22°

politica

Addio aTina Anselmi, primo ministro donna in Italia

Addio aTina Anselmi, primo ministro donna in Italia
Ricevi gratis le news
2

E’ morta la scorsa notte nella sua casa di Castelfranco Veneto Tina Anselmi, prima donna ad aver ricoperto la carica di ministro della Repubblica: fu nominata nel luglio del 1976 titolare del dicastero del lavoro e della previdenza sociale in un governo presieduto da Giulio Andreotti. Tina Anselmi, eletta più volte parlamentare della Democrazia Cristiana, aveva 89 anni.

Dopo aver ricoperto la carica di ministro del Lavoro, Tina Anselmi fu ministro della Sanità nel quarto e quinto governo Andreotti e legò il suo nome alla riforma che introdusse il Servizio Sanitario Nazionale
Nel 1981, nel corso dell’ottava legislatura, fu nominata presidente della Commissione d’inchiesta sulla loggia massonica P2, che termina i lavori nel 1985.
I funerali saranno celebrati venerdì 4 novembre nel Duomo di Castelfranco Veneto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Nicola Martini

    01 Novembre @ 18.06

    Se solamente ci fossero più persone come l'On. Tina Anselmi all'interno delle Istituzioni, questo nostro disgraziato Paese sarebbe migliore, ne sono convinto. Basta vedere cosa ha concluso nella sua vita, partendo dal fatto che ha rischiato la pelle già in giovane età durante la Seconda Guerra Mondiale svolgendo le funzioni di Staffetta Partigiana, perché la si possa considerare una persona degna di stima. Dovremmo esserle molto grati per aver svolto le funzioni di Presidente della Commissione sulla P2 in modo integerrimo, comportamento che le è valso l'ostracismo di buona parte del mondo politico. Non è un caso che al giorno d'oggi, chiedendo cos'era "Propaganda 2" buona parte delle persone, giovani e meno giovani, non sappiano bene cosa rispondere. Alcuni per ignoranza ed altri perché hanno la memoria troppo corta, mi vien da dire. Se si fossero presi i dovuti provvedimenti contro la P2, oggi, probabilmente, non ci ritroveremmo dinnanzi ad una riforma costituzionale che per certi versi ricalca in modo imbarazzante alcuni passaggi di rilievo del c.d. piano di rinascita democratica piduista (es. eliminazione delle Provincie, preminenza della Camera dei Deputati, Senato di II livello, rafforzamento dell'Esecutivo, ecc.). Negli scorsi due decenni, poi, sono state approvate (e si è cercato di far passare) riforme estremamente discutibili sempre contenute in detto piano. Se i risultati della Commissione Anselmi fossero stati considerati per l'effettiva gravità dei fatti riscontrati pure dalla Relazione di maggioranza, il Paese ne avrebbe tratto un grande giovamento. Personalmente ritengo che Tina Anselmi sarebbe stata un ottimo Presidente della Repubblica, mentre in realtà la politica di questo Paese l'ha messa da un lato appena ha potuto.

    Rispondi

  • Vercingetorige

    01 Novembre @ 12.26

    E' STATA LA PRIMA , E , FORSE , FINORA , L' UNICA DONNA AD AVERE I NUMERI PER DIVENTARE CAPO DEL GOVERNO IN ITALIA , ma era una persona onesta. Quando fu nominata Presidente della Commissione Parlamentare d' Inchiesta sulla Loggia Massonica P2 , condusse le indagini senza guardare in faccia nessuno , e fu il suo stesso partito , la Democrazia Cristiana , ad eliminarla . Alle elezioni politiche la presentarono candidata in un Collegio perdente.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: in passerella anche "lui", il bello di Parma (1996)

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein

Spettacoli

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein Video

Ari Berlin volo radente

Düsseldorf

Ultimo volo: il pilota sfiora la torre di controllo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

L'ESPERTO

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

Lealtrenotizie

via repubblica

CRONACA NERA

Derubato un rappresentante di gioielli

Furto su un'auto in via Repubblica

Lutto

E' morto Marino Perani, allenò il Parma Video

In panchina negli anni Ottanta

3commenti

Anteprima Gazzetta

Anziani scippati, danni devastanti

Le anticipazioni della Gazzetta del direttore Michele Brambilla

Carabinieri

Tentato furto alle cantine Ceci: un arresto

Nello stabilimento di Torrile

PARMA

Via Muzzi, anziana scippata cade e si ferisce

2commenti

Borgotaro

Auto ribaltata sulla fondovalle a Ostia Parmense: un ferito

E' intervenuto anche l'elicottero del 118

PARMA

Tagliati gli alberi sul Lungoparma, protestano i residenti

21commenti

Regione

Punti nascita, bagarre in Aula: salta il numero legale

Le opposizioni: "Ripensare la decisione su Borgotaro"

LUTTO

Addio a Angelo Tedeschi, l'ingegnere gentiluomo

Guastalla

Sequestrati 3 quintali di dolci mal conservati: erano destinati anche al Parmense

La Municipale ha sequestrato un autocarro di un cittadino indiano che lavora per una ditta mantovana

Il caso

L'avvocato Mezzadri: «Quella volta che sparai a un ladro»

tg parma

Nessuna squalifica per d'Aversa. Closing societario il 3 novembre? Video

1commento

GAZZAFUN

Il gatto più bello della città: guarda le gallery dei finalisti

4commenti

Carabinieri

In manette la primula rossa dell'eroina

1commento

BORGOTARO

«Troppi ragazzi ubriachi, è emergenza»

Giardino

Parco Ducale: giù il muro su viale Piacenza

Stanziati 1.281.000 euro

5commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le scuse scomparse in un mondo incivile

di Roberto Longoni

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

ITALIA/MONDO

Usa

Sparatoria a Baltimora, tre morti

FRANCIA

Vola con la tuta alare e si schianta: morta una donna

SPORT

IL SONDAGGIO

Parma, "nebbia" in campionato. Nel mirino dei tifosi lo staff tecnico

1commento

Moto

Marquez vuole tornare a vincere

SOCIETA'

SPAZIO

AstroPaolo fotografa nube marrone sulla Pianura Padana

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

MOTORI

ANTEPRIMA

Seat Arona: il nuovo Suv compatto in 5 mosse Fotogallery

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»