15°

29°

Italia-Mondo

Sette processi su dieci vengono rinviati

Sette processi su dieci vengono rinviati
Ricevi gratis le news
0

 In Italia si rinviano ogni giorno sette   processi su dieci. Ed i riti alternativi non funzionano. La   percentuale di processi dibattimentali che si celebrano con rito   ordinario copre il 90,6% dei casi monitorati (a Roma l’80,7%),   mentre il 9,4% si svolgono con riti alternativi: 5,4% con rito   abbreviato, 4% con patteggiamento. E’ quanto emerge da un’indagine   svolta dall’Eurispes in collaborazione con l’Unione Camere Penali.     Si è trattato di un impegno organizzativo davvero straordinario,   che ha coinvolto ben 27 Camere Penali territoriali secondo le   indicazioni di natura statistica elaborate dall’Eurispes, e con la   conseguente analisi di un numero imponente di dati da analizzare:   12.918 schede, ciascuna corrispondente ad un processo penale   monitorato. Una indagine innovativa, realizzata sul campo con   l'obiettivo di far emergere i veri problemi che attanagliano il   sistema giudiziario italiano, attraverso il monitoraggio dei   processi che si sono svolti nei Tribunali di: Ancona, Bari,   Bologna, Brescia, Cagliari, Catania, Catanzaro, Firenze, Lucca,   Macerata, Melfi, Milano, Modena, Modica, Monza, Napoli, Padova,   Palermo, Parma, Piacenza, Roma, Salerno, Sassari, Torino, Trani,   Trieste, Varese e Venezia.  I processi con un solo imputato rappresentano il 77,5% del   campione e processi con più di un imputato il 22%. Diverso è   ovviamente il dato se viene riferito ai soli processi trattati   avanti ai Tribunali in composizione collegiale (nel 51,4% dei casi   si s trattato di un unico imputato, nel 48,2% di pi imputati), che   trattano il più delle volte reati che vedono coinvolti una   pluralità di soggetti imputati. La proporzione si mantiene invece   nelle aule monocratiche (imputato unico 79,8%, più imputati   19,7%).  Riti alternativi? Non funzionano. La percentuale di processi   dibattimentali che si celebrano con rito ordinario copre il 90,6%   dei casi monitorati (a Roma l’80,7%), mentre il 9,4% si svolgono   con riti alternativi: 5,4% con rito abbreviato, 4% con   patteggiamento.  I processi che ogni giorno si concludono in Italia con la   pronunzia di una sentenza ammontano a meno del 30% del totale,   mentre pressochè nei due terzi dei casi (69,3%) il processo si   conclude con un rinvio ad altra udienza. Dei rinvii, in   particolare, si sono rilevate con minuziosa precisione le ragioni,   le quali possono essere per così dire "fisiologiche"   (prosecuzione della complessa istruttoria dibattimentale non   esauribile in una udienza, rinvio per la sola discussione, ecc),   ovvero "patologiche" (problemi logistici, assenza del Giudice,   impedimenti delle parti, mancata citazione o mancata comparizione   dei testimoni, ecc).  (ITALPRESS)

Foto Ansa/Archivio Gazzetta di Parma

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Hydro jet

estate

Fa il "figo" con l'hydrojet, ma finisce male

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

il caso

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

Nada con A toys orchestra

musica

Nada a Parma con A toys orchestra

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Ladri nel cortile della ditta: se ne vanno con un furgone "firmato"

furti

Ladri nel cortile della ditta: se ne vanno con un furgone "firmato"

INCHIESTA

Stu Pasubio, indagine chiusa. Ecco le accuse della Procura

4commenti

rapina

Piazza Garibaldi, ore 21: rapina con il coltello

1commento

Tragedia

Cade in montagna, muore l'urologo Poletti

1commento

tg parma

Parma, Matri ad un passo: sì del giocatore, oggi nuovo incontro Video

corte godi

Furgone in fiamme: e l'incendio rischia di estendersi ai balloni

Furti

Due assalti in dieci giorni alla scuola Sanvitale

TRA FEDE E ARTE

Viaggio inedito nel Duomo «invisibile» Foto

tragedia

Barca prende fuoco e affonda nel Po, 65enne muore annegato Video

La vittima, Marco Padovani, era di Trecasali

Il racconto dagli Usa

I parmigiani cacciatori di eclissi

Fidenza

Basket, Azzoni: «Saremo la Fulgor per Fidenza»

Impresa

Greta, un bronzo che vale come un oro

Felegara

E' morta Gianna, la regina dei tortelli

gazzareporter

Via Langhirano, la razzia "chirurgica" degli specchietti retrovisori Foto

10commenti

calcio

Il Parma supera i 7mila abbonamenti e "corteggia" Matri

2commenti

Novità

Il caffè? Lo pago con la carta

21commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

1commento

ITALIA/MONDO

terremoto

Ischia, il disastro visto dall'elicottero del 115 arrivato da Bologna Video

usa

Scontro fra treni a Filadelfia, 33 feriti

SPORT

motori

La Ferrari rinnova il contratto con Raikkonen

ciclismo

Impresa di Nibali alla Vuelta. Ora Froome è in rosso

SOCIETA'

il caso

Anziano accusato di pedofilia. E il paese si spacca

Usa

Quando la "diva" Luna oscura totalmente il sole  Foto

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti