-2°

Istat

Terremoto: 8 case su 10 in zone a rischio. La metà non a norma

Terremoto: 8 case su 10 in zone a rischio. La metà non a norma
Ricevi gratis le news
0

Quasi otto case su dieci sono costruite in aree dove la terra trema e la metà non è attrezzata per far fronte a un "evento eccezionale". Secondo i dati aggiornati dell’Istat, che ha incrociato il censimento del 2011 con la mappatura delle zone a rischio sismico, il 78,3% delle abitazioni ad uso residenziale si trova infatti in territori ai primi tre livelli di rischio. Non solo, oltre la metà di queste case non è a norma, cioè non rispetta alcuna regola antisismica, visto che è stata costruita prima del 1971 quando è stata introdotta la prima normativa per proteggere gli edifici in caso di calamità.
Secondo i dati illustrati dal presidente dell’istituto di statistica, Giorgio Alleva, quasi due milioni di case (1,9 milioni) sono costruite nelle zone classificate ad altissimo rischio (la zona 1), che rappresenta circa un decimo (il 9%) dell’intero territorio della penisola. A essere interessate da aree così esposte sono 11 Regioni. La 'zona 1', però, occupa circa metà della Calabria, un terzo dell’Abruzzo e tra il 20 e il 30% di Basilicata, Campania, Molise e Umbria. Qui le case costruite prima degli anni 70 sono il 53,5%, concentrate sempre in Calabria (oltre il 42%) e, con percentuale molto inferiore, in Campania (13%).
La zona sismica 2, ha ricordato il numero 1 dell’Istat, è quella più ampia, interessando il 35,2% del territorio italiano e includendo altre 4 Regioni (Lombardia, Veneto, Emilia-Romagna e Toscana). Qui si trova appena più di un terzo delle abitazioni del Paese (il 32%) che per circa metà (il 52%) sono state edificate pre-norme antisismiche. Le Regioni con la maggiore incidenza di abitazioni in questa zona di rischio sono Sicilia e Campania (rispettivamente il 25,2% e il 20,1%).
La zona di rischio 3, quella con l’incidenza più "rara" di terremoti di forte intensità interessa un altro terzo della Penisola (il 32,7%) è tocca tutte le Regioni esclusa la Calabria (tutta compresa tra le prime due fasce di rischio) e la Sardegna, che invece ha l’intero territorio in zona 4 (quella meno pericolosa, dove i terremoti sono rari). Anche in questa area, però, dove si trova il 40,7% delle abitazioni residenziali, oltre la metà delle case (il 55%) è stata costruita prima del 1971 e quindi potenzialmente avrebbe bisogno di interventi per migliorare la tenuta rispetto al rischio sismico. Interventi che, con l’ampliamento del 'sismabonus' anche alla zona 3, potrebbero usufruire, per i prossimi 5 anni, di sconti crescenti in base al miglioramento della classe di rischio (dal 50% al 70-80%). 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Addio a Sergio Sergio Della Monica, fondò i Planet Funk: aveva 58 anni

lutto

Addio a  Sergio Della Monica, fondò i Planet Funk: aveva 58 anni Video, la celebre "Who Said"

1commento

Rebel Circle al Be Movie

FESTE PGN

Rebel Circle al Be Movie Foto

Cinque bellezze che bucano il piccolo e grande schermo: Andrea Delogu

L'INDISCRETO

Cinque bellezze che bucano il piccolo e grande schermo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Domani speciale su cani, gatti & Co.

INSERTO

Domani speciale su cani, gatti & Co.

Lealtrenotizie

La società: "D'Aversa resta: ha tutto per poter uscire dalla crisi. Compreso il sostegno dei giocatori"

parma calcio

La società: "D'Aversa resta: ha tutto per poter uscire dalla crisi. Compreso il sostegno dei giocatori"

Malmesi a Bar Sport: "Abbiamo fatto la nostra offerta per il Centro sportivo di Collecchio".

Via MAMELI

Rubano alcolici per rivenderli ai ragazzi: arrestato 27enne marocchino, fuggito il complice Video

Il malvivente è stato fermato da un carabiniere libero dal servizio

4commenti

anteprima gazzetta

60 anni della legge Merlin, cosa è cambiato nella prostituzione (a Parma)

tg parma

Edicola in stazione ultimo giorno: domani saracinesca chiusa Video

METEO

Perturbazione in arrivo: previste piogge e neve fra collina e montagna

Sarà colpito prima il centro-sud, poi anche il nord Italia (Emilia-Romagna compresa)

PARMA

In stazione con un motorino rubato: denunciati un 20enne e un 17enne

I ragazzi abitano a Solignano

1commento

CULTURA

Parma capitale 2020: «Evviva! E ora tutti al lavoro senza perdere tempo»

I giudizi del comitato scientifico

2commenti

PARMENSE

L'Inail acquista la nuova sede dell'istituto Solari di Fidenza

parma

Lucarelli non molla: "Per la A ci proveremo fino alla fine"

1commento

parma calcio

Le pagelle in dialetto parmigiano Video

Iren

Parma-Venezia al Tardini, esposizione contenitori rifiuti sabato entro le 9: le vie coinvolte

PARMA

Il centro muore? Lettori uniti: "Servono incentivi e sicurezza"

Continua il dibattito fra i parmigiani

1commento

Indagine

Caro cimiteri: stessi servizi, prezzi (molto) diversi

1commento

Cambio vita

Andrea, da Bogolese al giro del mondo

PARMA

Cinquanta ragazzi di Baganzola a scuola... di golf Foto

FIDENZA

Addio a Graziella, per 40 anni impiegata all'Aci

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Tajani l'europeista incubo di Salvini

di Vittorio Testa

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

ITALIA/MONDO

scienza

Creato negli Stati Uniti un embrione ibrido pecora-uomo

PALERMO

Facevano prostituire la figlia di 9 anni: arrestati i genitori e due clienti

1commento

SPORT

Altri sport

Il mondo della pallanuoto piange Roberto Gandolfi

calcio

Galliani: "Li insolvente? No, ha presentato le credenziali"

SOCIETA'

salute

Infertilità maschile, la prima causa è l'inquinamento

roma

Via vai di calvi in negozio: droga nascosta nei bigodini, arrestato parrucchiere

MOTORI

MOTORI

Mazda CX-5 subito amici: il Suv dal feeling immediato

MOTORI

Skoda Kodiaq, ancora più completa in allestimento Sportline Foto