22°

32°

Salute

L'influenza ha già messo a letto quasi 500 mila italiani

I contagi aumentano durante le feste. La campagna vaccinale continua fino a fine dicembre

L'influenza ha già messo a letto 500 mila italiani

I numeri di chi non si vaccina preoccupano gli esperti

Ricevi gratis le news
0

Mezzo milione di italiani sono stati già allettati dall'influenza stagionale, circa 115mila solo nella passata settimana. E mentre i dati registrano una sempre maggiore diffusione del virus, gli esperti ricordano che ci sono ancora 20 giorni di tempo per potersi vaccinare gratuitamente se si rientra nelle categorie a rischio, ovvero over 65, operatori sanitari, donne incinta e malati cronici. In Italia, infatti, solo il 55 per cento degli anziani si vaccina contro l'influenza, poco più di uno su due. «Si prevede che il picco del contagio nel periodo natalizio ma c'è tempo fino al 31 dicembre per effettuare un’adeguata prevenzione», dichiara Michele Conversano, presidente HappyAgeing, l’Alleanza italiana per l’invecchiamento attivo.

Nella settimana dal 28 novembre al 4 dicembre 2016, riporta InfluNet, il bollettino di sorveglianza epidemiologica delle sindromi influenzali coordinato dall'Istituto Superiore di Sanità (Iss), i casi sono stati circa 115mila, 20mila in più della settimana precedente e per un totale di circa 469.000 casi a partire dall'inizio della sorveglianza stagionale 2016/17. Il valore dell’incidenza totale è pari a 1,89 casi per mille assistiti. Ma tra i bimbi sotto i 4 anni, la fascia più colpita, si registrano quasi 6 casi su mille. Come preannunciato, l'incidenza si conferma «lievemente superiore a quello delle precedenti stagioni influenzali».

A sollevare le preoccupazioni degli esperti però sono i numeri di chi non si vaccina. I dati del Rapporto OCSE hanno registrato in Italia un calo di circa il 10 per cento delle vaccinazioni antinfluenzali tra gli over 65 dal 2004 e al 2014. Sul fronte polmonite, malattia infettiva spesso correlata all'influenza, non va meglio. Secondo lo studio PneuVUE condotto dall’Ipsos su 9 mila adulti europei, il 95% degli intervistati dichiara di sapere cosa sia, ma solo l’1% sa che la malattia è responsabile di più del doppio dei decessi rispetto agli incidenti d’auto e solo il 20% sa che esiste un vaccino.

Di fatto, circa l’80% sottovaluta questa malattia che provoca circa 9.000 decessi l’anno. «Se si combinasse la vaccinazione antinfluenzale al vaccino antipneumococcico - aggiunge Conversano - si potrebbe arrivare a ridurre il numero di decessi per complicanze broncopolmonari fino al 60%».

A frenare molti italiani dal vaccinarsi, spesso sono «convinzioni infondate», sottolinea il direttore di HappyAgeing Marco Magheri, in particolare «una bassa percezione del rischio e il timore di effetti collaterali». Per ricordare che c'è ancora tempo per vaccinarsi presso medici di famiglia, pediatri di libera scelta e il servizio vaccinale della Asl, il gruppo di coordinamento sull'influenza dell’Iss «ci mette la faccia». «Vaccinarti protegge te e coloro che ti stanno accanto»: è uno dei messaggi lanciati pubblicando sul sito web dell’istituto le foto delle proprie vaccinazioni. L’iniziativa rientra nelle strategie del Vaccine Safety Net dell’Organizzazione MOndiale della Sanità (Oms), il network internazionale dedicato alla sicurezza vaccinale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

"Vietato annoiarsi" a Bedonia: foto dalla piscina

PISCINe 

"Vietato annoiarsi" a Bedonia Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ferragosto di una volta: Parma deserta nel 1988

TG PARMA

Come eravamo: Parma deserta nel Ferragosto del 1988 Video

2commenti

Lealtrenotizie

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

PARMIGIANI A BARCELLONA

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

Testimonianze

Parmigiani a Barcellona: «Abbiamo visto tanta solidarietà tra la gente»

La testimonianza

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

2commenti

weekend

Tra sagre e... castelli di sabbia: l'agenda. Rimandata la festa degli amor

CRONACA NERA

Rapina alla farmacia di via Volturno, due banditi in fuga

I dipendenti minacciati con i cutter

1commento

Escursionismo

Rifugi, quelle case dove abita la natura

Amichevole

Parma e Empoli non si fanno male

Teatro

Addio a Tania Rocchetta, 50 anni di palcoscenico. E di impegno civile

Varano Melegari

La Polisportiva Varanese si tinge di Milan

Lutto

E' morto Maurizio Carra, un'istituzione dell'automobilismo

via bixio

Entra di notte al bar e fa bottino: arrestato grazie a un passante

1commento

COLLECCHIO

Talignano invasa da cinghiali e nutrie: la protesta dei residenti

Lamentele anche a Pontescodogna: «Troppe strade sconnesse»

METEO

Temporali, vento e caldo oggi in Emilia-Romagna

Le previsioni per il Parmense

carabinieri

Arrestate tre rom: così fecero bottino al Famila di Salso Il video

13commenti

Elisoccorso

Ora gli «angeli» dell'emergenza volano anche di notte

PASIMAFI

Scandalo sanità, no alla libertà per Fanelli

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

ITALIA/MONDO

TERRORISMO

Barcellona: per la polizia sono tutti morti i quattro ricercati. Forse in Francia l'autista-killer

terrorismo

Barcellona, terza vittima italiana: Carmela, residente in Argentina

SPORT

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

Calciomercato

Telenovela Kalinic, l'ultima puntata è incredibile

SOCIETA'

gazzareporter

Limiti di velocità... al Parco Ducale Foto

MINISTERO

Niente nido e scuola dell'infanzia per i bimbi non vaccinati

2commenti

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti