Italia-Mondo

I russi avanzano fra Ossezia e Georgia

I russi avanzano fra Ossezia e Georgia
0

Avanzano, conquistano, bombardano, paralizzano le città con l’obiettivo principale di dare una lezione a tutti, alla Georgia ma anche agli Usa e alla Ue. Dal Cremlino è arrivato alle truppe russe - in campo con un'intera sottodivisione di paracadutisti, per un totale di 9 mila uomini, appoggiata da più di 350 mezzi corazzati - l’ordine di continuare ad assediare varcando il territorio georgiano dall’Abhkazia e dall’Ossezia. Dilaniata e conquistata, secondo Tbilisi, la città di Gori, patria di Stalin, peacekeeper russi, insieme a forze di appoggio, sono avanzati per 40 km dalla provincia separatista filorussa del nord-ovest e hanno iniziato a condurre operazioni anche nella zona di Sinaki.

«Ci hanno occupato, hanno preso gran parte del territorio» ha gridato il presidente georgiano Mikhail Saakashvili in un'atmosfera di panico.«Non è una invasione ma faremo il possibile per difendere la vita e la dignità dei cittadini russi» è la posizione ufficiale del presidente russo Dmitri Medvedev. Saakashvili ha denunciato il 90% di vittime civili georgiane («L'ho visto con i miei occhi, in nome di Dio, bisogna fermarli») ma davanti all’intimazione della Difesa russa alle forze georgiane in Abhkazia di cessare il fuoco è stato ribadito un netto rifiuto che ha infiammato ancora di più le fasi del conflitto.

Sono 1.500 gli uomini delle brigate speciali che si mosse per concentrarsi nell’area di confine della provincia autonoma «per contrastare le provocazioni violente da parte georgiana» è quanto ammonisce il Cremlino. Con il dispiegamento militare in Abhkazia (dove si apre un secondo fronte) e la conquista di Gori (negata dai russi: «Non ci sono nostre truppe») la forza militare georgiana è stata costretta a indietreggiare e rafforzare la difesa di Tbilisi che si trova a poche decine di chilometri. Malgrado le dichiarazioni sul ritiro delle sue truppe come ritorsione almeno sei elicotteri georgiani hanno bombardato il capoluogo osseto Tskhinvali e una postazione russa.

E la stessa Tbilisi è sotto le bombe, all’alba preso di mira da raid moscoviti un obiettivo militare alla periferia della città e un villaggio, poi è stata la volta del monte Maakhaya che sovrasta la città: l’obiettivo da centrare una installazione radar per il controllo del traffico aereo. «La Russia non si fermerà finché non ci avrà conquistato, vogliono rovesciare il governo e occupare il Paese» ha detto il segretario del Consiglio nazionale di sicurezza georgiano, Aleksandr "Kakha" Lomaia. Per questo l’esercito georgiano è stato dirottato da ieri a Tbilisi per «impedire la caduta della Georgia». La guerra si intreccia con il dramma dei profughi. Almeno 30 mila le persone, costrette a mettersi in salvo nell’Ossezia del Nord di cui seimila avrebbero trovato riparo nella capitale georgiana. Partito il primo aereo di aiuti umanitari per aiutare le forze Onu nella regione del Caucaso mentre per domani ne è previsto un secondo per garantire viveri e alloggi ai civili intrappolati nel conflitto.

Già stanziati due milioni di dollari per i profughi sulla cui situazione è ancora difficile fare un bilancio. L’80% degli abitanti di Gori sarebbe già fuggito ma non è possibile calcolare il numero degli abitanti fuggiti dai villaggi distrutti.

(Aga)

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

invito a cena

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

ARICCIA

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

Bertolucci, Maria sapeva tutto tranne uso del burro

giallo "Ultimo tango"

Bertolucci: "Maria sapeva tutto tranne del burro"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

autovelox

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Ucciso da forma di parmigiano: condannato produttore "spazzolatrice"

traversetolo

Ucciso da forma di Parmigiano: condannato il produttore della "spazzolatrice"

BASSA

Lutto a Sorbolo per la morte di Ilaria, uccisa da una malattia a 30 anni

Incidente

Scontro auto-camion in tangenziale a Collecchio: ferita un'anziana

Parma

Calci e pugni alla moglie per anni: condannato

Referendum

Il No vince con il 59,11% in Italia, nel Parmense ottiene il 52,63%

5commenti

Analogie

Il Parma sulle orme del "miracolo" Fiorentina 2002?

Cambio d'allenatore, innesti di mercato: da metà classifica alla B. Era il 2002. E c'era Evacuo

paura

La bimba resta a terra, il treno parte con la mamma

La "bimba" è stata accudita da un'agente della Polfer

salso

L'ultimo, commovente, saluto al giovane Lorenzo

I funerali del 15enne prematuramente scomparso

giudice sportivo

Due giornate a Lucarelli, ci sarà per il derby

Tifosi, lancio di bottiglie: 2.500 euro di multa

Strajè

"Costretta" a fare ricerca all'estero. Il sogno di Maria Chiara: tornare a Parma Video

Duri esami in inglese e tedesco e tecniche innovative in Svizzera: ecco l'esperienza di una 28enne di Roccabianca

feste

Prove di illuminazione dell'albero di Natale in piazza Gallery

Curiosità

Al seggio col colbacco del «no»

tg parma

Pizzarotti: "Referendum, a Parma debole il movimento per il No" Video

2commenti

tg parma

Ventenne travolto a Lemignano: è in Rianimazione Video

QUESTURA

Bici rubate trovate al parco Falcone e Borsellino: qualcuno le riconosce? Foto

1commento

Omicidio Della Pia

La madre di Alessia: «Mia figlia? E' stata dimenticata»

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Ci sarebbe, magari, un "grazie" da dire

di Michele Brambilla

8commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

La verità può nascondersi ma c'è

ITALIA/MONDO

Cambridge

Trovata morta ricercatrice italiana: cause naturali

referendum

Pelù denuncia: "Ho avuto la matita cancellabile". Ma ecco perché è valida

4commenti

SOCIETA'

pazzo mondo

Venezia: si lancia con il surf da Ponte degli Scalzi

televisione

Belen e Cuccarini, il sexy tango infiamma la tv

SPORT

calcio e tragedia

L'omaggio agli "angeli-campioni": Coppa sudamericana alla Chapecoense

secondo allenamento

D'Aversa, subito alle prese con le assenze in difesa Video

MOTORI

GRUGLIASCO

Prodotta la Maserati numero centomila

NOVITA'

Q2, l'Audi che farà strage di cuori (femminili)