23°

32°

Vino

Sgominata una banda che vendeva Brunello contraffatto

Il vino era di scarsissima qualità. Etichette false e vendita nei mercati esteri

Sgominata una banda che vendeva Brunello contraffatto

Il vino veniva venduto soprattutto in Costarica

Ricevi gratis le news
0

Chianti, Brunello di Montalcino e Sassicaia: sono alcune delle etichette di prestigio usate per vendere vino prima contraffatto e poi commercializzato in Italia e all'estero, in particolare in Costa Rica, da un’organizzazione criminale sgominata dal comando dei carabinieri per la tutela della salute di Roma e dal Nas di Firenze. Tre persone, tra cui il titolare di fatto di un’azienda agricola di Empoli (Firenze) sono finite agli arresti domiciliari. Dieci in tutto gli indagati: tra loro anche alcuni degli imprenditori che erano rimasti coinvolti nell'inchiesta della procura di Prato sul caporalato in aziende agricole.

Il vino, di bassa qualità ma non nocivo per la salute in base alle prime analisi, veniva adulterato con l’aggiunta di alcol per aumentarne la gradazione. Poi, veniva imbottigliato e contraffatto, facendolo apparire un prodotto di pregio attraverso l’apposizione sulle bottiglie di false etichette di vini pregiati. Usate anche false fascette con il sigillo di Stato che certificavano le denominazioni doc e docg. Il tutto avveniva nell'azienda di Empoli.

La ditta, in fase di concordato preventivo, aveva convertito tutta la sua attività nella produzione di questi vini contraffatti. Una volta confezionato, il vino veniva stoccato in depositi di ditte del Lazio e Emilia-Romagna, riconducibili agli indagati, e poi venduto in Italia e, soprattutto, all'estero, in particolare in Costa Rica, dove sarebbero state spedite decine di migliaia di bottiglie. Lo stato sudamericano era considerato un buon mercato anche perché i clienti, avendo scarsa conoscenza dei vini in questione, sarebbero stati più facili da truffare.

Nel giugno 2015 per esempio è stato accertato l’invio di una partita di 18 mila bottiglie, e un’altra spedizione molto ingente è stata sventata dai carabinieri. A curare gli invii era un’azienda di import-export di Roma. Il destinatario in Costa Rica era una società del posto, avente però domicilio fiscale a Roma, il cui nome secondo quanto appreso è già emerso nelle carte dell’inchiesta Mafia Capitale. Ma il gruppo criminale, la cui attività di contraffazione era "di proporzioni devastanti" come scritto dal gip nella carte, stava allargando i propri orizzonti, pensando anche al confezionamento di casse in legno con vini pregiati per le feste di Natale e all'allargamento delle esportazioni in altri stati americani.

Le indagini sono scattate un anno e mezzo fa dopo il sequestro di due bottiglie di vino contraffatto, effettuato su segnalazione di un ristoratore in un negozio in periferia a Firenze. Lo scorso febbraio i carabinieri hanno sequestrato l'azienda agricola dell’Empolese. Nella ditta sono stati sequestrati tra l’altro circa 9 mila litri di vino rosso pronto per essere imbottigliato e un centinaio di bottiglie già confezionate. I produttori delle grandi griffe del vino si dicono sotto attacco, ma reagiscono e si difendono scegliendo, ad esempio, ologrammi e bottiglie incise.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Grey's Anatomy 14 stupisce ancora, parla italiano

Stefania Spampinato

Tv

Grey's Anatomy 14: il cast parla sempre più italiano

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

varano

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

La testimonianza

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

4commenti

Testimonianze

Parmigiani a Barcellona: «Abbiamo visto tanta solidarietà tra la gente»

PARMIGIANI A BARCELLONA

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

weekend

Tra sagre e... castelli di sabbia: l'agenda. Rimandata la festa degli amor

brescia

Cellino riabilita Ghirardi: "A Parma ha fatto tanto". La rabbia del web

1commento

FIDENZA

Addio all'ostetrica Mara Maini: ha fatto nascere migliaia di bambini

CRONACA NERA

Rapina alla farmacia di via Volturno, due banditi in fuga

I dipendenti minacciati con i cutter

1commento

neviano

Attenzione, attraversamento cinghiali. Riuscite a contarli tutti? Video

2commenti

Escursionismo

Rifugi, quelle case dove abita la natura

Amichevole

Parma e Empoli non si fanno male

Teatro

Addio a Tania Rocchetta, 50 anni di palcoscenico. E di impegno civile

Varano Melegari

La Polisportiva Varanese si tinge di Milan

Lutto

E' morto Maurizio Carra, un'istituzione dell'automobilismo

via bixio

Entra di notte al bar e fa bottino: arrestato grazie a un passante

1commento

COLLECCHIO

Talignano invasa da cinghiali e nutrie: la protesta dei residenti

Lamentele anche a Pontescodogna: «Troppe strade sconnesse»

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

barcellona

Ritrovato il piccolo Julian: è in ospedale tra i feriti

spagna

Barcellona, la polizia: "Cellula smantellata". La Catalogna smentisce

SPORT

SERIE A

Higuain, Dybala, Mandzukic: la Juve travolge il Cagliari

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

SOCIETA'

viabilità

Ritorni e partenze, traffico in intensificazione sulle autostrade Tempo reale

calestano

Mai dire Baganzai: la sfida (anche) dei video

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti