-1°

TRAGEDIA

Scivolano in un dirupo: un morto e due feriti

In Val Troncea, sono stati traditi da una placca di neve

Scivolano in un dirupo: un morto e due feriti
Ricevi gratis le news
0

Sono scivolati su una placca di neve ghiacciata, mentre scendevano in fuoripista, finendo in un dirupo dopo un salto di roccia di una trentina di metri. E’ di un morto e due feriti, uno dei quali in gravi condizioni, il bilancio del drammatico incidente avvenuto nel pomeriggio in Val Troncea sopra Pragelato, a quota 2.200 metri sulle montagne in provincia di Torino. Esclusa dai tecnici del soccorso alpino l'ipotesi di una valanga, come era sembrato dalle prime richieste di aiuto.
A lanciare l’allarme è stato lo sciatore con le ferite più lievi, che è riuscito a raggiungere il rifugio della vicina borgata Laval, ed è ora ricoverato all’ospedale di Rivoli (Torino). Sul posto, con le squadre del soccorso alpino, anche carabinieri e 118. La vittima è una torinese di 54 anni, Francesca Bono, deceduta sul colpo a causa delle ferite riportate nella caduta. E’ invece ricoverato in prognosi riservata all’ospedale Cto di Torino, dove è giunto elitrasportato dal 118, Pierluigi Montironi, primario di ginecologia all’ospedale Santa Croce di Moncalieri.
Entrambi appassionati di montagna, erano in testa ad una comitiva di dieci sciatori che scendevano dal Monte Morefreddo. L'incidente è avvenuto in località Bosco del Piano. Difficili i soccorsi, a cui hanno partecipato 118, soccorso alpino di Pragelato e una squadra del soccorso alpino dei carabinieri, intervenuti anche con personale della stazione di Fenestrelle.
Appena la chiamata è giunta alla centrale operativa del soccorso alpino, il tecnico in servizio ha inviato l’elicottero del 118 decollato da Torino che con difficoltà è riuscito a individuare il luogo dell’incidente e a prelevare il ferito più grave che è stato condotto più a valle e imbarcato su un altro elicottero del 118 decollato da Cuneo. Poi è stata recuperata la salma della scialpinista deceduta, portata alla base al Campo Volo di Collegno, dove è stata presa in carico dai carabinieri.
Quello di oggi è il secondo incidente mortale che si verifica sulle montagne della provincia di Torino. Lo scorso fine settimana due escursionisti sono morti sulle Alpi Graie, tra la Valle di Susa e la valle di Viù, dopo essere scivolati in un canalone per diversi metri, anche loro probabilmente traditi dal fondo nevoso nella zona del Civrari, ad una quota di poco superiore ai 2.200 metri.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Nadia Toffa

Nadia Toffa

TELEVISIONE

Nadia Toffa racconta i momenti del malore. Stasera in onda alle "Iene"

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

14commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Torta di stelline

LA PEPPA

La ricetta natalizia - Torta di stelline

Lealtrenotizie

Un uomo cl 54, tratto in arresto per il reato di atti persecutori

salsomaggiore

Perseguita l'ex convivente e le incendia l'auto: arrestato 63enne

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

INCIDENTI

Frontale sulla provinciale per Medesano: due feriti, uno è grave

Aveva 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

Cordoglio in città e nella Valtaro per l'improvvisa scomparsa

1commento

salute

Oculistica, premiata la ricerca targata Parma

2commenti

Gara

La grande sfida degli anolini

2commenti

carabinieri

Altre 37 dosi fiutate dal cane antidroga nei cespugli di viale dei Mille

13commenti

dopo l'alluvione

Don Evandro: "A Lentigione la luce ha vinto sulle tenebre: grazie volontari!"

WEEKEND

La domenica ha il sapore dei mercatini. Natalizi, ovviamente L'agenda

Il dopo alluvione

Colorno, in via Roma sarà un Natale al freddo

IL CASO

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

I «casi» di via Abbeveratoia, via Zarotto e via Montebello

1commento

calcio

Contro il Cesena il Parma deve accontentarsi

Al Tardini il primo 0-0 dell'anno

LUTTO

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara: aveva 41 anni

Centro storico

Giardini di San Paolo tra chiusure e rifiuti

3commenti

tg parma

Furti in due abitazioni a Colorno Video

FIDENZA

Città in lacrime per Andrea Amadè

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le cose della vita (e quelle del palazzo)

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

REGNO UNITO

Brexit? Adesso la maggioranza degli inglesi non la vuole più

1commento

libano

Diplomatica inglese violentata e uccisa

SPORT

FORMULA 1

Gunther Steiner: «Dallara Haas, piccoli progressi»

Cus Parma

Minibasket: la carica dei 100 al Palacampus Fotogallery

SOCIETA'

Economia

Tecnologia sotto l'albero a Natale, il gadget è "low-cost"

STATI UNITI

Ultimo volo del Boeing 747: tramonta l'era del jumbo

MOTORI

IL TEST

Mazda CX-3, l'eleganza del crossover

MOTO

Bici o moto? La prova di Bultaco Albero 4.5