-1°

SALERNO

Abusivismo edilizio: gli abbattono la casa, muore di infarto

La tragedia sabato nel Salernitano, vittima un 64enne

Abusivismo edilizio:  gli abbattono la casa, muore di infarto
Ricevi gratis le news
0

La casa era stata già recintata, all’ingresso compariva il cartello di avvio del cantiere. Significava che di lì a breve sarebbero iniziati i lavori per l'abbattimento della sua abitazione. Il dolore e la disperazione per quello scenario sono stati troppo forti. Il suo cuore non ha retto e cosi Salvatore Garofalo è stato stroncato da un infarto davanti all’uscio di casa. La tragedia è avvenuta sabato mattina, nel Salernitano, a Eboli, in località Campolongo. Salvatore Garofalo, 64enne di Poggiomarino, viveva ormai dagli anni Ottanta in via Caracciolo.
«Nella stessa zona ci sono - secondo l’avvocato Damiano Cardiello che segue la famiglia - almeno altre dodici, quindici case abusive. Ma più che di case, parliamo di manufatti. E’ una zona dove il degrado la fa da padrona, purtroppo». Il pensionato - che aveva il sussidio statale dopo il trapianto di un rene - abitava insieme alla moglie, Maria Izzo e ai tre nipoti, tutti minorenni. La coppia, ex braccianti agricoli entrambi, aveva tre figli: Enzo, Lucrezia e Domenica. Dal 1998 andava avanti il braccio di ferro con lo Stato.
«Al momento - sottolinea ancora il legale - prima di vedere se la struttura verrà effettivamente abbattuta, è da attendere la concessione in sanatoria da parte del Comune di Eboli che verrà valutata, la Camera di Consiglio della Corte di Appello con l’incidente di esecuzione e poi l’eventuale approvazione del ddl Falanga. Non dimentichiamo che in quella casa abitano anche tre bambini piccoli. La situazione è molto delicata. Salvatore è stato vittima di uno Stato burocrate e formale. Io - sottolinea ancora l’avvocato - avevo chiesto la sospensione della demolizione il 27 maggio. Quella era la loro prima e unica casa di proprietà che avevano. Si sarebbe potuto pensare ad una sospensione di un anno in attesa di attendere il futuro del ddl Falanga, invece la macchina burocratica non si è fermata».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Nadia Toffa

Nadia Toffa

TELEVISIONE

Nadia Toffa racconta i momenti del malore. Stasera in onda alle "Iene"

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

14commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Torta di stelline

LA PEPPA

La ricetta natalizia - Torta di stelline

Lealtrenotizie

Un uomo cl 54, tratto in arresto per il reato di atti persecutori

salsomaggiore

Perseguita l'ex convivente e le incendia l'auto: arrestato 63enne

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

INCIDENTI

Frontale sulla provinciale per Medesano: due feriti, uno è grave

Aveva 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

Cordoglio in città e nella Valtaro per l'improvvisa scomparsa

1commento

salute

Oculistica, premiata la ricerca targata Parma

2commenti

Gara

La grande sfida degli anolini

2commenti

carabinieri

Altre 37 dosi fiutate dal cane antidroga nei cespugli di viale dei Mille

13commenti

dopo l'alluvione

Don Evandro: "A Lentigione la luce ha vinto sulle tenebre: grazie volontari!"

WEEKEND

La domenica ha il sapore dei mercatini. Natalizi, ovviamente L'agenda

Il dopo alluvione

Colorno, in via Roma sarà un Natale al freddo

IL CASO

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

I «casi» di via Abbeveratoia, via Zarotto e via Montebello

1commento

calcio

Contro il Cesena il Parma deve accontentarsi

Al Tardini il primo 0-0 dell'anno

LUTTO

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara: aveva 41 anni

Centro storico

Giardini di San Paolo tra chiusure e rifiuti

3commenti

tg parma

Furti in due abitazioni a Colorno Video

FIDENZA

Città in lacrime per Andrea Amadè

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le cose della vita (e quelle del palazzo)

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

REGNO UNITO

Brexit? Adesso la maggioranza degli inglesi non la vuole più

1commento

libano

Diplomatica inglese violentata e uccisa

SPORT

FORMULA 1

Gunther Steiner: «Dallara Haas, piccoli progressi»

Cus Parma

Minibasket: la carica dei 100 al Palacampus Fotogallery

SOCIETA'

Economia

Tecnologia sotto l'albero a Natale, il gadget è "low-cost"

STATI UNITI

Ultimo volo del Boeing 747: tramonta l'era del jumbo

MOTORI

IL TEST

Mazda CX-3, l'eleganza del crossover

MOTO

Bici o moto? La prova di Bultaco Albero 4.5