Francia

La Vedova nera delle Costa azzurra condannata a 22 anni

Ma gli avvocati di Patricia Dagorn protestano: "E' stata giudicata a prescindere dal processo. Faremo appello"

La Vedova nera delle Costa azzurra condannata a 22 anni

Patricia Dagorn

Ricevi gratis le news
0

Anche dopo la condanna, la «vedova nera» della Costa azzurra non si arrende. Gli avvocati di Patricia Dagorn, 57 anni, hanno annunciato che la loro cliente farà appello, non accetta di essere stata «condannata in anticipo». Fredda, sguardo spento, cappottone troppo largo e nessun trucco, la donna - dalla personalità inquietante - non ha battuto ciglio alla lettura della sentenza: 22 anni di carcere.  La Dagorn è stata accusata di aver avvelenato e rapinato anziani signori che attirava con annunci matrimoniali. Tutto fra il 2011 e il 2012 sulla riviera mediterranea francese. Due delle vittime sarebbero state uccise da lei: «non è stato appurato se questi due decessi dipendono da cause tossiche o naturali - hanno insistito i legali - che interesse aveva la Dagorn a rapinare Michel Kneffel, che non possedeva niente?».

Effettivamente, il primo omicidio di cui Patricia viene sospettata nel 2011 riguarda un sessantenne senzatetto, con il quale lei divideva una stanza di un «hotel meublé» di Nizza. L'anno dopo, ad Annemasse, poco lontano ma stavolta in montagna, la Dagorn si fa notare, bionda e seducente, al fianco di Robert Mazereau, 87 anni, vedovo. Nella realtà lui le dà alloggio in casa sua in cambio di favori sessuali, ma un giorno viene violentemente aggredito. La vicenda fa risalire la polizia al caso Kneffel. Addosso a Patricia, perquisita, vengono trovati flaconi di Valium e documenti di una decina di uomini diversi, assegni rubati, carte d’identità. Gli inquirenti risalgono allora alla vicenda del presunto omicidio di Francesco Filippone, 85 anni, ritrovato in stato di avanzata decomposizione in casa sua, nella vasca da bagno, sempre in Costa azzurra. Pochi giorni prima, Patricia Dagorn aveva incassato da lui un assegno di 21.000 euro. Secondo la sospettata, l’anziano voleva semplicemente «aiutarla a mettere su una gioielleria».

Nel processo è stato ricostruito il percorso sospetto di Patricia con una ventina di uomini: «hanno giudicato prima la sua personalità, il suo percorso di vita, poi la sostanza delle accuse», protestano ancora i suoi avvocati. La personalità di Patricia Dagorn, abbandonata dalla madre, a tratti rimasta a vivere con il padre che manifestava strane pulsioni, è stata definita dai periti «psicopatica» ma non tale da renderla incapace di agire con la massima lucidità. Il suo passato, fatto di condanne per furti e violenze, di frequentazioni marginali e a tratti di vagabondaggio, della «svolta» in Costa azzurra con la scoperta dell’agenzia matrimoniale con i piccoli annunci che attiravano gli anziani, ha pesato in modo decisivo sulla sentenza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Stallone è morto". Ma era una bufala online

cinema

"Stallone è morto". Ma era una bufala online

David Garrett

David Garrett

TEATRO REGIO

Cancellato il concerto di David Garrett

Filippo Nardi

TELEVISIONE

Isola dei famosi: Filippo Nardi si spoglia davanti a Bianca Atzei Video

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Mago Gigo

libri

Mago Gigo racconta Capitan Braghetta, "il supereroe che è dentro di noi" Video

1commento

Lealtrenotizie

Viale Bottego, fiamme in studio dentistico: evacuazione in corso di tutto il palazzo

incendio

Viale Bottego, fiamme in studio dentistico: evacuazione in corso di tutto il palazzo

Via Buffolara

«Prima mi ha investito e poi picchiato»

3commenti

furti

Svaligiate le sedi delle associazioni per i disabili. E allora, "Caro ladro ti scrivo..."

1commento

salute

Vincere il tumore: la testimonianza di tre parmigiani

IL CASO

Colf estorce 3.000 euro all'ex datore di lavoro. E patteggia 3 anni

Fidenza

Addio a Fabrizio «Fispo» Rivotti

SCIENZA

Renata Tebaldi conservata per l'eternità al Polo Nord

DI NOTTE

Maiatico, razzia dei ladri nelle case

METEO

Ondata di gelo: il Burian siberiano verso l'Italia

CURIOSITA'

Il colore del cartello è sbagliato: Langhirano diventa... provincia (o regione) Foto

Allarme

In dieci anni 166 medici in pensione

CULTURA

Restauri di monumenti: 3,8 milioni per interventi a Parma e nella Bassa

Ecco gli interventi nel Parmense: Parma, Colorno, Busseto, Soragna, Coltaro, Fontanelle e Zibello

tg parma

Presunta tratta di calciatori africani: concessi i domiciliari a Drago Video

elezioni

Salvini a Parma e Traversetolo: "Meno tasse, meno burocrazia e meno clandestini" Video

8commenti

FIDENZA

Non arrivava alla sua festa di compleanno: era morto d'infarto

ANTEPRIMA GAZZETTA

Addio a Dalmazio Besagni: era la memoria storica di Busseto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

1commento

LAVORO

64 nuove offerte

ITALIA/MONDO

PIACENZA

Badante sposa l'invalido che accudisce e lo riduce sul lastrico: denunciata 

3commenti

VIOLENZA

Legato mani e piedi e picchiato a sangue il responsabile di Forza Nuova a Palermo

1commento

SPORT

sport

La discesa d'Oro di una favolosa Sofia Goggia Foto

baseball

Un mancino per il Parma Clima: Escalona rinforza il monte

SOCIETA'

gusto

La ricetta light - Brodo vegetale allo zenzero

GAZZAREPORTER

Balli e divertimento al Newyork di Sissa Foto

MOTORI

PROVA SU STRADA

Il test: Mazda CX-5, feeling immediato

MOTO

I 115 anni di Harley-Davidson, si avvicina l'open day