12°

Italia-Mondo

Fini: "Sì al voto agli immigrati"

Fini: "Sì al voto agli immigrati"
0

Il presidente della Camera Gianfranco Fini non ha cambiato idea, è favorevole a concedere il diritto di voto agli immigrati a patto che adempiano a certi doveri e rispettino le regole.
Lo aveva dichiarato nel 2003 quando era ministro degli Esteri e vicepremier, scatenando le proteste della Lega e dividendo Alleanza nazionale. Lo ha ribadito oggi dal palco della Festa del Pd a Firenze, dove è stato protagonista di un confronto con l’ex premier Giuliano Amato.

Un sì condizionato è dunque la risposta di Fini alla lettera che gli ha inviato giorni fa il segretario dei Democratici Walter Veltroni, ricordandogli appunto l’apertura del 2003 e chiedendogli di favorire l’iter di una legge costituzionale sulla questione.
Concedere il diritto di voto alle elezioni amministrative agli immigrati, a certe condizioni, per Fini non è una «ipotesi sciagurata» né un’idea «criminale». Ma, al tempo stesso, gli immigrati «devono dimostrare di essere in grado di adempiere a certi doveri. Diritti e doveri», ha spiegato il presidente della Camera, «devono stare insieme. Come non è criminale chiedere il diritto di voto agli immigrati, non è criminale l’obbligo di identità per i minori». Ma, ha sottolineato la terza carica dello Stato, «il diritto di voto non garantisce di per sé l’integrazione».

Alcune categorie di stranieri residenti in modo regolare e da un certo numero di anni in Italia, come gli appartenenti ai 27 paesi dell’Unione Europea, tra i quali la Bulgaria e la Romania, hanno infatti già diritto di voto ma non hanno dimostrato una reale volontà di integrazione.
Aprendo il confronto alla Fortezza da Basso con Giuliano Amato, Fini ha detto che avrebbe potuto liquidare l’argomento spiegando di attendere il disegno di legge proposto da Veltroni per poi esprimere «un personale parere». «Ma non lo faccio», ha detto il presidente della Camera, «sia per rispetto a Veltroni sia per l’oggettiva importanza del tema. E non ho alcuna difficoltà a ribadire alcuni concetti espressi in altri tempi e con un’altra veste istituzionale». Fini ha quindi inquadrato il ragionamento nell’ambito dei diritti e dei doveri agli immigrati «e i doveri sono: avere un lavoro, un domicilio, rispettare le leggi e pagare le tasse».
«Questa discussione», ha concluso Gianfranco Fini, «merita di essere approfondita ragionando non solo sul diritto di voto ma su tutto ciò che è acquisizione della cittadinanza. Pensare che l’integrazione sia garantita solo dal diritto di voto è illusorio».

Ma dal capogruppo del Pdl al Senato Maurizio Gasparri è già arrivato un altolà all’apertura di Fini: «Un’opinione autorevole e rispettabile, ma confermo di essere di un’opinione diversa». «Sarebbe singolare - sottolinea Gasparri - che concedessimo il diritto di voto e la capacità di essere eletti a queste persone. Sarebbe come dire che potrebbe diventare sindaco di una città qualcuno che non è cittadino della stessa. Del resto», ha tagliato corto Gasparri, «in Parlamento non ci sono stati in passato e non ci sono adesso i numeri sufficienti, insomma non è un tema in agenda». (Marina Maresca, Aga)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bruce Springsteen Give Teen A Guitar Lesson On Stage

australia

15enne suona sul palco con Springsteen, con tanto di lezione Video

Jessica allena i glutei

GOSSIP

Sexy allenamento di Jessica Immobile: boom di clic 

Aurora Ramazzotti canta la canzone di papà Eros e lo imita: «Mi ucciderà»

radio

Aurora Ramazzotti imita papà Eros: «Mi ucciderà» Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

I dieci errori da evitare in palestra

FITNESS

I dieci errori da evitare in palestra

Lealtrenotizie

Rapina alla Cariparma: giallo sui colpi di arma da fuoco

Collecchio

Rapina alla Cariparma: giallo sui colpi di arma da fuoco. Video: l'arresto dei ladri

Il servizio del Tg Parma: la testimonianza di un giovane - Video

Via Mazzini

Le baby gang fanno paura: negozianti sotto assedio

11commenti

enti

Allarma Provincia: "Rischiamo di non chiudere il bilancio" Video

Parma

Trasporto pubblico, gara a Busitalia. Tep all'attacco: "Verificheremo se l'assegnazione è legittima"

Offerte eccessivamente al ribasso - dice la Tep - possono poi avere pesantissime ripercussioni sul servizio, sugli utenti e sui lavoratori

12commenti

anteprima

Pomeriggio di paura a Collecchio Video

parodia

Si sorride con il prosciutto di Parma in "salsa" Occidentali's Karma Video

lega pro

Piovani: "Il Parma? Un po' Fortana, un po' Malvasia" Video

crocetta

Crocetta, il mistero dell'auto bruciata

autobus

Via Farini, da domani modifica temporanea del percorso del 15

parma calcio

Trasferta di Salò: ecco la prevendita dei biglietti

Boys e Coordinamento organizzano i pullman (tutte le info)

La storia

Silvia, convertita all'ebraismo: mollo tutto e mi trasferisco in Israele

Cocaina

Preso il pusher dei ragazzini

2commenti

Parma

Mattinata di incidenti: quattro feriti in poche ore Foto

Gazzareporter

Parma e Torrechiara: scatti invernali

Foto della lettrice Simona

tg parma

Il pugile Fragomeni dona 25mila euro all'Ospedale dei Bambini Video

Polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco la mappa dei controlli a Parma

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

4commenti

EDITORIALE

I figli, la droga e una mamma "condannata" per troppo amore

di Carlo Brugnoli

ITALIA/MONDO

arte

Mega furto in un Museo a Parigi, 8 anni di carcere a "Spider-Man"

Cremona

Napalm artigianale per incendiare la discoteca "rivale": denunciati due giovani

1commento

SOCIETA'

auto

Addio al libretto di circolazione: il documento sarà unico

1commento

IL CINEFILO

Ecco due film "Molto belli" Video

SPORT

presidente samb

Fedeli: "Parma più simpatico, proveremo a fermare il Venezia"

Vietnam

Rigore inesistente: la squadra resta immobile per protesta

MOTORI

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv

nuovo kit

Mercedes Classe A Next, un passo più avanti