-2°

calcio

Ultras nella sede del Modena. Caliendo: "Volevano farmi la pelle"

Raid nel club: «Avevano spranghe, bombe carta e pit bull"

Ultras in sede Modena; Caliendo,volevano farmi pelle
Ricevi gratis le news
2

«Volevano farmi la pelle, erano armati di spranghe e bombe carta. Due si sono presentati in sede direttamente con pit bull al guinzaglio». Così Antonio Caliendo, il patron del Modena Calcio, club di serie C, racconta all’ANSA il tentativo di aggressione avvenuto ieri sera all’interno della sede del club.
Un raid punitivo che sarebbe stato compiuto da una quarantina di ultras gialloblù, i quali contestano all’ex procuratore di Roberto Baggio e David Trezeguet di non voler cedere la società: il club è ultimo in classifica con sei sconfitte su sei incontri (l'ultimo a tavolino perchè non può più giocare allo stadio Braglia dopo che il Comune ha votato lo 'sfrattò per «gravi inadempienze").

 «Fortunatamente - aggiunge Caliendo - mi è arrivata una telefonata che mi ha avvertito della presenza di persone incappucciate fuori dalla sede. Insieme a un mio collaboratore siamo riusciti a bloccare la porta d’ingresso spostando un pesante armadio e così mi sono salvato, telefonando alla polizia. Il gruppo di persone è riuscito ad entrare in sede, perchè sapevano che ero lì, ma noi abbiamo bloccato una porta con l’armadio e ci siamo salvati. Erano venuti per aggredirmi». Caliendo collega l’episodio alle difficoltà che sta vivendo la squadra e al clima che si respira nella tifoseria del Modena: «Ieri sera - aggiunge il patron del Modena fc - ho avuto l’ennesimo incontro con Carmelo Salerno architetto che da otto mesi a questa parte fa finta di voler acquistare la società, quando in realtà non la vuole fare ma è interessato ai terreni dell’area di allenamento che si trova non lontano dallo stadio. L’unico suo interesse era quello di seguire la situazione della società fino alla presentazione dei libri della società in tribunale. Sto preparando un dossier che porterò alle autorità, e saranno loro a valutare quanto è avvenuto in questi mesi, un dossier dove allegherò anche tutti gli articoli di stampa e i servizi televisivi che sono stati fatti contro di me, facendo al contrario pubblicità a questo Salerno. Quanto avvenuto ieri è frutto di questo clima. Questo è terrorismo, intimidazione ed estorsione. Nel mio dossier metterò in copertina la foto del sindaco di Modena - Gian Carlo Muzzarelli, ndr - mentre posa con i tifosi e mostra una maglietta con scritto 'Caliendo vattenè». Proprio nella giornata di ieri il Modena Fc ha presentato i libri in tribunale chiedendo il concordato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Gigi

    04 Ottobre @ 15.42

    Sì, però i soldi li ha...

    Rispondi

  • Giancarlo

    04 Ottobre @ 14.53

    caliendo e un altro avventuriero del calcio....alla manenti

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Biancanve

fiabe

Biancaneve, gli 80 anni della prima principessa Disney

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

13commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

VIABILITA'

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

di David Vezzali

Lealtrenotizie

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

salsomaggiore

Perseguita l'ex convivente e le incendia l'auto: arrestato 63enne

INCIDENTI

Frontale sulla provinciale per Medesano: due feriti, uno è grave

Il dopo alluvione

Colorno, in via Roma sarà un Natale al freddo

dopo l'alluvione

Don Evandro: "A Lentigione la luce ha vinto sulle tenebre: grazie volontari!"

Aveva 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

WEEKEND

La domenica ha il sapore dei mercatini. Natalizi, ovviamente L'agenda

carabinieri

Altre 37 dosi fiutate dal cane antidroga nei cespugli di viale dei Mille

7commenti

San Polo d'Enza

Spaccate a tempo di record: altri 4 colpi "intestati" alla banda, uno a Montechiarugolo

Gara

La grande sfida degli anolini

2commenti

Centro storico

Giardini di San Paolo tra chiusure e rifiuti

2commenti

calcio

Il Parma s'accontenta

MAGGIORE

Ematologia, nuovi laboratori per la ricerca sulle staminali

FIDENZA

Città in lacrime per Andrea Amadè

LUTTO

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara: aveva 41 anni

tg parma

Furti in due abitazioni a Colorno Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le cose della vita (e quelle del palazzo)

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

correggio

Intervenne per sedare una lite e venne "pestato": 6 denunciati

il caso

La salma di Vittorio Emanuele III è arrivata a Vicoforte Foto

SPORT

sci

Sofia Goggia e' tornata, Hirscher gigante in Badia

Sport Invernali

Kostner regina, Cappellini-Lanotte da brividi

SOCIETA'

LA PEPPA

La ricetta natalizia - Torta di stelline

TELEVISIONE

Nadia Toffa racconta i momenti del malore. Stasera in onda alle "Iene"

MOTORI

NOVITA'

Alpine A110 Premiere Edition, risorge un marchio storico

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande