16°

Italia-Mondo

Fini: "Sì al voto agli immigrati"

Fini: "Sì al voto agli immigrati"
Ricevi gratis le news
0

Il presidente della Camera Gianfranco Fini non ha cambiato idea, è favorevole a concedere il diritto di voto agli immigrati a patto che adempiano a certi doveri e rispettino le regole.
Lo aveva dichiarato nel 2003 quando era ministro degli Esteri e vicepremier, scatenando le proteste della Lega e dividendo Alleanza nazionale. Lo ha ribadito oggi dal palco della Festa del Pd a Firenze, dove è stato protagonista di un confronto con l’ex premier Giuliano Amato.

Un sì condizionato è dunque la risposta di Fini alla lettera che gli ha inviato giorni fa il segretario dei Democratici Walter Veltroni, ricordandogli appunto l’apertura del 2003 e chiedendogli di favorire l’iter di una legge costituzionale sulla questione.
Concedere il diritto di voto alle elezioni amministrative agli immigrati, a certe condizioni, per Fini non è una «ipotesi sciagurata» né un’idea «criminale». Ma, al tempo stesso, gli immigrati «devono dimostrare di essere in grado di adempiere a certi doveri. Diritti e doveri», ha spiegato il presidente della Camera, «devono stare insieme. Come non è criminale chiedere il diritto di voto agli immigrati, non è criminale l’obbligo di identità per i minori». Ma, ha sottolineato la terza carica dello Stato, «il diritto di voto non garantisce di per sé l’integrazione».

Alcune categorie di stranieri residenti in modo regolare e da un certo numero di anni in Italia, come gli appartenenti ai 27 paesi dell’Unione Europea, tra i quali la Bulgaria e la Romania, hanno infatti già diritto di voto ma non hanno dimostrato una reale volontà di integrazione.
Aprendo il confronto alla Fortezza da Basso con Giuliano Amato, Fini ha detto che avrebbe potuto liquidare l’argomento spiegando di attendere il disegno di legge proposto da Veltroni per poi esprimere «un personale parere». «Ma non lo faccio», ha detto il presidente della Camera, «sia per rispetto a Veltroni sia per l’oggettiva importanza del tema. E non ho alcuna difficoltà a ribadire alcuni concetti espressi in altri tempi e con un’altra veste istituzionale». Fini ha quindi inquadrato il ragionamento nell’ambito dei diritti e dei doveri agli immigrati «e i doveri sono: avere un lavoro, un domicilio, rispettare le leggi e pagare le tasse».
«Questa discussione», ha concluso Gianfranco Fini, «merita di essere approfondita ragionando non solo sul diritto di voto ma su tutto ciò che è acquisizione della cittadinanza. Pensare che l’integrazione sia garantita solo dal diritto di voto è illusorio».

Ma dal capogruppo del Pdl al Senato Maurizio Gasparri è già arrivato un altolà all’apertura di Fini: «Un’opinione autorevole e rispettabile, ma confermo di essere di un’opinione diversa». «Sarebbe singolare - sottolinea Gasparri - che concedessimo il diritto di voto e la capacità di essere eletti a queste persone. Sarebbe come dire che potrebbe diventare sindaco di una città qualcuno che non è cittadino della stessa. Del resto», ha tagliato corto Gasparri, «in Parlamento non ci sono stati in passato e non ci sono adesso i numeri sufficienti, insomma non è un tema in agenda». (Marina Maresca, Aga)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Cecilia Rodriguez accolta dai fischi in discoteca fa il gesto dell'ombrello

Gf Vip

Fischi per Cecilia Rodriguez, che fa il gesto dell'ombrello

Johnny Halliday, l'addio del suo popolo. Macron: "applaudiamolo"

Spettacolo

Johnny Halliday, l'addio del suo popolo. Macron: "applaudiamolo" Video

Extra Urban Fashion Party al Cubo: ecco chi c'era

FESTE PGN

Extra Urban Fashion Party al Cubo: ecco chi c'era Fotogallery

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Il Casale», buoni piatti di pesce e di terra

CHICHIBIO

«Il Casale», buoni piatti di pesce e di terra

di Chichibio

Lealtrenotizie

Neve nel Parmense: rischio strade ghiacciate. Treni fermi. Bardi e Berceto: domani scuole chiuse

inverno

Neve nel Parmense: rischio strade ghiacciate. Treni fermi. Bardi e Berceto: domani scuole chiuse Video - Foto

1commento

ecco la neve in città

Parma indossa un manto bianco Gallery

gabriella corsaro

Concerto di Natale al presidio Froneri Video

1commento

via fratti

Ruba un cane per mendicare: pochi giorni dopo entra in azione in un distributore

2commenti

antidroga

Marijuana tra i mattoni della Pilotta e nelle siepi di via dei Mille: blitz dei carabinieri

4commenti

classifica

Furti nei negozi? Ancora noi sul podio: la terza merce più rubata è il parmigiano

VIA CAVOUR

Bulletto dà una manata al mago che si esibisce

14commenti

shopping

Mercatino, il Natale arriva in via Garibaldi Gallery

IL CASO

Fa sparire il Van Gogh di un amico, condannato

SOLIDARIETA'

Sempre più poveri: si moltiplica il pranzo di Natale

3commenti

via casa bianca

Trova i ladri in casa: scappano e la spingono fuori

5commenti

ARTE

«Parma Illustrata» è anche una mostra Chi c'era

SALSOMAGGIORE

Nuova vita per il campo da golf

Fontanellato

Nuova «casa» per la torta fritta

3commenti

mafia

La figlia di Riina: "Non era il mostro che vedete voi, in cuor mio certe cose non sono state commesse"

2commenti

weekend

Domenica a Parma e in provincia: l'agenda

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Brexit, il difficile comincia adesso

di Paolo Ferrandi

L'ESPERTO

Naspi cumulabile con altri redditi? Sì, ma solo in determinati casi

ITALIA/MONDO

GRAN BRETAGNA

Neve, caos a Heathrow. Scuole chiuse e -15°

Pania della croce

Tragedia sulle Apuane, escursionista muore cadendo, ferito il compagno

SPORT

POSTICIPO

Il Milan soffre ma piega il Bologna

SERIE B

Il Palermo stende il Bari 3-0 e prende il volo. Parma secondo La classifica

SOCIETA'

Calcio

Le magie di Zola nel disco del rocker King Krule Video

IL DISCO

"Obscured by clouds": i Pink Floyd nella valle del mistero Video

MOTORI

HYPERCAR

McLaren Senna, la supercar definitiva: 800 Cv e 750mila sterline

MOTO

Prova Kawasaki Z900RS