18°

32°

CASSAZIONE

La ex convive? Perde per sempre il diritto all'assegno

Crearsi una famiglia di fatto esclude la solidarietà post coniugale

La ex convive? Perde per sempre il diritto  all'assegno
Ricevi gratis le news
0

Il diritto della ex moglie a ricevere l'assegno divorzile scompare definitivamente nel caso in cui lei si rifaccia una vita costituendo una famiglia di fatto con un nuovo compagno, e non può essere 'resuscitatò nel caso in cui, dopo un consistente lasso di tempo, la convivenza non abbia buon fine e si sciolga come neve al sole. Lo sottolinea la Cassazione - sentenza 19345 depositata oggi dalla Sesta sezione civile - respingendo il ricorso di una moglie di Latina, divorziata dal 2011, che dall’ex marito voleva il mantenimento a vita dopo il fallimento del menage di convivenza nel quale aveva portato con sè anche il figlio avuto durante il matrimonio.
Ad avviso della Suprema Corte, «l'instaurazione di una nuova famiglia, ancorchè di fatto, rescindendo ogni connessione con il tenore e il modello di vita caratterizzanti la pregressa fase di convivenza matrimoniale, fa venire meno il presupposto per la riconoscibilità dell’assegno divorzile a carico dell’altro coniuge, cosicchè il relativo diritto non entra in stato di quiescenza, ma resta definitivamente escluso».
Per motivare il verdetto - che segue e rafforza quello già espresso nella sentenza 6855 del 2015 e nella 2466 del 2016 - la Cassazione spiega che «la formazione di una famiglia di fatto, tutelata dall’art. 2 della Costituzione come formazione stabile e duratura in cui si svolge la personalità dell’individuo, è espressione di una scelta esistenziale libera e consapevole, che si caratterizza per l’assunzione piena del rischio del rapporto e, quindi, esclude ogni residua forma di solidarietà post-matrimoniale con l’altro coniuge, il quale deve considerarsi definitivamente esonerato dall’obbligo di corrispondere l’assegno divorzile». In sostanza la convivenza di lungo corso libera gli ex mariti da una bella spada di Damocle.
Con questa decisione, gli 'ermellinì hanno confermato il 'nò all’assegno richiesto da Rita P. all’ex marito Sergio D.P., così come stabilito dalla Corte di Appello di Roma nel 2013, che in base ad una valutazione definita dai supremi giudici «logica e coerente» aveva attribuito alla «prolungata convivenza» della donna, e del figlio, con il nuovo compagno «il carattere di una nuova famiglia di fatto». Appare dunque necessario il requisito della 'longevita» affinchè una convivenza determini la irreparabile perdita dell’assegno divorzile. Nel caso in questione, notano inoltre i supremi giudici, la signora non aveva nemmeno «dato prova della cessazione della relazione» con il nuovo partner. Il suo ricorso è stato rigettato con condanna a pagare 3200 euro di spese di giustizia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Il caso

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Lecce

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Hydro jet

estate

Fa il "figo" con l'hydrojet, ma finisce male

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Terrorismo: ecco come si blinda Parma

Prevenzione

Terrorismo: ecco come si blinda Parma

4commenti

nella notte

Scontro auto-scooter in via Toschi: 20enne al Pronto soccorso

TRAVERSETOLO

Quattro profughi in un appartamento: è polemica

8commenti

brescia

Il ritorno di Ghirardi? "Cellino un amico, se vuole lo aiuto"

L'ex presidente del Parma: "Aspettiamo che la giustizia faccia il suo corso"

OSPEDALE

Pronto soccorso, Brescia «corteggia» Cervellin

sondaggio

I tifosi "promuovono" il nuovo tris di maglie del Parma

Fidenza

Morto a 51 anni Giorgino Ribaldi

Universiadi

Folorunso e Fantini: «Vogliamo la finale»

PERSONAGGI

102 anni, addio alla ricamatrice Lina Zanichelli

Sissa Trecasali

La barca affondata nel Po non si trova

pedoni penalizzati

Marciapiedi dissestati: problemi di sicurezza

1commento

ospedale

Ladri ancora in azione: rubati dei computer al Rasori Video

Il furto è stato compiuto nella notte al Day hospital pneumologico

1commento

polizia

Blitz nella notte nelle zone calde a Parma: 82 grammi di droga sequestrati, 5 espulsioni

9commenti

COLORNO

"E' morto assiderato", il piranha del canale Galasso diventa un caso giudiziario

15commenti

calcio

Antiterrorismo e viabilità, cambia la zona-Tardini (venerdì il "debutto") - La mappa

Posizionate le fioriere anti intrusione in centro - Video

1commento

IL CASO

Il laghetto di Scurano potrebbe sparire

Vignali: "I boschi dell'Appennino stanno seccando" Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

1commento

EDITORIALE

La nuova mafia che occupa Parma

di Francesco Bandini

14commenti

ITALIA/MONDO

paura

Rotterdam, nessun terrorismo: era un installatore di bombole ubriaco

modena

Gambizzato davanti ristorante a Savignano, fermato 37enne

SPORT

Calciomercato

Paletta, accordo Milan-Lazio

basket nba

Clamoroso scambio: Irving a Boston, Isaiah Thomas a Cleveland

SOCIETA'

televisione

La caduta della Guaccero in diretta è virale

Usa

Lo squalo attacca, panico in spiaggia

MOTORI

AUTO

Ferrari: ecco la nuova Gran Turismo V8, un omaggio a Portofino

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente