-2°

Salute

L'influenza ha già messo a letto quasi 500 mila italiani

I contagi aumentano durante le feste. La campagna vaccinale continua fino a fine dicembre

L'influenza ha già messo a letto 500 mila italiani

I numeri di chi non si vaccina preoccupano gli esperti

Ricevi gratis le news
0

Mezzo milione di italiani sono stati già allettati dall'influenza stagionale, circa 115mila solo nella passata settimana. E mentre i dati registrano una sempre maggiore diffusione del virus, gli esperti ricordano che ci sono ancora 20 giorni di tempo per potersi vaccinare gratuitamente se si rientra nelle categorie a rischio, ovvero over 65, operatori sanitari, donne incinta e malati cronici. In Italia, infatti, solo il 55 per cento degli anziani si vaccina contro l'influenza, poco più di uno su due. «Si prevede che il picco del contagio nel periodo natalizio ma c'è tempo fino al 31 dicembre per effettuare un’adeguata prevenzione», dichiara Michele Conversano, presidente HappyAgeing, l’Alleanza italiana per l’invecchiamento attivo.

Nella settimana dal 28 novembre al 4 dicembre 2016, riporta InfluNet, il bollettino di sorveglianza epidemiologica delle sindromi influenzali coordinato dall'Istituto Superiore di Sanità (Iss), i casi sono stati circa 115mila, 20mila in più della settimana precedente e per un totale di circa 469.000 casi a partire dall'inizio della sorveglianza stagionale 2016/17. Il valore dell’incidenza totale è pari a 1,89 casi per mille assistiti. Ma tra i bimbi sotto i 4 anni, la fascia più colpita, si registrano quasi 6 casi su mille. Come preannunciato, l'incidenza si conferma «lievemente superiore a quello delle precedenti stagioni influenzali».

A sollevare le preoccupazioni degli esperti però sono i numeri di chi non si vaccina. I dati del Rapporto OCSE hanno registrato in Italia un calo di circa il 10 per cento delle vaccinazioni antinfluenzali tra gli over 65 dal 2004 e al 2014. Sul fronte polmonite, malattia infettiva spesso correlata all'influenza, non va meglio. Secondo lo studio PneuVUE condotto dall’Ipsos su 9 mila adulti europei, il 95% degli intervistati dichiara di sapere cosa sia, ma solo l’1% sa che la malattia è responsabile di più del doppio dei decessi rispetto agli incidenti d’auto e solo il 20% sa che esiste un vaccino.

Di fatto, circa l’80% sottovaluta questa malattia che provoca circa 9.000 decessi l’anno. «Se si combinasse la vaccinazione antinfluenzale al vaccino antipneumococcico - aggiunge Conversano - si potrebbe arrivare a ridurre il numero di decessi per complicanze broncopolmonari fino al 60%».

A frenare molti italiani dal vaccinarsi, spesso sono «convinzioni infondate», sottolinea il direttore di HappyAgeing Marco Magheri, in particolare «una bassa percezione del rischio e il timore di effetti collaterali». Per ricordare che c'è ancora tempo per vaccinarsi presso medici di famiglia, pediatri di libera scelta e il servizio vaccinale della Asl, il gruppo di coordinamento sull'influenza dell’Iss «ci mette la faccia». «Vaccinarti protegge te e coloro che ti stanno accanto»: è uno dei messaggi lanciati pubblicando sul sito web dell’istituto le foto delle proprie vaccinazioni. L’iniziativa rientra nelle strategie del Vaccine Safety Net dell’Organizzazione MOndiale della Sanità (Oms), il network internazionale dedicato alla sicurezza vaccinale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Nadia Toffa

Nadia Toffa

TELEVISIONE

Nadia Toffa racconta i momenti del malore. Stasera in onda alle "Iene"

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

14commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Torta di stelline

LA PEPPA

La ricetta natalizia - Torta di stelline

Lealtrenotizie

Un uomo cl 54, tratto in arresto per il reato di atti persecutori

salsomaggiore

Perseguita l'ex convivente e le incendia l'auto: arrestato 63enne

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

INCIDENTI

Frontale sulla provinciale per Medesano: due feriti, uno è grave

Aveva 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

Cordoglio in città e nella Valtaro per l'improvvisa scomparsa

1commento

salute

Oculistica, premiata la ricerca targata Parma

2commenti

Gara

La grande sfida degli anolini

2commenti

carabinieri

Altre 37 dosi fiutate dal cane antidroga nei cespugli di viale dei Mille

13commenti

dopo l'alluvione

Don Evandro: "A Lentigione la luce ha vinto sulle tenebre: grazie volontari!"

WEEKEND

La domenica ha il sapore dei mercatini. Natalizi, ovviamente L'agenda

Il dopo alluvione

Colorno, in via Roma sarà un Natale al freddo

IL CASO

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

I «casi» di via Abbeveratoia, via Zarotto e via Montebello

1commento

calcio

Contro il Cesena il Parma deve accontentarsi

Al Tardini il primo 0-0 dell'anno

LUTTO

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara: aveva 41 anni

Centro storico

Giardini di San Paolo tra chiusure e rifiuti

3commenti

tg parma

Furti in due abitazioni a Colorno Video

FIDENZA

Città in lacrime per Andrea Amadè

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le cose della vita (e quelle del palazzo)

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

REGNO UNITO

Brexit? Adesso la maggioranza degli inglesi non la vuole più

1commento

libano

Diplomatica inglese violentata e uccisa

SPORT

FORMULA 1

Gunther Steiner: «Dallara Haas, piccoli progressi»

Cus Parma

Minibasket: la carica dei 100 al Palacampus Fotogallery

SOCIETA'

Economia

Tecnologia sotto l'albero a Natale, il gadget è "low-cost"

STATI UNITI

Ultimo volo del Boeing 747: tramonta l'era del jumbo

MOTORI

IL TEST

Mazda CX-3, l'eleganza del crossover

MOTO

Bici o moto? La prova di Bultaco Albero 4.5