12°

Italia-Mondo

Scuola: il maestro unico partirà solo in prima. E il tempo pieno non sarà toccato

Scuola: il maestro unico partirà solo in prima. E il tempo pieno non sarà toccato
10

Il ritorno del maestro unico sarà soft. «Dall’anno scolastico 2009-2010 sarà introdotto solo nella prima classe del ciclo e quindi entrerà a regime gradualmente». Lo ha precisato all’ANSA il ministro dell’Istruzione, Mariastella Gelmini. Il ministro ha anche assicurato che il tempo pieno non sarà toccato: «non è affatto incompatibile – ha detto – con il ritorno del maestro unico».
 

Siete favorevoli al ritorno al maestro unico? Dite la vostra utilizzando lo spazio commenti nella colonna centrale a fianco di questo articolo

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Salvo

    03 Settembre @ 20.37

    Questa mattina a sorpresa l'Italia ha scoperto che il maestro unico è già legge, lo è diventato nel tempo BREVISSIMO. Come nascono i funghi. dalla sera alla mattina. senza consultare nessuno. Questo governo sà prendere quelle decisioni in Gazzellusionisti che riescono a nascondere agli occhi del popolo ogni loro intento fino alla sorpresa: degno della migliore democrazia. NON SONO ASSOLUTAMENTE D'ACCORDO. CI SARANNO SICURAMENTE SVANTAGGI . E' UN RITORNO AL PASSATO. OGGI CI TROVIAMO DI FRONTE A TANTI ALUNNI VARIEGATI..DI VARIE ETNIE CON MOLTEPLICI PROBLEMI . UNA FIGURA DA SOLA NON RIESCE A CONTENERE UNA INTERA CLASSE. SPERO TANTO CHE QUALCUNO COMPETENTE BLOCCHI QUESTA LEGGE. PER IL BENE DEI NOSTRI BAMBINI.

    Rispondi

  • Ivonne

    03 Settembre @ 14.06

    Credo che non conti tanto il numero quanto il fatto che gli insegnanti prestino maggiore attenzione nel verificare quanto gli alunni riescono a seguire e ad apprendre. Spesso questa funzione viene richiesta ai genitori che dopo una giornata lavrativa di 8 ore dovrebbero mettersi sui libri... Giustissimo seguire i figli (non avrebbe senso metterli al mondo altrimenti) ma non esageriamo. Ad ognuno il suo compito!!!!

    Rispondi

  • Renny

    03 Settembre @ 12.20

    Non è questione di uno, due o tre maestri (uso il maschile ma vale anshe per le maestre); tutto sta nella preparazione degli stessi. La stragrande maggioranza degli italiani è andata alle elementari con un solo maestro e penso di poter dire che "andava meglio quando andava peggio". Certo se il maestro è un incapace lo sarà sempre sia che sia da solo o con altri colleghi. Aggiungo in più che è assolutamente vero quanto detto a proposito dei luoghi d'origine dei maestri; mia figlia più di una volta si è trovata a scrivere "sabbato" perchè la maestra parlava così.......

    Rispondi

  • crissi

    03 Settembre @ 10.59

    Buona l\'iniziativa del maestro unico!\r\nSperiamo però che non ci si dimentichi del progresso e che questi maestri siano aiutati a mantenersi aggiornati.\r\nAvevo una maestra fantastica, che ci ha fatto amare la lettura, i numeri e la musica...\r\nMa oggi vorremmo che ai nostri bambini sia garantito di poter conoscere anche i nuovi strumenti, siamo sicuri che il maestro unico possa insegnare anche ad usare il pc e a masticare l'inglese....?

    Rispondi

  • Massimo

    03 Settembre @ 10.25

    Ovviamente il maestro è una imbecillata e mi stupisco dei commenti precedenti. Forse qualcuno si ricorda di quando il maestro unico c'era. Funzionava, ma le classi erano da 20 e tutti italiani. Oggi le classi sono da 30 di cui 10 extracomunitari e 5 che non parlano italiano. Il risultato è evidente. I nostri figli impareranno sempre di meno. Il che se ci pensate è forse esattamente quello che si vuole. I Buoi si comandano meglio.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Hub Cafè: vestiti anni '50

Pgn feste

Hub Cafè: vestiti anni '50 Foto

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

Striscia la notizia

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

«Ok il prezzo è giusto», alla presentatrice cede il vestito in diretta tv

Australia

Cede il vestito in diretta: esce il seno

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Il rugby irrompe in scena. E arriva il "bello" Sergio Muniz

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Tre ragazzi con la scabbia alle superiori

Malattie

Tre ragazzi con la scabbia alle superiori

Borseggio

«Tenetevi i soldi, ma ridatemi la foto del nipotino»

agenda

Una domenica con i mille colori del Carnevale

SALSOMAGGIORE

Addio a Renzo Tosi, il re della focaccia di Natale

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Spettacoli

Agnese Scotti: «Il mio teatro è fisico»

CALCIO

A Salò un Parma affamato

EVENTO

I 70 anni della Famija Pramzana

SORBOLO

Se n'è andato Giuliano Rosati, poliedrico e infaticabile

Lesioni

Borgotaro, carnevale insanguinato

Parma

Carnevale, carri e maschere dal Battistero alla Cittadella Foto Video

Parma

Concerto benefico con Frisina e il coro di Roma: coda per entrare in Duomo

Evento per i 10 anni dell'Hospice delle Piccole Figlie e per ricordare il vescovo Bonicelli, scomparso nel 2009

Parma

Straordinari non pagati: Poste condannate a risarcire portalettere Video

Prima sentenza in Italia

1commento

lutto

Collecchio piange Massimiliano Ori, lo sportivo dall'animo gentile

Aveva 51 anni

1commento

carabinieri

Inseguimento a Vicofertile, recuperato bottino da 15mila euro Video

viabilità

Il calendario e la mappa degli autovelox della settimana

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

5commenti

ITALIA/MONDO

loreto mare

I furbetti del cartellino sono stati traditi dai loro telefonini

Padova

Curava le pazienti con "orgasmi terapeutici": medico condannato

1commento

WEEKEND

FIERE

E' iniziato Mercanteinfiera: curiosità fra gli stand Foto

45 anni fa: il disco

Catch bull at four - Quando Cat Stevens cantava in latino

SPORT

lega pro

La Reggiana vince e si fa sotto. Il Gubbio si allontana

sport

Inaugurato il Parma Golf Show Videointerviste

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia