-2°

10°

Regione Emilia-Romagna

Approvato il Reddito di solidarietà: 400 euro al mese a chi è più in difficoltà

La Regione vara il reddito di solidarietà
Ricevi gratis le news
5

Un sostegno a chi economicamente è più in difficoltà. Un aiuto concreto per le persone e per i nuclei familiari che stanno peggio. E’ nato con questo obiettivo il reddito di solidarietà approvato dall’assemblea legislativa dell’Emilia-Romagna. Fino a un massimo di 400 euro al mese per un anno grazie alla norma - la prima del suo genere in Italia - proposta dalla maggioranza Sel e Pd (primi firmatari i rispettivi capigruppo, Igor Taruffi e Stefano Caliandro) e approvata con i voti dei due gruppi, l’astensione del M5s, il voto contrario di Lega Nord e Forza Italia mentre Fratelli d’Italia e Altra Emilia-Romagna erano assenti.
Lo strumento (dati Università di Modena e Reggio Emilia dell’ottobre 2016) potrebbe interessare 80 mila persone, corrispondenti a circa 35 mila nuclei familiari in condizione di grave povertà. Famiglie composte soprattutto da giovani coppie con tre o più figli a carico, single, anziani con bassissimo reddito (quasi il 2% dei nuclei residenti). Al reddito di solidarietà sono stati destinati 35 milioni stanziati dalla Giunta che si aggiungono ai 37 che lo Stato ha erogato all’Emilia-Romagna per il Sostegno all’inclusione attiva (Sia) misura che il Res affiancherà e integrerà. Il Reddito di solidarietà regionale, infatti, amplia la platea dei potenziali fruitori (il Sia è previsto per i nuclei familiari con un minore, o un figlio disabile, o una donna in stato di gravidanza) a qualsiasi tipo di nucleo anche composto da una sola persona.
Soddisfatto il presidente della Regione, Stefano Bonaccini: «Non dimenticare nessuno, guardare a chi ha più bisogno anche solo per aiutarlo a uscire da un periodo di difficoltà: credo che oggi la nostra comunità regionale abbia un’ulteriore, importante ragione per sentirsi orgogliosa e coesa» ha detto, ringraziando la sua vicepresidente e assessore al welfare per il lavoro fatto che a sua volta ha parlato di «una legge di equità sociale sostenuta fortemente da questa Giunta, che guarda alla dignità delle persone e al loro reinserimento sociale e lavorativo». L’accesso al Res dovrà infatti essere accompagnato da un progetto di attivazione sociale e inserimento lavorativo.
Tra le forze politiche ovviamente soddisfatto Taruffi (Sel) per il quale la legge «sancisce un principio fondamentale e universale: c'è una soglia sotto la quale le istituzioni pubbliche devono intervenire con un un sostegno economico». E se il presidente del Gruppo Pd Caliandro lega l’approvazione alle ultime notizie sul fronte della povertà in Italia ("Alla luce dei dati prodotti oggi da Istat e Confcommercio il nostro provvedimento assume ancor più carattere di urgenza", ha detto) per la consigliere M5s, Giulia Gibertoni «Il reddito di solidarietà approvato oggi è sicuramente un primo passo - ha detto motivando così la scelta di astenersi - che va verso il contrasto alla povertà ma non è sufficiente, e se non si riapre presto il dibattito non basterà». 

Il provvedimento ha fatto discutere: leggi l'articolo

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Filippo

    14 Dicembre @ 23.17

    Provvedimento giusto in teoria, messo in pratica molto male: i soldi pubblici devono andare con priorità a chi ha lavorato e pagato le tasse in Italia per un determinato periodo di tempo, minimo 5 anni. Poi non si chiedano perché la gente ricomincia a votare lega o altri partiti populisti o razzisti.

    Rispondi

    • marirhugo

      15 Dicembre @ 10.16

      Se sei stato disoccupato le tasse come le hai pagate? Oppure chi e' disoccupato da 5 anni non ha diritto la reddito di solidarieta' perche non ha lavorato e non ha pagato le tasse? La lega e' un partito razzista ma il il suo 5% viene dalla propaganda contro roma ladrona.

      Rispondi

      • Filippo

        15 Dicembre @ 17.34

        Risulti in qualche lista di disoccupazione ufficiale? Se non hai mai lavorato in Italia, e di conseguenza mai pagato le tasse, per me non hai diritto a nessun reddito di solidarietà che per forza di cose toglie risorse ad altri servizi. Visto che le risorse non sono infinite, gli aiuti vanno dati in precedenza a chi il lavoro l'ha perso, non a chi non l'ha mai avuto.

        Rispondi

  • E

    14 Dicembre @ 21.22

    A me piu di due mesi che sono disoccupata e della famosa Naspi neanche l'ombra , prima di fare nuove promesse pagare le vecchie mi spettano 11 mesi ma si da in tempo a morire di fame prima che arriva scandaloso

    Rispondi

  • ANONIMUS

    14 Dicembre @ 19.55

    Questi soldi andranno a finire quasi totalmente nelle mani di stranieri!!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Pornostar ebbe relazione con Trump: lancia un tour osé

STATI UNITI

Pornostar ebbe relazione con Trump: lancia un tour osé Foto

La Royal Mail ha preparato i francobolli dedicati al Trono di spade

filatelia

Royal Mail, francobolli dedicati al Trono di spade

Rotonde, piste ciclabili ma non solo:

GAZZAFUN

Rotonde, piste ciclabili ma non solo: ecco i quiz per la patente

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Scopriamo le 9 donne dell'isola: Eva Henger

L'INDISCRETO

Scopriamo le 9 donne dell'isola

di Vanni Buttasi

Lealtrenotizie

Nomine al Maggiore, chiesto il rinvio a giudizio per l'ex rettore Borghi

INCHIESTA

Nomine al Maggiore, chiesto il rinvio a giudizio per l'ex rettore Borghi

1commento

Allarme

Ore 7: attimi di paura in via Emilia Est

modena

'Ndrangheta: fermato il presunto nuovo reggente della cosca emiliana

Carmine Sarcone, provvedimento della Dda e dei Carabinieri

Lutto

Millo Caffagnini, una vita intensa con Bardi nel cuore

TECNOLOGIA

Telefoni e tablet in classe: a Parma non sono una novità

COLLECCHIO

In vent'anni, in Comune, 20 dipendenti in meno

salso

Addio alla maestra Angela Bonassera, in cattedra per 35 anni

DILETTANTI

Clamoroso a Felino: si dimette Pioli

ALLARME

Bocconi avvelenati al parco Martini: area transennata

BOLOGNA

Grano duro, firmato l'accordo fra Barilla e i produttori: 120mila tonnellate in Emilia-Romagna

1commento

Emergenza

Maleducazione, inciviltà e bullismo: quei ragazzini che invadono il centro

11commenti

nel pomeriggio

Momenti di paura e tensione in via Duca Alessandro Video

ragazzola

Più controlli sul ponte Verdi, ma c'è chi chiede l'intervento della magistratura Video

GUIDA

Gambero Rosso dà i voti alle gelaterie: vince l'Emilia-Romagna, anche grazie a Parma

"Tre coni" anche a Ciacco e Sanelli di Salsomaggiore. A Treviso il cioccolato migliore

anteprima gazzetta

Inchiesta sulle nomine al Maggiore, il punto della situazione Video

CARABINIERI

Furti a Monticelli e nel Reggiano: due arrestati, sequestrata una pistola

I due stranieri sono accusati di numerosi furti e di ricettazione 

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Un anno di Trump, il presidente che divide

di Marco Magnani

CHICHIBIO

«Timocenko», soprattutto pizza per tutti i gusti

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

CASERTA

Bellona, uccide la moglie e spara dal balcone: 5 feriti. Poi il suicidio

Abusivo caricava ragazze davanti alle disco e le violentava Il video che lo incastra

SPORT

Norvegia

Stella della pallamano: “Colleghi hanno diffuso mie foto intime”

lutto

Addio a Franco Costa, volto mitico di 90° minuto. Celebri le interviste all'avvocato Agnelli

SOCIETA'

hi tech

L'iPhone X vende poco, Apple potrebbe "pensionarlo"

hi tech

Amazon apre supermercato 4.0: è senza casse

MOTORI

la pagella

Nissan Qashqai DCI 130 CV: i nostri voti

RESTYLING

La Mini rifà il trucco a 3porte, 5porte e cabrio Video