21°

31°

REFERENDUM

Valanga di No: è al 59.89%.

Renzi si è dimesso

referendum
Ricevi gratis le news
1

Scrutinio in corso: Valanga di No 59,89% (59.773 sezioni su 61.551). Sì al 40.11%

Commenti

Un trionfo netto, nettissimo, che segna 'un prima e un dopò nella politica italiana. Il No alla riforma stravince con il 60% delle preferenze e travolge Matteo Renzi e il suo esecutivo: «il mio governo finisce qui, vado via senza rimorsi», annuncia il presidente del Consiglio in una conferenza stampa a Palazzo Chigi dove parla di «sconfitta netta» e afferma che nel giro di una manciata d’ore consegnerà le sue dimissioni irrevocabili al presidente della Repubblica Sergio Mattarella. Di tutt'altro tenore la reazione del fronte del No, unito idealmente da un lungo boato di esultanza.
E’ una notte drammatica per il governo Renzi e per il Pd. Una notte che comincia malissimo con i primi exit poll che non lasciano spazio alle illusioni dando il Sì a percentuali che non superano il 46%. La forbice, con il passare delle ore, si allarga, con il No che supera il 59% e il Sì fermo a poco più del 40%. Dati ai quali va accompagnato quello dell’alta affluenza, che si attesta al 69%. Lega e Forza Italia, già nei minuti successivi alla chiusura dei seggi, chiedono le dimissioni del premier. «E' la vittoria del popolo contro i poteri forti di tre quarti del mondo», esulta il leader leghista Matteo Salvini laddove il capogruppo FI Renato Brunetta attacca: "per Renzi è 'game over'». «Sono commosso e orgoglioso», esulta Alessandro Pace dalla sede dei Comitati del No mentre il vicesegretario del Pd Lorenzo Guerini annuncia, per martedì, la direzione di un partito nel quale oggi la minoranza si prende la sua rivincita: «eravamo nel giusto», sottolinea Roberto Speranza.
Poi, poco dopo la mezzanotte - e dopo aver sentito il capo dello Stato - tocca a Renzi assumersi le responsabilità della sconfitta. «E' stata una festa in un contesto in cui tanti cittadini si sono avvicinati alla Costituzionale», sottolinea il premier rivendicando l’azione riformatrice del suo governo citando leggi come quella sulle unioni civili o sul 'dopo di noì e annunciando, allo stesso tempo, la fine del suo esecutivo.
«Volevo tagliare poltrone, non ce l’ho fatta. La poltrona che salta è la mia», afferma Renzi ringraziando, con voce rotta dalla commozione, la moglie Agnese e i suoi figli e assicurando che il governo dimissionario si impegnerà comunque per completare l’iter della legge di bilancio e nell’assistenza alle popolazioni terremotate. E, in ogni caso, «l'Italia può contare sulla guida autorevole e salda di Mattarella», sono le parole del premier che poi si rivolge al fronte del No in chiave post-Italicum: «a voi onori e oneri, tocca a voi fare una proposta sulla legge elettorale».
Una proposta sulla quale anche il M5S dovrà dire la sua. «Ha vinto la democrazia, addio Renzi», scrive Beppe Grillo dal blog dove annuncia: «Dalla prossima settimana inizieremo a votare online il programma di governo e in seguito la squadra di governo». E netto è il commento del candidato premier 'in pectorè del M5S, Luigi Di Maio: «l'uomo solo al comando non esiste più». E mentre anche il leader di Ap, Angelino Alfano si congeda con un tweet ("abbiamo giocato una bella partita e l'abbiamo persa"), da domani, sarà il Quirinale a fare le sue valutazioni. Con un obiettivo, innanzitutto: far uscire il prima possibile il Paese dal cono d’incertezza in cui stanotte è precipitato.

Roma No 59.4240.58
Milano No 48.8651.14
Venezia No 61.71 36.29 
Torino No 53.5846.42
Bologna No 47.8252.18
Firenze No 43.7156.29
Genova No 58.9641.04
Napoli No 68.2831.72
Bari No 68.3831.62
Palermo No
72.2227.78

Exit poll e affluenza

Alle 23 si sono chiuse le urne, è iniziato lo spoglio delle schede.  In base al quarto exit poll, elaborato ponderando anche i primi dati dello spoglio, di Ipr Marketing-Istituto Piepoli per la Rai sul referendum il No è al 59.1% il Si al 40.9%. Gli stessi dati, identici riguardano gli exit poll dei voti degli italiani all'estero.

AFFLUENZA E’ stata del 68,44% l’affluenza definitiva alle urne in Italia per il referendum (mancano i dati di due comuni). Lo si rileva dal sito del Ministero dell’Interno. Gli italiani, probabilmente spinti da una campagna elettorale serratissima, tanto sul fronte del "no" quanto su quello del «sì», sono andati in massa a votare con percentuali bulgare al nord. Il ministero degli Esteri ha reso noto intanto che dei 4.052.341 italiani all’estero aventi diritto al voto, hanno partecipato alla consultazione referendaria 1.251.728 elettori. Il dato corrisponde a un’affluenza del 30,89%. 

COMMENTI Per ora sia il vicesegretario dem Lorenzo Guerini che il leader della Lega Matteo Salvini ringraziano gli elettori per l'alta affluenza alle urne. Brunetta: "Renzi si dimetta. Il Pd resti al governo ma senza il premier" 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Franca

    05 Dicembre @ 01.58

    Bene così! Il Senato rimane tale e quale. Ora spero che i senatori si aumentino del 100% lo stipendio, alla faccia di chi ha votato per il NO.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

"Vietato annoiarsi" a Bedonia: foto dalla piscina

PISCINe 

"Vietato annoiarsi" a Bedonia Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ferragosto di una volta: Parma deserta nel 1988

TG PARMA

Come eravamo: Parma deserta nel Ferragosto del 1988 Video

2commenti

Lealtrenotizie

Barcellona colpita dall'Isis, la testimonianza di una parmigiana

tg parma

Barcellona colpita dall'Isis, la testimonianza di una parmigiana Video

amichevole

Finisce uno a uno la sfida fra Parma e Empoli

Al Tardini segna Evacuo su rigore. Risponde Donnarumma

METEO

Temporali, vento e caldo domani in Emilia-Romagna

Le previsioni per il Parmense

carabinieri

Arrestate tre rom: così fecero bottino al Famila di Salso Il video

10commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Barcellona, i testimoni parmigiani raccontano l'orrore

Il vicecaporedattore Stefano Pileri anticipa i servizi della Gazzetta di domani

via bixio

Entra di notte al bar e fa bottino: arrestato grazie a un passante

PASIMAFI

Scandalo sanità, no alla libertà per Fanelli

1commento

fontevivo

Nuovo guasto e allagamenti, il sindaco Fiazza: "Chiederemo risarcimento" Video

bassa reggiana

Violenza sessuale su un minorenne disabile: revocati i domiciliari al 21enne

Elisoccorso

Ora gli «angeli» dell'emergenza volano anche di notte

tg parma

Ricordato il sacrificio di Charlie Alfa Video

BORGOTARO

Diawara forse ucciso da un malore?

MONCHIO

«Mi vuoi sposare»? Sorpresa alla sagra

Università

Preso lo scassinatore seriale dell'ateneo

1commento

Sissa

Moto, i centauri disabili tornano in sella grazie a Pattini

viabilità

Tangenziale sud: partono i lavori (e i possibili disagi)

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

ITALIA/MONDO

barcellona

Due italiani tra le vittime. Bruno ucciso per proteggere i figli. Caccia a Moussa

Turku

Attacco in Finlandia: un morto e 8 feriti

SPORT

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

Calciomercato

Telenovela Kalinic, l'ultima puntata è incredibile

SOCIETA'

gazzareporter

Limiti di velocità... al Parco Ducale Foto

MINISTERO

Niente nido e scuola dell'infanzia per i bimbi non vaccinati

2commenti

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti