10°

Italia-Mondo

Benedetto XVI: "Giovani, fondate una nuova umanità"

Benedetto XVI: "Giovani, fondate una nuova umanità"
0

Dopo i 240mila dell’Esplanade des Invalides, i 200mila della Prairie di Lourdes. Anche oggi Benedetto XVI ha raccolto numeri da concerto pop per la messa all’aperto nel 150esimo anniversario delle apparizioni della Vergine a Bernadette, nonostante la «Prateria» si fosse trasformata in palude per le violente piogge delle ultime ore. E la presenza di Ratzinger ha persino svuotato la famosa Grotta di Massabielle, di solito assediata dai pellegrini e ieri eccezionalmente disponibile per i fotografi.

Il Papa è arrivato sulla spianata con la Papamobile, accolto da una folla di giovani (innalzata la croce della Giornata Mondiale della Gioventù) tra i quali erano discretamente presenti molti vip: tra gli altri l’ex-presidente di Bankitalia Antonio Fazio, e la moglie dell’ex-presidente francese Jacques Chirac. Ma soprattutto, a celebrare l’Angelus con il Pontefice, tutto l’episcopato francese e i cardinali francesi del seguito papale, Roger Etchegaray, Jean-Louis Tauran e Paul Poupard. Mentre il Papa distribuiva loro la comunione, un’ostia è caduta in terra, subito raccolta dal cerimoniere pontificio monsignor Camaldo. Benedetto XVI a Lourdes è più spirituale, più direttamente religioso che a Parigi. A Lourdes, dice, la Chiesa può «ritrovare un vigore nuovo e fortificarsi per proclamare con sempre maggiore audacia il mistero di Cristo» e costruire una «umanità nuova» sull'esempio della Vergine: «Presentandosi in una dipendenza totale da Dio, Maria esprime in realtà un atteggiamento di piena libertà, fondata sul pieno rispetto della sua dignità».

Ai giovani, «la cui presenza a Lourdes è importante», il Papa raccomanda di «non farsi scoraggiare dalle difficoltà» e rinnova l’appello a non temere la scelta del sacerdozio: «Solo Dio può appagare le vostre aspirazioni più profonde», assicura: «Non abbiate paura di dire sì alle chiamate del Signore» ritrovando lo «spirito missionario» degli antichi evangelizzatori. E ai futuri sacerdoti promette «tutta la felicità che vi è nel donare totalmente la propria vita al servizio di Dio e degli uomini». Nel rito, celebrato in varie lingue europee e in tamil, arabo e nella lingua africana morè, il Papa ha rivolto un pensiero speciale agli italiani: «La Madonna vegli sempre su di voi, sulle vostre famiglie, specialmente sui malati e i sofferenti, e sull'intera nazione italiana». Ratzinger, dopo aver pranzato con i vescovi della regione dei Pirenei, parla poi alla Conferenza Episcopale francese. Un discorso forte, nel quale conferma i punti fermi del suo Pontificato su molte questioni importanti in un paese «secolarizzato» come la Francia. Benedetto XVI ribadisce nettamente il suo «no» alle «iniziative che mirano a benedire le unioni illegittime», come quelle dei divorziati risposati, benedette in varie parrocchie francesi: la Chiesa, avverte il Papa, «conserva con fedeltà il principio della indossolubilità del matrimonio, pur circondando del più grande affetto gli uomini e le donne che, per ragioni diverse, non giungono a rispettarlo». Altrettanto netta, di conseguenza, l’opposizione a tutte le forme di unione diverse dal matrimonio eterosessuale finalizzato alla procreazione: «Spesso le leggi cercano più di adattarsi ai costumi e alle rivendicazioni di particolari individui o gruppi, che non di promuovere il bene comune della società», ammonisce Ratzinger, invitando i vescovi ad «andare controcorrente» su questi temi.

Di fronte ai vescovi francesi, che hanno subito il trauma della scissione di monsignor Lefebvre sulla messa in latino, il papa difende la decisione di liberalizzarne l’uso: «Nessuno è di troppo nella Chiesa, ciascuno, senza eccezioni, in essa deve potersi sentire 'a casa suà, e mai rifiutato da Dio...», ha detto, augurandosi «soluzioni soddisfacenti per tutti». Infine, pur ribadendo il rispetto per «l'originalità» della tradizione laica dello stato francese, poi, Benedetto XVI chiede ai vescovi di «trovare una strada nuova» per interpretare questi valori repubblicani, riaffermando la preminenza di quelli cattolici: «Ora è soprattutto per una vera liberazione spirituale che conviene lavorare». L'intensa giornata del Papa si è conclusa con una processione eucaristica. Stamattina, la conclusione della missione francese: ancora una messa, e una visita all’oratorio dell’ospedale di Tarbes, con la benedizione dei malati. Un’occasione, prevedono in molti, per toccare il tema delicato della bioetica. (Aga)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

Striscia la notizia

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

Rispunta Rosy Maggiulli. Intervistata da Playboy

gossip

Rispunta Rosy Maggiulli. Intervistata da Playboy

CONCORSO

GAZZAREPORTER

Racconta l'inverno e vinci: le foto dei lettori Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Il rugby irrompe in scena. E arriva il "bello" Sergio Muniz

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Razzia di tonno, liquori e caffè in un magazzino

CRIMINALITA'

Razzia di tonno, liquori e caffè in un magazzino

Il caso

Duc, si lavora per riaprirlo

agenda

Weekend a Parma e in provincia: protagonista il Carnevale

Collecchio

E' morto a 51 anni Massimiliano Ori

viale mentana

Auto si ribalta e sbatte contro altre vetture: strage sfiorata Foto Video

Lutto

Franco Scarica, addio alla fisarmonica da Oscar

CALCIO

Parma, i conti tornano

collecchio

Assemblea pubblica su situazione Copador, sabato 4 marzo

sport

Inaugurato il Parma Golf Show

Ambiente

Attiva la nuova Ecostation di via Pertini nel parcheggio di via Traversetolo

Donatori

Elezioni Avis: Giancarlo Izzi «in pole»

AL CAMPUS

Elio e le Storie Tese in forma per l'Europa

RUGBY

Zebre, altro mesto rinvio

FelegarA

Auto distrutta dai vandali nella notte

I teppisti sapevano come agire, hanno usato una candela da automobile: rompe il vetro facilmente e fa poco rumore

foto dei lettori

Fontana di Barriera Repubblica

maltempo

Allerta meteo Protezione civile: forti temporali in Emilia Romagna

Allerta arancione per il rischio idrogeologico

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

EDITORIALE

Anche i robot dovranno fare il 730?

di Paolo Ferrandi

1commento

ITALIA/MONDO

FORT LAUDERDALE

"Musulmano?", figlio Mohammed Ali fermato in aeroporto

Cina

Incendio in un hotel, almeno tre morti e 10 feriti Video

WEEKEND

L'INDISCRETO

Da Presley a Hemingway: nipoti d'arte

1commento

45 anni fa: il disco

Catch bull at four - Quando Cat Stevens cantava in latino

SPORT

Calciomercato

Ranieri: "Il mio sogno è morto"

intervista

Arancio: "Campionato d'Eccellenza ad hoc per  il rugby a 7"

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia