19°

Italia-Mondo

Bagnasco: "I clandestini sono nostri fratelli"

0

 La Chiesa apre al testamento biologico. Lancia un appello in favore degli immigrati, perché anche i clandestini «sono nostri fratelli». Sottolinea che quello dell’immigrazione resta uno degli ambiti «più critici» della nostra vita nazionale. E all’Europa chiede di combattere la cristianofobia. I vescovi sono preoccupati per la situazione di povertà che investe la società, soprattutto le famiglie. Ma anche per le violenze nei confronti degli immigrati. Nella prolusione che ha aperto i lavori del Consiglio permanente della Cei, il presidente cardinale Angelo Bagnasco si è detto disponibile ad affrontare il problema della 'fine vità con una legge. Ma ha posto precisi paletti. Il provvedimento legislativo non deve legittimare in alcun modo l’eutanasia né l’«abbandono terapeutico». Bagnasco è tornato sulla vicenda di Eluana Englaro, per chiarire meglio cosa la Chiesa si aspetta da una legge ormai improcrastinabile. Ed ha insistito sul fatto che l’alimentazione e l’idratazione sono diverse dalle terapie sanitarie e vanno salvaguardate «se non si vuole aprire la strada ad esiti agghiaccianti anche per altri gruppi di malati che non sono in grado di esprimere ciò che vogliono». Non va staccata perciò la spina alla macchina che tiene in vita Eluana.
L’economia e la bioetica, l’immigrazione e il federalismo fiscale, la scuola e la giustizia sono stati i temi di attualità affrontati da Bagnasco al Consiglio dal quale uscirà la linea per il prossimo decennio. E che si è aperto a ridosso di un fatto cruciale come la nomina del segretario generale della Cei mons. Giuseppe Betori, storico braccio destro del cardinale Camillo Ruini, ad arcivescovo di Firenze. Spetta ora a Bagnasco scegliere il suo 'numero duè ed è probabile che dal vertice, che si chiuderà il 25 settembre, esca la terna di nomi da proporre al Papa, cui spetta la scelta del segretario.
 In generale, ha detto il presidente della Conferenza episcopale, l’Italia «non è il Paese da incubo descritto da analisti e pubblicisti». È un Paese che conosce ciclicamente «gli spasmi di un travaglio incompiuto», dove non mancano gli sforzi quotidiani di milioni di cittadini. Ma resta la preoccupazione per la situazione di affanno economico che investe la società. La linea che i vescovi auspicano venga seguita dal governo in tema di immigrazione è che gli extracomunitari vadano regolarizzati, integrati nella nostra società favorendo i ricongiungimenti familiari.  Il discorso di mons. Bagnasco è stato pieno di giudizi sull'operato del governo. Positivi sulle riforme lampo del ministro dell’Istruzione Gelmini e sul federalismo fiscale, scettici sugli interventi nel sociale. Mancano ancora infatti provvedimenti significativi in aiuto alle famiglie e a sostegno della natalità. Il presidente della Cei che ha espresso grande stima per il nobile compito degli insegnanti ed è tornato a chiedere il riconoscimento del diritto delle famiglie di scegliere le scuole cattoliche. È vista con favore anche la scelta di procedere verso un sistema più federalista, ma solidale. Ed ha proposto un nuovo sistema fiscale basato sul quoziente familiare che garantisca una maggiore equità.

(Aga)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

E' morto Cino Tortorella, il Mago Zurlì dello Zecchino d'Oro

Milano

E' morto Cino Tortorella, il Mago Zurlì dello Zecchino d'Oro

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - La centrale del latte di via Torelli Video

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

TV

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La grande bellezza dell'Oltretorrente: 17 film per un quartiere, i video dei ragazzi

CONCORSO

La grande bellezza dell'Oltretorrente: tutti i video dei ragazzi e le video-interviste

Lealtrenotizie

Cassiera si intasca 150mila euro del supermercato. A processo

BORGOTARO

Cassiera si intasca 150mila euro del supermercato. A processo

anteprima gazzetta

L'emergenza droga ancora in primo piano. E i lettori ci ringraziano

Da San Leonardo alle scuole nuovi episodi. Intervista all'assessore Casa

3commenti

VIA VOLTURNO

Ospedale, rispunta un parcheggiatore abusivo. Fermato un nigeriano

Identificate e sanzionate altre sette persone

7commenti

Incidente

Auto sbanda a Fontanellato: un ferito, vettura distrutta

3commenti

Tg Parma

Il drammatico bollettino degli incidenti: da San Secondo a Parma Video

Due giovani donne investite in via Emilia Ovest e in via Traversetolo. Illeso un anziano dopo un terribile botto a Fontanellato

Incidente

Auto fuori strada fra San Secondo e Soragna: la vittima è un 50enne moldavo

Droga

San Leonardo ostaggio dei pusher: ecco come funziona "il rito"

21commenti

Gazzareporter

Vetri in frantumi: auto prese di mira nel parcheggio di via Palermo Foto

3commenti

tg parma

Giornate del Fai: 3 tappe per celebrare la storia parmense Video

Fiere di Parma

MecSpe, il cuore del salone è l'Industria 4.0

Controlli

Hashish e marijuana: sequestri di droga a scuola e nel parcheggio fra viale dei Mille e viale Vittoria Foto

Stupefacenti anche nel parco Falcone e Borsellino

4commenti

Viabilità

Il Comune: corsie per bus, traffico ridotto fra Lungoparma e ponte di Mezzo

Annunciati controlli della Municipale in via Farnese

1commento

lettera aperta

Studentessa del Melloni ai coetanei: "Fate della vostra vita un capolavoro"

3commenti

Tg Parma

Distretto Sud-Est, parte il progetto Staff per assistenza agli anziani Video

I FUNERALI

L'addio a Fadda. «Giovanni adesso è insieme a Dio»

Carcere

Pagliari interroga il Governo: "Serve un direttore a tempo pieno"

Il senatore replica alle accuse del sindaco

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Il pianeta delle scimmie e quello dei robot

1commento

IL CASO

I vitalizi e le pensioni d'oro che fanno indignare

di Stefano Pileri

14commenti

ITALIA/MONDO

Medicina

La maggior parte dei tumori è dovuta al caso

Lutto

Addio a "monnezza": è morto il grande Tomas Milian Gallery Video

1commento

SOCIETA'

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

GAZZAREPORTER

Che bell'arcobaleno a Langhirano

SPORT

motogp

Qatar, prime libere: domina Vinales. Rossi solo nono

SONDAGGIO

Il Parma andrà in serie B? Avete fiducia? Votate

2commenti

MOTORI

prova su strada

Kia Niro, il «nativo ibrido»

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery