11°

17°

Italia-Mondo

Egitto: ancora incertezza sulla sorte dei turisti rapiti

Ricevi gratis le news
0

Ancora voci discordanti e confusione sulla sorte degli 11 turisti sequestrati Egitto, localizzati i rapiti ma niente blitz
Il ministro del Turismo del Cairo: "Sono illesi e in buona salute". Ma non saranno fatte azioni che possano metterli in pericolo. Fonti di stampa avevano riferito di minacce agli ostaggi in caso di interventi armati per liberarli. In corso trattative per un riscatto. Il ministro Frattini chiede il silenzio stampa Roma (AGA) - Sono illesi e in buona salute. Sarebbero stati localizzati i 19 rapiti - undici turisti europei, tra i quali cinque italiani e otto accompagnatori egiziani - sequestrati venerdì scorso in una zona desertica al confine tra Sudan ed Egitto, probabilmente in territorio sudanese.

Lo ha assicurato il ministro del Turismo egiziano Zoheir Garana, mentre il vice ministro degli Esteri di Khartoum ha confermato che il posto dove sono trattenuti è stato individuato («una sorta di terra di nessuno al vertice dei confini tra Sudan, Egitto e Libia nel Jebel Uenat») ma che non saranno fatte azioni che possano metterli in pericolo e in ogni caso senza il coordinamento  delle autorità egiziane. I rapitori, forse provenienti dal Ciad secondo fonti della sicurezza egiziana riportate da Al-Jazeera, avrebbero infatti minacciato di uccidere gli ostaggi se saranno fatti tentativi di liberarli. Attualmente i rapiti starebbero procedendo a zig zag tra Libia e Sudan, sarebbero penetrati per otto chilometri in territorio sudanese, ma continuerebbe a mantenersi sempre in prossimità della linea di confine vicino al confine, «più vicino al versante libico che a quello sudanese». Dopo che lunedì - quando è stata diffusa la notizia del rapimento - si erano susseguite le voci su una presunta liberazione, poi smentite, le autorità tedesche starebbero negoziando il pagamento di un riscatto. I rapitori avrebbero chiesto inizialmente 15 milioni di dollari, l’ultima richiesta sarebbe scesa a poco più di 6 milioni. Gli ostaggi sarebbero dunque in ottima salute, ha fatto sapere il ministro Garana, che ha detto di aver ricevuto in mattinata conferma delle buone condizioni degli undici turisti europei e dei loro  otto accompagnatori egiziani. Il ministro ha aggiunto che il gruppo ha sufficienti quantità di viveri e di acqua e che alle autorità egiziane non é arrivata alcuna minaccia riguardante la loro vita. In  precedenza fonti di stampa avevano riferito di minacce riportate da Ibrahim AbdelRahim - proprietario egiziano del tour operator, che ha organizzato il viaggio e che si trova nelle mani dei rapitori - secondo le quali gli ostaggi verrebbero uccisi in caso di interventi armati per liberarli. 

Ma intanto continuano le contraddizioni delle diverse fonti egiziane a proposito di eventuali negoziati che secondo alcuni sarebbero in corso per la liberazione, mentre vengono smentiti da altri. Solo i giornali legati agli ambienti governativi, come Al Ahram, Al Gumhuriya, hanno la notizia in  taglio basso, con minore evidenza, mentre vari altri aprono la prima pagina con la notizia. Fonti diplomatiche al Cairo confermano che negoziati sono in corso, in particolare da parte dell’ambasciata tedesca, con la quale quella italiana sta seguendo la vicenda con una cellula d’emergenza congiunta. Fonti ufficiali egiziane hanno reso noto che un gruppo di esperti militari è stato inviato in Sudan per mantenere i contatti con il governo sudanese nell’eventualità che i rapitori provengano da quel Paese. Intanto il ministro degli Esteri italiano Franco Frattini, da New York, ha chiesto il silenzio stampa sulla vicenda. «Tutto quello che è uscito nelle ultime ore ha creato solo complicazioni e difficoltà», ha detto.

(Aga)

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa

FELINO

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa Foto

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna

VIABILITA'

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna Foto

1commento

Molestie sessuali: 30 donne accusano il regista James Toback

Il regista James Toback

Dopo Weinstein

Molestie sessuali: 30 donne accusano il regista James Toback

Notiziepiùlette

Ultime notizie

accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

Autovelox mobile

CONTROLLI

Autovelox, la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Pd, Nicola Cesari è il nuovo segretario provinciale.

POLITICA

Pd, Nicola Cesari è il nuovo segretario provinciale.

Batte Moroni con il 59% dei voti. Michele Vanolli nuovo segretario cittadino. Le congratulazioni di Pagliari

SALSOMAGGIORE

Ubriaco alla guida, si schianta e aggredisce i carabinieri: arrestato dominicano

L'uomo, pregiudicato, aveva un tasso alcolemico di 1,90 g/l

PARMA

Addio a Elisabetta Magnani, donna dolce e coraggiosa: aveva 48 anni

weekend

Una domenica da vivere nel Parmense L'agenda

PARMA

"Solo italiani referenziati" per l'appartamento in affitto: l'annuncio che fa discutere

Polemica sui social network: "E' razzista"

23commenti

FOTOGRAFIA

IgersParma compie 4 anni: ecco le novità e i consigli per usare Instagram Video

PARMA CALCIO

Insigne e un gol con dedica speciale Video

L'autore del terzo gol dei crociati nella partita con l'Entella dedica la sua rete alla figlia

Busseto

Danneggia un'auto e fugge: preso

PARMENSE

Fornovo, rustico a fuoco. Fiamme anche a Basilicanova

Notte di lavoro per i vigili del fuoco

Lubiana

Polo sociosanitario, 12 anni di attesa

3commenti

economia

Approvata all'unanimità la fusione di Banca di Parma in Emil Banca

LANGHIRANO

Cascinapiano, auto fuori strada: un ferito

Ferite di media gravità per il conducente

Contributo

Scuole squattrinate? Pagano mamma e papà

storia

Inaugurato il monumento ai Paracadutisti della Folgore

ambiente

Aumentano le polveri: restano i divieti. In attesa della pioggia Video

Ma Epson avverte: "Sarà l'ottobre più secco in sessant'anni"

PARMA

Minacciato nel suo palazzo da un uomo armato di coltello: serata di paura in centro

Il parmigiano ha chiamato la polizia ma lo sconosciuto è fuggito

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il caso Asia Argento: le vittime e i colpevoli

di Filiberto Molossi

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

REGGIO EMILIA

Quattro Castella: 26enne muore schiacciata dal suo trattore

Gran Bretagna

Due persone in ostaggio di un uomo armato in un bowling

SPORT

SERIE A

Bonucci espulso con lo "zampino" del Var: è il primo cartellino rosso con la videoassistenza

Calcio

Parma, tre punti d'oro

SOCIETA'

CULTURA

«A scuola nei musei»: il viaggio sta per ricominciare

Narrativa

Roma, autopsia della borghesia

MOTORI

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro

IL SALONE

Non solo Suv: Tokyo rilancia le sportive