19°

29°

LA SPEZIA

"Violentatore ucciso e sotterrato": 50enne consegna un pezzo di osso agli inquirenti

Sopralluogo nello Spezzino ma non c'è traccia della vittima

Cold case a Campiglia: sotterrato 40 anni dopo aver abusato di bimba
Ricevi gratis le news
4

Hanno avuto esito negativo le ricerche dei resti di un uomo che alla fine degli anni Sessanta a Campiglia (La Spezia) avrebbe violentato una bambina di tre anni e, per questo, sarebbe stato ucciso e sepolto dal padre della piccola. A far riaprire il caso è stata quella bambina, oggi 50enne, con una confidenza a un'assistente sociale del Comune della Spezia, a seguito della confessione, in punto di morte, della madre della donna.
L'assistente sociale ha informato il Comando di polizia municipale ed è partita l'indagine. Gli agenti, in base alla testimonianza della donna, hanno solo il soprannome del presunto stupratore, un uomo allora cinquantenne, residente alla Spezia. Non hanno però ancora trovato, allo stato, riscontri né sulla sua scomparsa, né sulla sua morte. Le ricerche sono state condotte dagli agenti municipali e da operai comunali: sono stati compiuti, senza risultato, sondaggi e scavi in un'area collinare non distante dalla casa una volta occupata dalla famiglia. 

LA 50ENNE CONSEGNA UN OSSO AGLI INQUIRENTI. Un frammento osseo, presumibilmente appartenente al presunto violentatore ucciso e sotterrato per vendetta, conservato per anni e affidato agli inquirenti chiamati a fare luce sul "caso". E’ quanto consegnato dalla cinquantenne che, con le sue dichiarazioni, ha innescato le ricerche dei resti di un presunto violentatore che alla fine degli anni Sessanta a Campiglia (La Spezia) l’avrebbe violentata quando aveva tre anni. Il presunto stupratore sarebbe stato poi ucciso per vendetta e sepolto dal padre della piccola.
La consegna del "reperto" è avvenuta martedì sera, durante il sopralluogo effettuato dalla polizia municipale a Campiglia per perimetrare l’area in cui sarebbe stato sepolto il corpo del presunto stupratore. Secondo indiscrezioni, a consegnare il frammento osseo alla cinquantenne sarebbe stata la madre della donna che in punto di morte aveva raccontato alla figlio la vicenda. L’osso sarà analizzato: i risultati si sapranno tra pochi giorni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Massimiliano

    02 Marzo @ 23.16

    @salamandra, e come??? In primis assicurarsi che chi ha raccontato il fatto sia attendibile, assicurarsi che i fatti siano noti o, almeno, siano stati raccontati nelle zone dell'ipotetico accanimento... Poi, non devo essere io ad erudirla sulle tecniche di indagine della polizia Giudiziaria, non potrei... Per semplice segreto professionale ( anche se non appartengo più a nessun corpo di Polizia)... Se legge su internet almeno avrà dei rudimenti atti a non fare più domande del genere.

    Rispondi

  • Biffo

    02 Marzo @ 17.29

    A me sembra una faccenda assurda; una che, dopo 47 anni, mostra un pezzo d'osso, tolto ad un cadavere, non si sa come, dal padre, che avrebbe ucciso questo pedofilo, e che era stato conservato dalla moglie dell'omicida alla figlia, solo in punto di morte.Sembra un episodio della serie TV "Cold case".

    Rispondi

  • Massimiliano

    01 Marzo @ 21.39

    Ripeto, prima di spendere soldi pubblici assicurarsi che le cose siano come raccontate...

    Rispondi

    • salamandra

      02 Marzo @ 11.27

      E come?

      Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Grey's Anatomy 14 stupisce ancora, parla italiano

Stefania Spampinato

Tv

Grey's Anatomy 14: il cast parla sempre più italiano

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Maternità, rubate le due preziose sonde di un ecografo

Furto

Maternità, rubate le due preziose sonde di un ecografo

Protesta

«Cittadella abbandonata»

weekend

In barca e sui sentieri, tra amor e trota: l'agenda della domenica

Doppio intervento

Escursionisti in difficoltà in Appennino

varano

Così i vigili del fuoco hanno recuperato l'uomo scivolato nel calanco Video

Fidenza

Spargono olio davanti ai negozi

LA STORIA

Angelo e Simba, quei due cani che hanno commosso tutti

SERIE B

Nuovi crociati crescono

Salsomaggiore

Pubblica in lutto: è morto Spalti

Personaggio

Ettore, cinquant'anni a tu per tu con la pietra

varano

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

FIDENZA

Addio all'ostetrica Mara Maini: ha fatto nascere migliaia di bambini

brescia

Cellino riabilita Ghirardi: "A Parma ha fatto tanto". La rabbia del web

1commento

La testimonianza

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

4commenti

Testimonianze

Parmigiani a Barcellona: «Abbiamo visto tanta solidarietà tra la gente»

PARMIGIANI A BARCELLONA

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

barcellona

Ritrovato il piccolo Julian: è in ospedale tra i feriti

Terrorismo

L'Isis sui social: "Il prossimo obiettivo è l'Italia"

SPORT

SERIE A

La Juve travolge il Cagliari, Il Napoli passa a Verona

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

SOCIETA'

IL DISCO

Elton John e quell'omaggio a John Lennon

SOS ANIMALI

Ritrovati a Bargone due cuccioli abbandonati

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti