11°

22°

Italia-Mondo

I russi avanzano fra Ossezia e Georgia

I russi avanzano fra Ossezia e Georgia
Ricevi gratis le news
0

Avanzano, conquistano, bombardano, paralizzano le città con l’obiettivo principale di dare una lezione a tutti, alla Georgia ma anche agli Usa e alla Ue. Dal Cremlino è arrivato alle truppe russe - in campo con un'intera sottodivisione di paracadutisti, per un totale di 9 mila uomini, appoggiata da più di 350 mezzi corazzati - l’ordine di continuare ad assediare varcando il territorio georgiano dall’Abhkazia e dall’Ossezia. Dilaniata e conquistata, secondo Tbilisi, la città di Gori, patria di Stalin, peacekeeper russi, insieme a forze di appoggio, sono avanzati per 40 km dalla provincia separatista filorussa del nord-ovest e hanno iniziato a condurre operazioni anche nella zona di Sinaki.

«Ci hanno occupato, hanno preso gran parte del territorio» ha gridato il presidente georgiano Mikhail Saakashvili in un'atmosfera di panico.«Non è una invasione ma faremo il possibile per difendere la vita e la dignità dei cittadini russi» è la posizione ufficiale del presidente russo Dmitri Medvedev. Saakashvili ha denunciato il 90% di vittime civili georgiane («L'ho visto con i miei occhi, in nome di Dio, bisogna fermarli») ma davanti all’intimazione della Difesa russa alle forze georgiane in Abhkazia di cessare il fuoco è stato ribadito un netto rifiuto che ha infiammato ancora di più le fasi del conflitto.

Sono 1.500 gli uomini delle brigate speciali che si mosse per concentrarsi nell’area di confine della provincia autonoma «per contrastare le provocazioni violente da parte georgiana» è quanto ammonisce il Cremlino. Con il dispiegamento militare in Abhkazia (dove si apre un secondo fronte) e la conquista di Gori (negata dai russi: «Non ci sono nostre truppe») la forza militare georgiana è stata costretta a indietreggiare e rafforzare la difesa di Tbilisi che si trova a poche decine di chilometri. Malgrado le dichiarazioni sul ritiro delle sue truppe come ritorsione almeno sei elicotteri georgiani hanno bombardato il capoluogo osseto Tskhinvali e una postazione russa.

E la stessa Tbilisi è sotto le bombe, all’alba preso di mira da raid moscoviti un obiettivo militare alla periferia della città e un villaggio, poi è stata la volta del monte Maakhaya che sovrasta la città: l’obiettivo da centrare una installazione radar per il controllo del traffico aereo. «La Russia non si fermerà finché non ci avrà conquistato, vogliono rovesciare il governo e occupare il Paese» ha detto il segretario del Consiglio nazionale di sicurezza georgiano, Aleksandr "Kakha" Lomaia. Per questo l’esercito georgiano è stato dirottato da ieri a Tbilisi per «impedire la caduta della Georgia». La guerra si intreccia con il dramma dei profughi. Almeno 30 mila le persone, costrette a mettersi in salvo nell’Ossezia del Nord di cui seimila avrebbero trovato riparo nella capitale georgiana. Partito il primo aereo di aiuti umanitari per aiutare le forze Onu nella regione del Caucaso mentre per domani ne è previsto un secondo per garantire viveri e alloggi ai civili intrappolati nel conflitto.

Già stanziati due milioni di dollari per i profughi sulla cui situazione è ancora difficile fare un bilancio. L’80% degli abitanti di Gori sarebbe già fuggito ma non è possibile calcolare il numero degli abitanti fuggiti dai villaggi distrutti.

(Aga)

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Il caso

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

Tieni sempre allenata la tua parmigianità con i nostri nuovi quiz

GAZZAFUN

Tieni sempre allenata la tua parmigianità con i nostri nuovi quiz

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Stop ai disel euro 4 ed altre misure emergenza per la qualità dell'aria da domani venerdì 20 fino a lunedì 23 ottobre

Smog

Stop ai diesel euro 4 da domani e fino a lunedì Il servizio del Tg Parma

Polveri sottili alle stelle, si corre ai rimedi. Escluse dalla limitazioni le auto con almeno tre persone a bordo

23commenti

PARMA

Operata una bimba del peso di 700 grammi

Nata pretermine. Coinvolti chirurghi, cardiologici e neonatologi di tre ospedali

FIDENZA

Muore a 51 anni, 11 giorni dopo l'incidente in bici

Giovanni Rapacioli era molto conosciuto: era il pizzaiolo-dj di via Berenini

ANTEPRIMA GAZZETTA

Busseto, un altro odioso caso di stalking

Le anticipazioni sulla Gazzetta di domani dal direttore Michele Brambilla

tg parma

Via Lagoscuro: arrestato in Romania la mente del racket della prostituzione Video

BUSSETO

Tenta di investire l'ex moglie in un parcheggio: arrestato 65enne Video

L'uomo, un operaio residente a Polesine, è accusato di resistenza e stalking

2commenti

Lutto

Folla al funerale di Luca Moroni

Nel Duomo di Fidenza l'addio all'ingegnere morto in un incidente stradale

UNIVERSITA'

Bici legate al montascale, ancora bloccata la ragazza disabile

7commenti

PARMA

Gestione rifiuti: bando per 15 anni di affidamento del servizio Video

Il Comune ha presentato il bando europeo sulla gestione rifiuti

2commenti

Rumore

«Il Comune paghi i danni della movida»

5commenti

CARABINIERI

Controlli anti-droga in piazzale Barbieri: denunciato un minorenne

Un 17enne è stato scoperto mentre cedeva hashish a una compagna

tg parma

Prostituzione, arrestato un rumeno ricercato

Fermato in patria, indagato a Parma

COLLECCHIO

Va all'asilo, mamma derubata

SORBOLO

Un 88enne: «Un cane mi ha aggredito e morsicato in un parcheggio»

2commenti

GAZZAFUN

Il gatto più bello della città: guarda le gallery dei finalisti

4commenti

salute

L'Università di Parma studia la chirurgia contro la cefalea da cervicale

In oltre il 90% dei pazienti trattati con l’intervento ha visto la completa scomparsa dei sintomi (8 su 10) o una loro netta diminuzione

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Referendum e regionali, la sfida nel centrodestra

di Luca Tentoni

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

ITALIA/MONDO

Firenze

Cade un capitello della basilica di Santa Croce: turista ucciso

RIMINI

Vigile si uccide: era indagato per assenteismo

SPORT

EUROPA LEAGUE

Vincono Lazio e Atalanta, Milan bloccato a San Siro dall'Aek

Calcio

L'exploit di Federico: esordio in Azzurro con gol

SOCIETA'

MUSICA

ParmaJazz Frontiere 2017: grandi nomi al Festival

musica

Elio e le Storie Tese: dopo 37 anni il "valzer" d'addio

MOTORI

L'ANTEPRIMA

Ecco T-Roc: 5 passi nel nuovo Suv di Volkswagen Foto

ANTEPRIMA

Arona: il nuovo Suv compatto di Seat in 5 mosse Foto