12°

23°

Divieto

Venezia, stop alle bici dei turisti, anche se portate a mano

Venezia, stop alle bici dei turisti, anche se portate a mano
Ricevi gratis le news
0

Finita con l’arrivo dei primi freddi la stagione dei tuffi in Canal Grande e dei pernottamenti all’aperto, leitmotiv delle polemiche estive, le luci su Venezia stavolta si accendono per lo stop della giunta alle biciclette, in giro per calli e posteggiate a due passi dalla Basilica di San Marco, a fianco dei caffè storici della Piazza.
Scorazzare in sella a una due ruote per le vie cittadine è già da tempo vietato, e ne sa qualcosa un turista americano di 26 anni beccato l’aprile scorso mentre gironzolava in bici davanti a Palazzo Ducale, multato per 50 euro; ma il sindaco Luigi Brugnaro è andato oltre, facendo approvare una modifica al regolamento comunale di polizia urbana per mettere un freno alle biciclette, anche se portate a mano.
Un proposito, quello del primo cittadino, espresso a chiare lettere già nell’agosto dello scorso anno. «Vogliamo cambiare il regolamento - aveva detto - e impedire che le bici arrivino nel centro storico a Venezia». «Nessuna guerra - spiega Marco Agostini, comandante della polizia municipale - ma solo una questione di buon senso. Con il numero sempre crescente di turisti che arrivano in città immaginare di trovare anche sempre più persone che girano per le calli strette portando a mano bici cariche di borsoni vuol dire che i problemi alla circolazione pedonale aumentano».
La nuova disposizione ora è arrivata, e prevede di fatto l'allontanamento delle due ruote dal panorama urbano di Venezia. D’altronde negli ultimi anni sono state sempre più frequenti le occasioni per incontrare turisti bardati da ciclisti che una volta scesi dal treno, non trovando forse luoghi deputati per lasciare il mezzo, con pazienza e incuranti della scomodità portavano a mano la bicicletta attraverso calli e ponti, per l'agognato punto d’arrivo: Piazza san Marco. Qualcuno avrà forse pensato che anche il giro d’Italia nel 2009 aveva fatto tappa lì, ma scordando che era tutta un’altra storia.
La delibera, che dovrà passare prima nelle commissioni e poi in Consiglio comunale per il voto, non è fatta solo di divieti e punizioni, ma prevede alcune deroghe. Lo stesso Brugnaro aveva ricordato la necessità di considerare che qualche veneziano potrebbe decidere di portarsi dalla terraferma la bici a casa, oppure di andare a prendere un vaporetto con la sua due ruote per fare una pedalata al Lido. Così, nella modifica al regolamento - l’atto non è ancora stato pubblicato - c'è la possibilità di solcare con la bici a mano il suolo cittadino per prendere un mezzo verso il Lido o le isole lagunari, o di spostarsi da Piazzale Roma alla stazione ferroviaria, via Ponte Calatrava. Per i bambini fino agli otto anni resta valido che possono girare in gran parte della città, tranne ovviamente a San Marco.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Paolo Schianchi a Tu si que vales

Tú sí que vales

Le mani e le 49 corde di Paolo Schianchi incantano su Canale 5 Video

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo

COME FANTOZZI

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo Foto

Andrea Spigaroli

Andrea Spigaroli

MUSICA

X Factor, il parmigiano Andrea Spigaroli va avanti (Con polemica)

4commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Multe impugnabili se la strada è senza banchina

AUTOVELOX

Multe impugnabili se la strada è senza banchina

Lealtrenotizie

Profondo cordoglio per la morte del podista 49enne alla Parma Marathon

Dramma

Tragica maratona, muore 49enne di Polignano Video

L'esperto: "Non sottovalutare i campanelli di allarme" (Video)

serie B

Sondaggio: momento "opaco" del Parma, dove migliorare?

5commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Solomon incapace di intendere e di volere

1commento

Tg Parma

Via Langhirano: 16enne a piedi travolta da un'auto, è al Maggiore Video

Parco Bizzozero

Donna presa a pugni dai tifosi pescaresi

5commenti

sicurezza idrica

Ecco come funziona la "diga" sulla Parma

A "lezione" dai tecnici dell'Aipo

Regione

Chiusura centri vaccini di Colorno, Salso, Fidenza e Busseto, protesta FdI-An

carabinieri

Non resiste al richiamo della droga ed evade dai domiciliari: arrestato un 35enne

1commento

tg parma

E-Distrubuzione: Enel investe oltre 1,5 milioni di euro per la Bassa Est

Inaugurata a Colorno la stazione di media tensione

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: Chicco e Felice i finalisti di oggi

anagrafe

Dal 2 novembre si farà solo la carta d'identità elettronica

LA MORTE DI MORONI

«Addio Luca, con te se ne va una parte di noi»

SOLIDARIETA'

Mamme alla ricerca di una nuova vita

PERICOLO

Il Palacasalini di notte diventa inaccessibile

3commenti

Piazzale Matteotti

Le telecamere smascherano il pusher

1commento

Dramma a Enzano

Trattore si ribalta, muore Giampaolo Cugini

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

NOSTRE INIZIATIVE

Con la Gazzetta lo speciale Salute e benessere

EDITORIALE

La stretta di mano che va oltre la retorica

di Patrizia Ginepri

1commento

ITALIA/MONDO

Catalogna

Due leader indipendentisti arrestati per sedizione

BUSTO ARSIZIO

La ventenne scomparsa si chiama Dafne Di Scipio. Aperto un fascicolo

SPORT

Indonesia

Portiere muore dopo scontro in campo Video choc

SERIE B

Parma, bisogna cambiare rotta

SOCIETA'

meteo

Ophelia (polveri del Sahara) colora di rosso Londra e l'Inghilterra

tg parma

Gattile: ecco il corso per volontari

MOTORI

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»

EMISSIONI

Slovenia, dal 2030 stop ad auto benzina o diesel