10°

Italia-Mondo

Egitto: ancora incertezza sulla sorte dei turisti rapiti

0

Ancora voci discordanti e confusione sulla sorte degli 11 turisti sequestrati Egitto, localizzati i rapiti ma niente blitz
Il ministro del Turismo del Cairo: "Sono illesi e in buona salute". Ma non saranno fatte azioni che possano metterli in pericolo. Fonti di stampa avevano riferito di minacce agli ostaggi in caso di interventi armati per liberarli. In corso trattative per un riscatto. Il ministro Frattini chiede il silenzio stampa Roma (AGA) - Sono illesi e in buona salute. Sarebbero stati localizzati i 19 rapiti - undici turisti europei, tra i quali cinque italiani e otto accompagnatori egiziani - sequestrati venerdì scorso in una zona desertica al confine tra Sudan ed Egitto, probabilmente in territorio sudanese.

Lo ha assicurato il ministro del Turismo egiziano Zoheir Garana, mentre il vice ministro degli Esteri di Khartoum ha confermato che il posto dove sono trattenuti è stato individuato («una sorta di terra di nessuno al vertice dei confini tra Sudan, Egitto e Libia nel Jebel Uenat») ma che non saranno fatte azioni che possano metterli in pericolo e in ogni caso senza il coordinamento  delle autorità egiziane. I rapitori, forse provenienti dal Ciad secondo fonti della sicurezza egiziana riportate da Al-Jazeera, avrebbero infatti minacciato di uccidere gli ostaggi se saranno fatti tentativi di liberarli. Attualmente i rapiti starebbero procedendo a zig zag tra Libia e Sudan, sarebbero penetrati per otto chilometri in territorio sudanese, ma continuerebbe a mantenersi sempre in prossimità della linea di confine vicino al confine, «più vicino al versante libico che a quello sudanese». Dopo che lunedì - quando è stata diffusa la notizia del rapimento - si erano susseguite le voci su una presunta liberazione, poi smentite, le autorità tedesche starebbero negoziando il pagamento di un riscatto. I rapitori avrebbero chiesto inizialmente 15 milioni di dollari, l’ultima richiesta sarebbe scesa a poco più di 6 milioni. Gli ostaggi sarebbero dunque in ottima salute, ha fatto sapere il ministro Garana, che ha detto di aver ricevuto in mattinata conferma delle buone condizioni degli undici turisti europei e dei loro  otto accompagnatori egiziani. Il ministro ha aggiunto che il gruppo ha sufficienti quantità di viveri e di acqua e che alle autorità egiziane non é arrivata alcuna minaccia riguardante la loro vita. In  precedenza fonti di stampa avevano riferito di minacce riportate da Ibrahim AbdelRahim - proprietario egiziano del tour operator, che ha organizzato il viaggio e che si trova nelle mani dei rapitori - secondo le quali gli ostaggi verrebbero uccisi in caso di interventi armati per liberarli. 

Ma intanto continuano le contraddizioni delle diverse fonti egiziane a proposito di eventuali negoziati che secondo alcuni sarebbero in corso per la liberazione, mentre vengono smentiti da altri. Solo i giornali legati agli ambienti governativi, come Al Ahram, Al Gumhuriya, hanno la notizia in  taglio basso, con minore evidenza, mentre vari altri aprono la prima pagina con la notizia. Fonti diplomatiche al Cairo confermano che negoziati sono in corso, in particolare da parte dell’ambasciata tedesca, con la quale quella italiana sta seguendo la vicenda con una cellula d’emergenza congiunta. Fonti ufficiali egiziane hanno reso noto che un gruppo di esperti militari è stato inviato in Sudan per mantenere i contatti con il governo sudanese nell’eventualità che i rapitori provengano da quel Paese. Intanto il ministro degli Esteri italiano Franco Frattini, da New York, ha chiesto il silenzio stampa sulla vicenda. «Tutto quello che è uscito nelle ultime ore ha creato solo complicazioni e difficoltà», ha detto.

(Aga)

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Rispunta Rosy Maggiulli. Intervistata da Playboy

gossip

Rispunta Rosy Maggiulli. Intervistata da Playboy

CONCORSO

GAZZAREPORTER

Racconta l'inverno e vinci: le foto dei lettori Video

Video Gigi Pacifico Fidenza

fidenza

"Io non so" l'ultimo video di Gigi Pacifico

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Il rugby irrompe in scena. E arriva il "bello" Sergio Muniz

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Auto si ribalta  e sbatte contro altre vetture: donna incastrata, 5 feriti

viale mentana

Auto si ribalta e sbatte contro altre vetture: donna incastrata, 5 feriti Foto Video

viale fratti

Duc, cinque piani allagati: uffici chiusi per due giorni Video 1-2 Foto

Attivati due sportelli per le emergenze. Ed è corsa a salvare più documenti possibili

4commenti

FelegarA

Auto distrutta dai vandali nella notte

I teppisti sapevano come agire, hanno usato una candela da automobile: rompe il vetro facilmente e fa poco rumore

anteprima gazzetta

Ranieri esonerato: "Pro e contro", tra sport e costume

maltempo

Allerta meteo Protezione civile: forti temporali in Emilia Romagna

Allerta arancione per il rischio idrogeologico

arresti

Trafficanti seguiti da Fidenza a Parma: avevano in auto un kg di eroina

tg parma

Legionella, Comune e Ausl varano un protocollo di intervento Video

11commenti

tg parma

Parma, rinnovi per Baraye e Nocciolini. Scaglia in attacco a Salò?

Ospedale Maggiore

La nuova vita di Denis inizia a Parma

POLizia

Campagna antitruffe “Non siete soli #chiamatecisempre” I consigli

1commento

scuola

Contro le bufale dei social, educare a informarsi bene

Incontro all'Ipsia Primo Levi con gli studenti di sei medie superiori di Parma e provincia

musica

Ottima prova zero: Parma dà il la a Elio e le Storie tese Video

CRIMINALITA'

Via Venezia, pensionata scippata

4commenti

Finto tecnico

Truffa del termosifone: un'altra anziana raggirata

1commento

CARABINIERI

Sid, il cane antidroga a caccia di dosi nel greto della Parma

1commento

Salsomaggiore

Gli ambulanti protestano: «Troppo sacrificati»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

EDITORIALE

Anche i robot dovranno fare il 730?

di Paolo Ferrandi

1commento

ITALIA/MONDO

IL CASO

Troppo sport fa male al desiderio

1commento

svezia

Sesso in pausa pranzo: proposta choc in un comune artico

WEEKEND

L'INDISCRETO

Da Presley a Hemingway: nipoti d'arte

45 anni fa: il disco

Catch bull at four - Quando Cat Stevens cantava in latino

SPORT

Calciomercato

Ranieri: "Il mio sogno è morto"

intervista

Arancio: "Campionato d'Eccellenza ad hoc per  il rugby a 7"

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia