Italia-Mondo

Giallo di Garlasco: dopo un anno nessuna certezza

Giallo di Garlasco: dopo un anno nessuna certezza
Ricevi gratis le news
0

A un anno dall’omicidio di Chiara Poggi - la giovane di 26 anni massacrata nella sua villetta  il 13 agosto 2007 - Garlasco commemorerà oggi il primo anniversario della  morte della ragazza. Un delitto di cui non sono stati ancora scoperti né l'arma né il movente e per il quale c'è un solo indiziato, il fidanzato Alberto Stasi. La messa di suffragio di questa sera nella chiesa di Santa  Maria Assunta, la stessa in cui il 18 agosto 2007 scorso furono  celebrati i funerali di Chiara, si preannuncia affollatissima.

L'intero paese in provincia di Pavia intero si stringerà ancora  una volta in un abbraccio ideale ai genitori della vittima, che  peraltro hanno ripetutamente espresso l’intenzione di  partecipare a una commemorazione in forma privata, per evitare  che il loro dolore sia preso d’assalto da cronisti e telecamere. «Entrerò in chiesa come il 18 agosto di un anno fa, nel  giorno del funerale - ha detto  il papà di Chiara, Giuseppe   -. Non sembra un anno per noi».

Sul fronte delle indagini, che la Procura potrebbe chiudere  intorno alla metà di settembre, la difesa di Stasi ha depositato una relazione che fornisce  una nuova dinamica dell’omicidio a sostegno della richiesta  dell’archiviazione per il proprio assistito. L'inchiesta sul delitto è stata fin dall’inizio difficile e complicata: sullo sfondo un paese di provincia in cui due famiglie di brava gente che si sono ritrovate catapultate in un dramma dai contorni foschi. E poi lui, Stasi, un pochino chiacchierato che a margine di quest’inchiesta per omicidio si è trovato indagato per possesso di materiale pedopornografico.

«Anche se Chiara non tornerà più voglio la verità: voglio che il suo assassino abbia un nome. Per ora so soltanto che il destino ha voluto che la sua vita finisse, così, a soli 26 anni». Rita Poggi, la madre di Chiara, lo dice in un’intervista a Donna Moderna. «Io e mio marito - aggiunge - abbiamo le nostre idee, ma non vogliamo esprimerle per non interferire con le indagini. Aspettiamo le risposte dalla magistratura».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fiorella Mannoia: «Sto dalla parte delle donne»

Intervista

Fiorella Mannoia: «Sto dalla parte delle donne»

2commenti

Leonessa Kira abbraccia il suo salvatore

animali

La leonessa rivede l'uomo che l'ha salvata

1commento

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Fidenza

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Obscured by clouds": i Pink Floyd nella valle del mistero

IL DISCO

"Obscured by clouds": i Pink Floyd nella valle del mistero Video

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Colorno, arriva la piena. "Via dai piani bassi delle case". Piazza allagata Video

emergenza

Colorno, arriva la piena. "Via dai piani bassi delle case". Piazza allagata Video 1-2

La sindaca: "State lontani dagli argini"

piena

Ecco com'è ridotta Lentigione: il video dall'elicottero

piena

Viarolo, auto in balia delle acque. Escluse persone all'interno

incidente

17enne investito sulla tangenziale a Sanguigna: è in Rianimazione

ospedale

Arresto cardiaco durante l’ora di ginnastica: 15enne salvato al Maggiore

1commento

maltempo

Emergenza elettricità: tante frazioni isolate nel parmense

1commento

copermio

Salvataggio in gommone di tre persone e un cane bloccati in un capannone Video

PIENA

Enza, a Casaltone il peggio è passato. "Ma restate lontano dagli argini" Foto

IL CASO

Via Cavour, 17enne aggredito e rapinato dal «branco»

4commenti

Salsomaggiore

Maltempo, auto imprigionata con a bordo tre bimbi

Brumotti

Arriva "Striscia la Notizia", fuggi fuggi di pusher in Pilotta e a San Leonardo Le foto

17commenti

STORIA

Parma, le alluvioni e le piene del Novecento

L'evento più drammatico e disastroso resta lo straripamento del Po nel 1951

TRASPORTI

Tep, revocato lo sciopero del 14 dicembre

AVEVA 46 ANNI

Fidenza, stazione più triste senza Luca, il suo giornalaio

La storia

«Il mio viaggio da incubo sull'Intercitynotte»

San Prospero

«I lupi? Ci fanno più paura i ladri nelle case»

6commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

L'ESPERTO

Imu e Tasi, entro lunedì il saldo. Tutto quello che c'è da sapere

di Daniele Rubini*

ITALIA/MONDO

austria

Esplosione impianto di gas: interrotto il flusso tra Russia e Italia. Calenda: "Oggi stato d'emergenza"

sudafrica

Rissa in carcere, ferito Pistorius

SPORT

parma 1913

Giorgino e Coly, risoluzione consensuale del contratto Video: il gol nel derby

4commenti

Sport USA

NBA, altro infortunio per Gallinari

SOCIETA'

fidenza

Coduro, 25 mici a rischio sfratto

Ministero

Farmaci più cari di notte: raddoppia il supplemento

MOTORI

VOLKSWAGEN

La Polo? Con 200 Cv diventa GTI Fotogallery

Auto-moto-pedoni

Guidare su neve e ghiaccio: le 10 regole