18°

28°

Italia-Mondo

I russi avanzano fra Ossezia e Georgia

I russi avanzano fra Ossezia e Georgia
0

Avanzano, conquistano, bombardano, paralizzano le città con l’obiettivo principale di dare una lezione a tutti, alla Georgia ma anche agli Usa e alla Ue. Dal Cremlino è arrivato alle truppe russe - in campo con un'intera sottodivisione di paracadutisti, per un totale di 9 mila uomini, appoggiata da più di 350 mezzi corazzati - l’ordine di continuare ad assediare varcando il territorio georgiano dall’Abhkazia e dall’Ossezia. Dilaniata e conquistata, secondo Tbilisi, la città di Gori, patria di Stalin, peacekeeper russi, insieme a forze di appoggio, sono avanzati per 40 km dalla provincia separatista filorussa del nord-ovest e hanno iniziato a condurre operazioni anche nella zona di Sinaki.

«Ci hanno occupato, hanno preso gran parte del territorio» ha gridato il presidente georgiano Mikhail Saakashvili in un'atmosfera di panico.«Non è una invasione ma faremo il possibile per difendere la vita e la dignità dei cittadini russi» è la posizione ufficiale del presidente russo Dmitri Medvedev. Saakashvili ha denunciato il 90% di vittime civili georgiane («L'ho visto con i miei occhi, in nome di Dio, bisogna fermarli») ma davanti all’intimazione della Difesa russa alle forze georgiane in Abhkazia di cessare il fuoco è stato ribadito un netto rifiuto che ha infiammato ancora di più le fasi del conflitto.

Sono 1.500 gli uomini delle brigate speciali che si mosse per concentrarsi nell’area di confine della provincia autonoma «per contrastare le provocazioni violente da parte georgiana» è quanto ammonisce il Cremlino. Con il dispiegamento militare in Abhkazia (dove si apre un secondo fronte) e la conquista di Gori (negata dai russi: «Non ci sono nostre truppe») la forza militare georgiana è stata costretta a indietreggiare e rafforzare la difesa di Tbilisi che si trova a poche decine di chilometri. Malgrado le dichiarazioni sul ritiro delle sue truppe come ritorsione almeno sei elicotteri georgiani hanno bombardato il capoluogo osseto Tskhinvali e una postazione russa.

E la stessa Tbilisi è sotto le bombe, all’alba preso di mira da raid moscoviti un obiettivo militare alla periferia della città e un villaggio, poi è stata la volta del monte Maakhaya che sovrasta la città: l’obiettivo da centrare una installazione radar per il controllo del traffico aereo. «La Russia non si fermerà finché non ci avrà conquistato, vogliono rovesciare il governo e occupare il Paese» ha detto il segretario del Consiglio nazionale di sicurezza georgiano, Aleksandr "Kakha" Lomaia. Per questo l’esercito georgiano è stato dirottato da ieri a Tbilisi per «impedire la caduta della Georgia». La guerra si intreccia con il dramma dei profughi. Almeno 30 mila le persone, costrette a mettersi in salvo nell’Ossezia del Nord di cui seimila avrebbero trovato riparo nella capitale georgiana. Partito il primo aereo di aiuti umanitari per aiutare le forze Onu nella regione del Caucaso mentre per domani ne è previsto un secondo per garantire viveri e alloggi ai civili intrappolati nel conflitto.

Già stanziati due milioni di dollari per i profughi sulla cui situazione è ancora difficile fare un bilancio. L’80% degli abitanti di Gori sarebbe già fuggito ma non è possibile calcolare il numero degli abitanti fuggiti dai villaggi distrutti.

(Aga)

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

A Rimini maxischermo per concerto di Vasco con sorpresa finale

sabato

A Rimini maxischermo per concerto di Vasco con sorpresa finale

Autista ferma bus per fare sesso con passeggera, denunciato

como

Autista ferma bus per fare sesso con passeggera, denunciato

1commento

Morto svedese Nyqvist, Mikael Blomkvist in Millenium

Lutto nel cinema

E' morto l'attore Michael Nyqvist, Mikael Blomkvist in Millenium

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Trattoria da Leo», generosa cucina della tradizione

CHICHIBIO

«Trattoria da Leo», generosa cucina della tradizione

di Chichibio

Lealtrenotizie

Vento forte a Salsomaggiore: piante cadute in strada

MALTEMPO

Vento forte a Salsomaggiore: piante cadute in strada

serie b

Parma, il mercato inizia a parlare cinese: oggi incontro Crespo-Faggiano

Calciomercato crociato: ecco tutte le ultime novità

polizia

Paura in Ghiaia: minaccia un negoziante con le forbici. Denunciato

2commenti

AEROPORTO

Salta il Parma-Cagliari: giornata di passione per i parmigiani. Ryanair: "Notte in hotel e partenza da Bologna"

La cancellazione del volo era dovuta al maltempo

Langhirano

Manca la corrente: disagi a Cozzano

In viale Vittoria

Ragazzo a terra, è gravissimo

8commenti

emilia romagna

Calano gli incidenti stradali con gli autocarri: a Parma il dato migliore in regione

gazzareporter

Acqua nella Parma (finalmente)

4commenti

incendio

Furgoncino in fiamme in tangenziale (via Traversetolo) 

il caso

Vetri rotti, vandali/ladri in azione: la mappa dell'emergenza

4commenti

Lutto

L'ultima lezione di Angela

gdf

Gara per i bus: si indaga per turbativa d'asta Video

curiosità

Spazzino 2.0: per la pilotta arriva il drone Video

1commento

Siccità

Più acqua per l'agricoltura nei bacini del Taro e del Trebbia

musica

Francesco Papageorgiou, un cantantautore collecchiese a Musicultura Video

FIDENZA

Tiro a segno, l'ex presidente condannato a versare 183.893 euro di risarcimento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

3commenti

EDITORIALE

Google, l'algoritmo diventa monopolista

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

paura

Ordigno alla scuola di polizia locale a Modena. Il sindaco: "Non rovinerà la festa di Vasco"

VERMICINO

E' morto Nando, il pompiere che parlò con Alfredino

SOCIETA'

Siria

La combattente curda sfiorata dal proiettile sorride

gazzareporter

Parcheggi creativi in via Borsari

SPORT

Moto

Biaggi ringrazia Bianca: "Ero in fin di vita e tu..."

MERCATO

La «decima» di Lucarelli

MOTORI

LA PROVA

Nissan, 10 anni di Qashqai. Ecco come va il nuovo Foto Dati tecnici

ANTEPRIMA

Arona, ecco il Suv compatto secondo Seat