12°

Italia-Mondo

Sette processi su dieci vengono rinviati

Sette processi su dieci vengono rinviati
0

 In Italia si rinviano ogni giorno sette   processi su dieci. Ed i riti alternativi non funzionano. La   percentuale di processi dibattimentali che si celebrano con rito   ordinario copre il 90,6% dei casi monitorati (a Roma l’80,7%),   mentre il 9,4% si svolgono con riti alternativi: 5,4% con rito   abbreviato, 4% con patteggiamento. E’ quanto emerge da un’indagine   svolta dall’Eurispes in collaborazione con l’Unione Camere Penali.     Si è trattato di un impegno organizzativo davvero straordinario,   che ha coinvolto ben 27 Camere Penali territoriali secondo le   indicazioni di natura statistica elaborate dall’Eurispes, e con la   conseguente analisi di un numero imponente di dati da analizzare:   12.918 schede, ciascuna corrispondente ad un processo penale   monitorato. Una indagine innovativa, realizzata sul campo con   l'obiettivo di far emergere i veri problemi che attanagliano il   sistema giudiziario italiano, attraverso il monitoraggio dei   processi che si sono svolti nei Tribunali di: Ancona, Bari,   Bologna, Brescia, Cagliari, Catania, Catanzaro, Firenze, Lucca,   Macerata, Melfi, Milano, Modena, Modica, Monza, Napoli, Padova,   Palermo, Parma, Piacenza, Roma, Salerno, Sassari, Torino, Trani,   Trieste, Varese e Venezia.  I processi con un solo imputato rappresentano il 77,5% del   campione e processi con più di un imputato il 22%. Diverso è   ovviamente il dato se viene riferito ai soli processi trattati   avanti ai Tribunali in composizione collegiale (nel 51,4% dei casi   si s trattato di un unico imputato, nel 48,2% di pi imputati), che   trattano il più delle volte reati che vedono coinvolti una   pluralità di soggetti imputati. La proporzione si mantiene invece   nelle aule monocratiche (imputato unico 79,8%, più imputati   19,7%).  Riti alternativi? Non funzionano. La percentuale di processi   dibattimentali che si celebrano con rito ordinario copre il 90,6%   dei casi monitorati (a Roma l’80,7%), mentre il 9,4% si svolgono   con riti alternativi: 5,4% con rito abbreviato, 4% con   patteggiamento.  I processi che ogni giorno si concludono in Italia con la   pronunzia di una sentenza ammontano a meno del 30% del totale,   mentre pressochè nei due terzi dei casi (69,3%) il processo si   conclude con un rinvio ad altra udienza. Dei rinvii, in   particolare, si sono rilevate con minuziosa precisione le ragioni,   le quali possono essere per così dire "fisiologiche"   (prosecuzione della complessa istruttoria dibattimentale non   esauribile in una udienza, rinvio per la sola discussione, ecc),   ovvero "patologiche" (problemi logistici, assenza del Giudice,   impedimenti delle parti, mancata citazione o mancata comparizione   dei testimoni, ecc).  (ITALPRESS)

Foto Ansa/Archivio Gazzetta di Parma

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bruce Springsteen Give Teen A Guitar Lesson On Stage

australia

15enne suona sul palco con Springsteen, con tanto di lezione Video

Jessica allena i glutei

GOSSIP

Sexy allenamento di Jessica Immobile: boom di clic 

Aurora Ramazzotti canta la canzone di papà Eros e lo imita: «Mi ucciderà»

radio

Aurora Ramazzotti imita papà Eros: «Mi ucciderà» Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

I dieci errori da evitare in palestra

FITNESS

I dieci errori da evitare in palestra

Lealtrenotizie

Rapina alla Cariparma: giallo sui colpi di arma da fuoco

Collecchio

Rapina alla Cariparma: giallo sui colpi di arma da fuoco. Video: l'arresto dei ladri

Il servizio del Tg Parma: la testimonianza di un giovane - Video

Via Mazzini

Le baby gang fanno paura: negozianti sotto assedio

11commenti

enti

Allarma Provincia: "Rischiamo di non chiudere il bilancio" Video

Parma

Trasporto pubblico, gara a Busitalia. Tep all'attacco: "Verificheremo se l'assegnazione è legittima"

Offerte eccessivamente al ribasso - dice la Tep - possono poi avere pesantissime ripercussioni sul servizio, sugli utenti e sui lavoratori

12commenti

anteprima

Pomeriggio di paura a Collecchio Video

parodia

Si sorride con il prosciutto di Parma in "salsa" Occidentali's Karma Video

lega pro

Piovani: "Il Parma? Un po' Fortana, un po' Malvasia" Video

crocetta

Crocetta, il mistero dell'auto bruciata

autobus

Via Farini, da domani modifica temporanea del percorso del 15

parma calcio

Trasferta di Salò: ecco la prevendita dei biglietti

Boys e Coordinamento organizzano i pullman (tutte le info)

La storia

Silvia, convertita all'ebraismo: mollo tutto e mi trasferisco in Israele

Cocaina

Preso il pusher dei ragazzini

2commenti

Parma

Mattinata di incidenti: quattro feriti in poche ore Foto

Gazzareporter

Parma e Torrechiara: scatti invernali

Foto della lettrice Simona

tg parma

Il pugile Fragomeni dona 25mila euro all'Ospedale dei Bambini Video

Polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco la mappa dei controlli a Parma

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

4commenti

EDITORIALE

I figli, la droga e una mamma "condannata" per troppo amore

di Carlo Brugnoli

ITALIA/MONDO

Novara

Auto sui binari travolta da un treno: salvo il conducente 

Cremona

Napalm artigianale per incendiare la discoteca "rivale": denunciati due giovani

1commento

SOCIETA'

auto

Addio al libretto di circolazione: il documento sarà unico

1commento

IL CINEFILO

Ecco due film "Molto belli" Video

SPORT

presidente samb

Fedeli: "Parma più simpatico, proveremo a fermare il Venezia"

Vietnam

Rigore inesistente: la squadra resta immobile per protesta

MOTORI

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv

nuovo kit

Mercedes Classe A Next, un passo più avanti