Nadia Toffa

LE IENE

L'annuncio di Ilary Blasi: "Nadia Toffa è tornata a casa"

"Video troppo osè": pop star egiziana condannata a 5 anni di carcere

MUSICA

"Video troppo osé": popstar egiziana condannata a 2 anni di carcere

Seredova su Buffon: "Sto meglio da cornuta"

Gossip Sportivo

Seredova su Buffon: "Sto meglio da cornuta"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

E-commerce: quando il cliente si sente solo

"SILICON ALLEY"

E-commerce, da Apple a Amazon: quando il cliente si sente solo

di Paolo Ferrandi

Lealtrenotizie

Ruspe al lavoro sull'Enza: via al ripristino dell'argine

ALLUVIONE

Ruspe al lavoro sull'Enza: via al ripristino dell'argine

REPORTAGE

A Lentigione, dove si lotta con il fango

Colorno

Il libraio Panciroli: «Mai vista tanta acqua in Reggia»

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

SALSOMAGGIORE

Il rottweiler abbaia e scaccia i ladri

AVEVA 52 ANNI

Langhirano piange Tarasconi, per anni gestore del bar Aurora

BANCAROTTA

Crac Spip: in 4 pronti a patteggiare, per altri 3 rito abbreviato

LUTTO

Giulia, 15 anni e tanta voglia di vivere

MALTEMPO

Corniglio, staffetta solidale nelle stalle

PARMA

Non ce l'ha fatta Giulia, la 15enne investita da un'auto a Corcagnano

I genitori hanno autorizzato la donazione degli organi

3commenti

violenza sessuale

Arrestato insegnante di musica parmigiano: i due anni da incubo di un'allieva

2commenti

BASSA

Colorno, diverse famiglie evacuate. Due ponti restano chiusi Video

Aperto un ufficio per le pratiche sulla stima dei danni. L'intervista del TgParma al sindaco Michela Canova

FATTO DEL GIORNO

Acqua e fango a Colorno e Lentigione: milioni di euro di danni

Udienza preliminare per il fallimento della Spip: 4 patteggiano, altri scelgono il rito abbreviato

Colorno

Il maresciallo si getta nel torrente e salva un 35enne

La storia a lieto fine nella frazione di Copermio

2commenti

MALTEMPO

Superati i massimi storici dei fiumi emiliani

dopo l'alluvione

Lentigione, 100 carabinieri per evitare sciacallaggi. Risveglio nel fango: il video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

L'ESPERTO

Imu e Tasi, entro lunedì il saldo. Tutto quello che c'è da sapere

di Daniele Rubini*

ITALIA/MONDO

MALTEMPO

Allerta per vento forte in Emilia-Romagna

SVIZZERA

Scontro auto-camion: due morti nel tunnel del San Gottardo

SPORT

COPPA ITALIA

Milan, tutto facile: ai quarti derby con l'Inter. Contestato Donnarumma

VIDEO

La Cittadella del Rugby ospita Reggio. Parla il coach Manghi

SOCIETA'

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

4commenti

MOTORI

SICUREZZA

Crash test EuroNCAP, alla cara vecchia Fiat Punto zero stelle

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS