15°

Italia-Mondo

"Rilasciati". "Non ci risulta" - Il giallo degli italiani rapiti in Egitto

"Rilasciati". "Non ci risulta" - Il giallo degli italiani rapiti in Egitto
0

 

E' un giallo la sorte dei cinque italiani sequestrati in Egitto insieme ad altri sei turisti. L'annuncio della liberazione, dato dal ministro degli esteri egiziano, non ha trovato conferma dalla Farnesina, ed è stato alla fine smentito dallo stesso governo del Cairo.

 

LA CRONACA DI IERI

Ore 12,40 - La vicenda del sequestro di un gruppo di stranieri in Egitto, tra cui cinque italiani, «richiede ogni possibile cautela da parte dei mezzi di informazione nella diffusione di notizie non verificate, ed il ministero degli Esteri, da parte sua, si atterrà a criteri di stretto riserbo sull'evoluzione della vicenda». Lo si legge in una nota della Farnesina, nella quale si puntualizza che il ministro degli Esteri, Franco Frattini, in volo per gli Stati Uniti, segue in stretto contatto con l’unità di crisi della Farnesina il caso.
 Frattini ha dato disposizioni di attivare la piena collaborazione tra i Paesi interessati, e la Farnesina in queste ore mantiene stretti contatti con gli altri Ministeri degli esteri, oltre che con le diverse autorità italiane e gli uffici diplomatico-consolari in Egitto.

Ore 13 - I sequestrati, complessivamente, sono 11. E' stata smentita la presenza di due israeliani fra i sequestrati. Per il rilascio delle persone rapite sarebbe già stato chiesto un riscatto. Gli italiani sequestrati provengono da Torino e provincia.

Ore 13,30 - Dalle autorità egiziane alcune correzioni sulle notizie filtrate in precedenza: i turisti rapiti sarebbero complessivamente 11. Oltre ai 5 italiani, si parla ora di 5 tedeschi e un rumeno: quindi nessun israeliano. Confermata la richiesta di riscatto: 15 milioni di dollari.

Ore 14,30 - Il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, segue "con viva preoccupazione e forte senso di   solidarietà, in stretto contatto con il ministro degli Esteri, la   vicenda del sequestro in Egitto di un gruppo di stranieri, tra cui cinque italiani" e ne auspica "la pronta liberazione".

Ore 14,50 - La prefettura di Torino conferma che si tratta di cinque persone: tre donne e due uomini. Tre dei rapiti residenti in città e due in provincia. Le famiglie sono già state avvisate.

Ore 16,30 - Secondo la tv satellitare araba Al Jazira il gruppo sarebbe già stato liberato ma la Farnesina non ha elementi certi per confermare la notizia. E il ministro del Turismo egiziano Zoheir Garana smentisce che siano in corso trattative con i rapitori. Intanto Alberto Corti, il direttore di Federviaggio  (federazione di operatori turistici aderente a Confcommercio) ha detto che il gruppo di italiani si troverebbe in Egitto non con un viaggio organizzato, ma in una sorta di "fai-da-te", appoggiandosi a un'organizzazione turistica egiziana.

Ore 18 - «I rapitori hanno chiesto una somma di danaro e adesso stanno avendo trattative con la moglie del proprietario della società Aegyptus, che ha organizzato questo viaggio del deserto». È quanto ha dichiarato il ministro del Turismo egiziano, Zoheir Garana, che poche ore prima aveva negato l'esistenza di una trattativa con i malviventi.

Ore 18.15 - Secondo il sito del giornale tedesco Bild gli ostaggi sarebbero stati liberati e sarebbero in viaggio verso Assuan. Si attendono conferme.

Ore 18,45 - I rapiti stanno bene. Lo ha riferito Giuseppe Paganelli, fratello di Lorella, una delle tre donne rapite in Egitto (assieme a due uomini). La Farnesina è in contatto con il ministero degli Esteri tedesco.

Ore 19,15 -  Il ministro Garana rivela che gli 11 turisti europei e i loro 8 accompagnatori egiziani sequestrati nel sud dell’Egitto si trovano ora in Sudan.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Angelina Jolie mangia insetti con i figli

curiosità

Angelina Jolie ai fornelli: mangia insetti coi figli Video

arsenal

inghilterra

Mangia il panino in panchina. E il Sutton lo licenzia Video

Bebe Vio minacciata di violenza sessuale su social network

denuncia

Bebe Vio minacciata di violenza sessuale sui social network

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavagna, la droga e il troppo amore

EDITORIALE

I figli, la droga e una mamma "condannata" per troppo amore

di Carlo Brugnoli

12commenti

Lealtrenotizie

Collecchio, ecco come sono stati incastrati i rapinatori della Cariparma

carabinieri

Collecchio, ecco come sono stati incastrati i rapinatori della Cariparma

7commenti

procura

Bryan, nato senza gambe: chiesta l'archiviazione dell'indagine per lesioni colpose

agroalimentare

Falsi prosciutti Dop: indagati, perquisizioni. Consorzio "Parma": "Noi parte lesa"

1commento

solidarietà

Parma Facciamo Squadra: un risultato (super) da 162.700 euro

Al Regio, cerimonia di consegna dei fondi

Premio "donna sport"

Un "oro" sui libri per la Folorunso: è pure strabrava a scuola

il caso

Tep, la tempesta delle reazioni è politico-sindacale

Dalla Cgil o la Uil fino a Casapound, gli interventi sull'aggiudicazione del servizio di trasporto pubblico fa discutere

4commenti

Fisco

Condomini, l'Agenzia delle Entrate proroga la scadenza al 7 marzo

giudice

Crociati a Salò senza Baraye. Parma multato per lancio di bottigliette

1commento

Fidenza

Concari, la medicina come missione

L'intervista Il direttore dell'équipe di Ortopedia a Vaio racconta la sua esperienza: nove volte in Bangladesh

tg parma

Multe dei varchi: il Comune propone una risoluzione bonaria Video

6commenti

ente

Provincia, assegnate le deleghe. Bodria è vicepresidente

3commenti

IL CASO

Finto malato e assenteista, condannato ex infermiere del Maggiore

La corte dei conti: 24.824 euro di risarcimento

5commenti

GAZZAREPORTER

Degrado in Oltretorrente Foto

Un lettore racconta con le immagini una passeggiata abortita

8commenti

Salso

Righe blu, e la mezz'ora gratis che fine ha fatto?

1commento

Sicurezza

Parma, blitz nelle cattedrali del degrado

5commenti

scuola

Marconi, il consiglio di istituto boccia il sorteggio

La Gilda: "La politica trovi una soluzione e nuove aule"

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

5commenti

EDITORIALE

L'ottusa burocrazia che blocca l'Italia

di Gian Luca Zurlini

ITALIA/MONDO

roma

Tassisti in piazza, cariche davanti alla sede Pd Video

avetrana

Omicidio di Sarah, confermato l'ergastolo per Cosima e Sabrina. E Michele Misseri torna in carcere

2commenti

SOCIETA'

modena

Travestito da water, era alla guida completamente ubriaco

Palermo

Blitz dei carabinieri, i rom rispondono cantando Bello Figo

4commenti

SPORT

LEGA PRO

Parma-Samb 4-2:
il film del match Video

storie di ex

Adriano, l'ultimo tabellino? Compleanno, festa da 91mila euro

MOTORI

anteprima

Nuova Kia Rio. Eccola in azione Video

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv