GERMANIA

Somalo si butta nel vuoto, la folla lo incita: "Salta!"

Il 17enne è morto subito dopo il trasporto all'ospedale

Somalo si butta nel vuoto, la folla lo incita: "Salta!"
Ricevi gratis le news
4

 Un ragazzo seduto sul davanzale di una finestra al quinto piano di un palazzone dell’ex Germania est, le gambe che penzolano nel vuoto, le sue urla che dicono 'mi buttò. Il giovane è nero, è somalo, ha 17 anni e da aprile vive in questo edificio che è una specie di ostello per migranti. C'è la polizia, ci sono i pompieri e c'è anche un discreto numero di persone che si sono radunate sotto, a distanza di sicurezza. E qualcuno lo incita: 'Salta!'.
Altri 'spettatorì neanche si prendono la briga di uscire di casa e assistono dalle finestre e dai balconi degli edifici circostanti al fuori programma del pomeriggio di Schmoellen, una cittadina di neanche 20.000 abitanti in Turingia.
L’epilogo è tragico. Tra le grida di incitamento a buttarsi che sono diventate un vero e proprio coro ben scandito ('Salta! Salta! Salta!'), mentre un poliziotto tenta inutilmente di instaurare un dialogo per far rientrare il ragazzo nell’appartamento, il 17enne si sporge un pò di più e si lascia andare. Lo schianto a terra è terribile ma il giovane non muore subito. Il decesso avviene in ospedale per fratture multiple.
'Un suicidiò che sarebbe stato archiviato subito se non fosse per quegli incitamenti a buttarsi di cui si moltiplicano i racconti e le voci, 'ho sentito dire che...'.
La polizia di Schmoelln era stata chiamata dal responsabile dell’ostello per i giovani somali perchè uno di loro - appena tornato dopo un ricovero di una settimana in un ospedale psichiatrico per depressione - aveva «un comportamento aggressivo». Gli agenti lo hanno trovato sul davanzale della finestra, lo hanno visto precipitare senza essere riusciti a instaurare un contatto.
Poi ci sono state le dichiarazioni del sindaco Sven Schrade, che non era sul posto. «Ci hanno informato - ha detto - che numerose persone sono rimaste a guardare per parecchio tempo, che hanno fatto fotografie e riprese con i telefonini e che si sentivano grida che lo spronavano a buttarsi ... Comportamenti che vanno condannati perchè non si vive dentro un film» ma in una realtà che, così come è stata raccontata, «è sconvolgente».
La polizia tedesca ha aperto un’inchiesta. Per ora nessun agente o vigile del fuoco sul posto ha detto di aver personalmente ascoltato le esortazioni a buttarsi. Nè di aver ricevuto informazioni in tal senso. Solo una donna, dopo le dichiarazioni del sindaco, ha raccontato di aver sentito qualcuno dire qualcosa che avrebbe potuto esser interpretato come un incitamento al suicidio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Vercingetorige

    24 Ottobre @ 11.39

    Queste cose sono atroci , ma sono una spia di come le popolazioni europee ne abbiano fin sopra i capelli dell' Invasione indiscriminata di islamici e africani , che sta seriamente minacciando il nostro stato sociale , conquistato con secoli di lavoro e sacrifici , e che pretendono di trapiantare qui le scellerate abitudini del loro Paese , per noi inaccettabili .

    Rispondi

    • Filippo

      24 Ottobre @ 13.36

      Non condivido: niente giustifica queste barbarie, che ritengo maggiormente figlie dell'alienazione da reality show. Mi auguro che anche in Germania esista il reato di istigazione al suicidio, e che questi (...) pronti a riprendere un disperato col cellulare vengano duramente perseguiti.

      Rispondi

      • ab9pr

        24 Ottobre @ 16.15

        alberto_bianco@alice.it

        Sono d'accordo Filippo ... non possiamo giustificare il comportamento di quelle persone perché (forse) "ne hanno fin sopra i capelli" . Quelle persone che ne hanno fin sopra i capelli, pensano di avere risolto così il problema dell'immigrazione? Ripeto che bisognerebbe prendersela soprattutto con chi ha voluto questa immigrazione di massa ... Stati uniti d'America? Francia? ... ma è tutto un giro di soldi e di accordi economici tra stati che non possiamo fermare.

        Rispondi

  • Indiana

    24 Ottobre @ 10.56

    Indiana

    In Italia quelli che si sono suicidati per colpa del governo e delle sue tasse lo hanno fatto da soli e di nascosto. Chi si vuole togliere la vita è perché è davvero disperato,non per provocazione o perché qualcuno lo incita

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Vasco Rossi nel 2018 sarà a giugno negli stadi

musica

Vasco Rossi torna negli stadi: appuntamento a giugno 2018

1commento

"Obscured by clouds": i Pink Floyd nella valle del mistero

IL DISCO

"Obscured by clouds": i Pink Floyd nella valle del mistero Video

Lenny Kravitz a Verona e Lucca per tour estivo

musica

Lenny Kravitz a Verona e Lucca per il tour estivo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Il Casale», buoni piatti di pesce e di terra

CHICHIBIO

«Il Casale», buoni piatti di pesce e di terra

di Chichibio

Lealtrenotizie

Arriva "Striscia la Notizia", fuggi fuggi di pusher in Pilotta e a San Leonardo Le foto

Brumotti

Arriva "Striscia la Notizia", fuggi fuggi di pusher in Pilotta e a San Leonardo Le foto

allarme maltempo

L'Enza e il Taro fanno paura: vertice notturno. Sorbolo, ponte chiuso fino a domani (Paura a Vignale: il video)

5commenti

Incidenti

Corcagnano e via Spezia: due pedoni investiti, sono in gravi condizioni Video

ordinanze

Ghiaccio, maltempo e zone in Appennino senza luce: ecco le scuole che resteranno chiuse

MALTEMPO

Ghiaccio (le foto) e black-out, Lucchi: "Berceto in ginocchio" Video: il Baganza fa paura

anteprima Gazzetta

Un altro grave incidente sulla Massese

San Prospero

«La Vela» in stato di abbandono

Ladri, rifiuti, droga: non c'è pace. Ma qualcuno "resiste". Parlano i commercianti

4commenti

autostrada

Auto si capovolge in A1 a Campegine: conducente illeso Foto

ieri sera

Lupo investito da un'auto in via Emilio Lepido

28commenti

squadra mobile

Vicofertile, quattro kg di droga in casa del pusher "impenitente" Video

3commenti

legambiente

La Brescia-Parma tra le peggiori linee ferroviarie d'Italia con la Circumvesuviana e l'Agrigento-Palermo

3commenti

GAZZAFUN

Dagli ex alle coppe vinte: 10 quiz per sapere tutto del Parma

SENZATETTO

Il Natale lontano di chi vive sotto i ponti

1commento

tg parma

Guerra: "Per Fedez nessuna location bocciata. In settimana l'annuncio"

FORNOVO

Polemiche sull'albero di Natale

1commento

SALSO

Ancora furti: due case messe a soqquadro

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Berlusconi ritorna: non farà da spettatore

di Stefano Pileri

UNIVERSITA'

Smart Production Lab 4.0 al servizio del futuro

di Katia Golini

ITALIA/MONDO

COREA DEL NORD

Pyongyang prepara la guerra batteriologica?

manhattan

Esplosione a New York: "Bombardano il mio Paese (Bangladesh) volevo vendetta" Mappa - Foto - Il momento dell'esplosione

SPORT

parma 1913

Giorgino e Coly, risoluzione consensuale del contratto Video: il gol nel derby

calcio

Ottavi Champions: Juve con il Tottenham, Roma con lo Shakhtar. L'Europa League

SOCIETA'

Ministero

Farmaci più cari di notte: raddoppia il supplemento

emendamenti

Manovra: salta la stretta sull'uso dei cellulari in auto

MOTORI

Auto-moto-pedoni

Guidare su neve e ghiaccio: le 10 regole

MOTO

Prova Kawasaki Z900RS