12°

Italia-Mondo

Venezia: ha il velo, vietato l'ingresso al museo

12

Indossava il "niqab", il velo che lascia scoperti solo gli occhi e le è stato impedito l'ingresso nelle sale di Cà Rezzonico, il celebre palazzo sul Canal Grande che ospita il museo del settecento veneziano.
Accompagnata dal marito e dalla figlia, la donna aveva pagato il biglietto alla cassa senza nessuna obiezione da parte del personale, ma quando è salita ai piani superiori per visitare le sale è stata invitata a togliersi il velo o a restare fuori per motivi di sicurezza.
Il conservatore del museo Filippo Pedrocco ha preso le distanze dall’episodio e si è scusato: "E' stata la libera iniziativa di un guardiano, che ha commesso un grave errore – ha dichiarato ai quotidiani locali – Prenderemo provvedimenti". Per questioni di sicurezza – spiega il conservatore del museo – a Carnevale, per esempio, le persone che entrano mascherate vengono invitate a scoprirsi il volto, ma la regola va interpretata e in questo caso, dice, "la signora aveva tutto il diritto di visitare il museo".
Non la pensa così la deputata del Pdl Suad Sbai, che è anche presidente delle donne marocchine e ha lavorato alla Federazione dei musulmani moderati nell’ambito della Consulta per l’Islam. "In Italia esiste dal 1975 una legge che vieta di girare con il volto coperto – sottolinea, in merito all’art.5 della legge Reale sull'ordine pubblico – e bene ha fatto quel guardiano a farla rispettare".

Voi a chi date ragione? E come si possono risolvere questioni simili? Dite la vostra utilizzando lo spazio commenti nella colonna centrale a fianco di questo articolo

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • ososita

    28 Agosto @ 16.16

    Il guardiano ha fatto più che bene. Non solo la legge parla chiaro, ma è il buon senso che da sè basta e avanza! Vorrei ricordare che solo i delinquenti hanno necessità di coprirsi il volto (carnevale non lo considero nemmeno).... Sennò da domani tutti col passamontagna!!! Un'ultima cosa, a chi fa tanto il progressista: provate ad andare in un paese islamico con una croce al collo... e vedete l'effetto che fa!

    Rispondi

  • silvia

    28 Agosto @ 02.32

    do ragione al guardiano

    Rispondi

  • Hyksos

    27 Agosto @ 10.08

    La legge italiana (l. Reale, del 1975) è sbagliata e illiberale, andrebbe cambiata al più presto, non siamo più negli anni di piombo.

    Rispondi

  • ste

    27 Agosto @ 09.00

    per le donne è una tortura e sicuramente devono smetterla.....\r\nma se in italia c\'è una legge VA RISPETTATA....\r\nnon possiamo continuare a cambiare le leggi per gli altri...\r\nsarà banale ma quando noi andiamo in un altro stato ci adeguiamo alle regole di quel paese...

    Rispondi

  • Gianni

    27 Agosto @ 08.47

    Mi meraviglio che si dedichi del tempo a riportare notizie del genere.La legge italiana parla chiaro e non ammette ignoranza (e neanche eccezioni )

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bruce Springsteen Give Teen A Guitar Lesson On Stage

australia

15enne suona sul palco con Springsteen, con tanto di lezione Video

Jessica allena i glutei

GOSSIP

Sexy allenamento di Jessica Immobile: boom di clic 

Aurora Ramazzotti canta la canzone di papà Eros e lo imita: «Mi ucciderà»

radio

Aurora Ramazzotti imita papà Eros: «Mi ucciderà» Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

I dieci errori da evitare in palestra

FITNESS

I dieci errori da evitare in palestra

Lealtrenotizie

Aggiudicazione provvisoria⁩

Parma

Trasporto pubblico, gara a Busitalia. Tep all'attacco: "Verificheremo se l'assegnazione è legittima"

Offerte eccessivamente al ribasso - dice la Tep - possono poi avere pesantissime ripercussioni sul servizio, sugli utenti e sui lavoratori

4commenti

presidente samb

Fedeli: "Parma più simpatico, proveremo a fermare il Venezia"

Parma

Mattinata di incidenti: quattro feriti in poche ore Foto

La storia

Silvia, convertita all'ebraismo: mollo tutto e mi trasferisco in Israele

Via Mazzini

I commercianti: «Minacciati dalle baby gang»

5commenti

autobus

Via Farini, da domani modifica temporanea del percorso del 15

Parma

Ancora animali avvelenati: un caso in zona Montanara Foto

La polizia municipale, su Twitter, invita a fare attenzione in via Torrente Manubiola

Cocaina

Preso il pusher dei ragazzini

1commento

Polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco la mappa dei controlli a Parma

tg parma

Il pugile Fragomeni dona 25mila euro all'Ospedale dei Bambini Video

BASSA

I truffatori arrestati risarciscono i negozianti raggirati

1commento

berceto

La bandiera dei Lakota sventola in municipio

Gazzareporter

Parcheggio "selvaggio" in via Marchesi

Rugby

Al Molino Grassi un super-derby Foto

Al fotofinish grazie alla mischia i gialloblù trovano la meta e superano i «cugini» dell'Amatori

Sant'Ilario d'Enza

Rissa a colpi di sedie e tavolini: quattro stranieri in manette

Due indiani e due pakistani si sono affrontati fuori da un kebab di via Roma, nel paese della Val d'Enza

5commenti

Fidenza

Malore in piazza, l'esercitazione diventa soccorso reale

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La risposta che occorre per placare la rabbia

di Michele Brambilla

1commento

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

2commenti

ITALIA/MONDO

vercelli

Voleva salvare il cane: travolto dal trattore di papà

Novara

Auto sui binari travolta da un treno: il conducente riesce a salvarsi

SOCIETA'

auto

Addio al libretto di circolazione: il documento sarà unico

1commento

LA PEPPA

La ricetta: Whoopies arlecchino per il carnevale dei piccoli

SPORT

ATLETICA

"Ayo" Folorunso vince i 400: guarda la straordinaria rimonta Video

Lega Pro

Parma: splendida rimonta, Samb ko

MOTORI

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv

LA PROVA

Countryman: anche Mini ha il suo Suv