13°

31°

Italia-Mondo

Germania: tensione alla manifestazione della destra xenofoba

0

La polizia di Colonia ha vietato a causa di disordini di piazza la manifestazione di estremisti di destra e populisti europei prevista per il pomeriggio. Gli 'eurofascistì, come li ha chiamati il sindaco di Colonia, intendevano protestare contro una moschea in costruzione e, più in generale, contro la presunta islamizzazione in corso in Europa. In mattinata, invece, diverse migliaia di cittadini democratici si erano radunati davanti al Duomo per esprimere dissenso all’iniziativa. La manifestazione, che doveva essere il punto saliente di un convegno organizzato dal movimento populista di destra Pro Koeln, è stata criticata in Germania nei giorni scorsi da partiti e organizzazioni sociali come anche dal ministero dell’Interno. Erano attese circa 2 mila persone da tutta Europa, ne sono arrivate poche centinaia di cui molti italiani. Tremila, invece, gli agenti in servizio.
 «La sicurezza degli abitanti di Colonia ha la precedenza sul resto»,  ha spiegato un portavoce della polizia spiegando il divieto all’ultimo momento. La decisione sarebbe scaturita da alcuni tafferugli avvenuti tra le forze dell’ordine e estremisti di sinistra che cercavano di arrivare a contatto con i manifestanti xenofobi. «In vari punti siamo stati aggrediti da gruppi di estremisti di sinistra» ha detto il portavoce.
 All’alba un gruppo di facinorosi ha dato alle fiamme un segnale ferroviario all’ingresso della città, causando la chiusura di una delle principali linee per diverse ore. Altri, inoltre, hanno raggiunto l’aeroporto per impedire l’arrivo degli estremisti di destra. Il bilancio è comunque contenuto: un poliziotto ferito al volto da un petardo e due fermati.
 La Colonia 'democraticà, invece, è scesa in piazza per protestare pacificamente intorno al Duomo. Migliaia le persone che hanno risposto all’appello di sindacati, organizzazioni religiose e sociali. Il sindaco di Colonia, Fritz Schramma (Cdu), ha criticato l’«euro-fascismo» dei «facinorosi camuffati da benpensanti, razzisti in abiti civili, sottili promotori di paure». «A questa combriccola marcia - ha affermato - a questi Haider e Le Pen io dico solo: l’uscita è da quella parte, andate a casa». In realtà il populista austriaco Joerg Haider o il francese Jean Marie Le Pen non erano tra i promotori e non erano presenti. Al contrario di Mario Borghezio, europarlamentare della Lega: «Siamo di fronte a una strategia islamista di criminalizzazione di chiunque osi parlare o, peggio, dimostrare democraticamente contro il totalitarismo islamico. La decisione delle autorità tedesche conferma questa tesi», ha commentato. Critiche sul governo italiano per le esternazioni di Borghezio sono arrivate da Articolo 21 e da Rifondazione Comunista.

 

 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Glamour e sensualità per il red carpet di Twin Peaks

Cannes

Glamour e sensualità per il red carpet di Twin Peaks - Gallery

La domenica pomeriggio al Colle San Giuseppe

FESTE

Un pomeriggio al Colle... foto

Il pallone di Totti ce l'ha Thomas: "Non lo vendo, è sacro"

la storia

Il pallone di Totti ce l'ha Thomas: "Non lo vendo, è sacro" Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Nove telegiornaliste che bucano il piccolo schermo - Laura Chimenti

L'INDISCRETO

Nove telegiornaliste che bucano il piccolo schermo

di Vanni Buttasi

Lealtrenotizie

Incidente

VIA BUDELLUNGO

Prima l'incidente, poi la lite e la "fuga" con il trattore: condannato agricoltore

play-off

Lucchese (mercoledì): quasi 5 mila biglietti venduti - Video: le info

Problemi on line, Majo: "Fisiologico quando c'è richiesta". Per il ritorno a Lucca: prevendita nella sede del Centro di Coordinamento

1commento

PARMA

Ruba una borsetta nella chiesa dell'Annunziata: inseguita e bloccata 56enne parmigiana Video

1commento

ANTEPRIMA GAZZETTA

Ancora furti. Stavolta nella palestra della Magik

Bertolucci, telecamere spente. E sparisce una bici al giorno

1commento

baseball in lutto

Lo sport di Parma piange Davide Bassi

Parma

Una lettrice: "Stazione, un uomo nudo nel piazzale ma nessuno interviene"

32commenti

San Leonardo

Al matrimonio arrivano i carabinieri

Via Amendola: i pusher si allontanano, gli invitati restano. E si arrabbiano

15commenti

PARMA

Trasporto pubblico: Tep fa ricorso contro BusItalia Video

Sollevate contestazioni sul piano formale e sulla sostenibilità del piano economico-finanziario

4commenti

Parma

Auto fuori strada a Porporano: un ferito grave Foto

scuola

Bando integrazione scolastica, le critiche degli educatori Video

PARMA

Secondo caso di tubercolosi al Rondani: studente ricoverato al Maggiore

Il ragazzo, minorenne, è in buone condizioni di salute

5commenti

Carabinieri

Spaccio a domicilio: arrestato 30enne a Sorbolo

1commento

CASALTONE

Auto esce di strada e si ribalta: ferita una ragazza

PARMA

Cassa espansione del Baganza: assemblea dei comitati per un progetto alternativo Video

Sorbolo

Cassaforte smurata, ladri a colpo sicuro

PIETRA DI BISMANTOVA

Scivola sulla ferrata e resta appeso al cavo di sicurezza: ferito 25enne di Parma

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

5commenti

EDITORIALE

La nostra vita blindata nell'epoca della paura

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

l'allarme

Troppo facile comprare armi su internet Video

GRAN BRETAGNA

Custode dello zoo sbranata da una tigre

SOCIETA'

Personaggio

Il pilota Leonardi: «Il rally mi ha salvato dal tumore»

MEDIO ORIENTE

"Bombardiamo l'odio con l'amore": spopola il video del Kuwait contro i kamikaze

SPORT

calciomercato

Voci dalla Liguria: "Faggiano in pole per il dg dello Spezia"

ROMA

L'addio di Totti, il capitano in lacrime abbraccia i figli: "Starei qui altri 25 anni" Foto

MOTORI

Volkswagen

Golf, è l'ora della variante a metano

motori

BMW Serie 8, a Villa d'Este il concept della futura generazione