10°

22°

Italia-Mondo

Egitto: liberati i turisti rapiti

Egitto: liberati i turisti rapiti
Ricevi gratis le news
0

Sono stati rilasciati questa mattina i cinque italiani sequestrati lo scorso 19 settembre nel sud dell’Egitto insieme a altri sei turisti (cinque tedeschi, una romena) e otto accompagnatori egiziani. Il ministro della Difesa egiziano Mahamed Hussein Tantawi ha annunciato che i sequestratori per metà sono stati uccisi. E il ministro degli Esteri Franco Frattini oggi ha ringraziato i tedeschi e "le autorità egiziane, sudanesi e libiche" per la collaborazione "nel periodo di transito degli ostaggi nel loro territorio".

Gli ostaggi europei e gli otto egiziani catturati con loro sono stati liberati grazie a un’operazione delle «forze speciali egiziane» nel territorio del Ciad, vicino il confine con il Sudan. Lo ha detto una fonte egiziana che vuole restare anonima.
Il ministro Frattini, però, intervistato da Sky Tg24, rivela che erano impegnati sul campo «anche gli 007 italiani. Dobbiamo riconoscere che grazie alla professionalità e all’efficienza dei nostri uomini abbiamo raggiunto questo risultato; uomini della nostra intelligence, delle forze speciali e armate italiane». Lo ha detto Franco Frattini a Sky Tg24 in merito alla notizia della liberazione dei turisti italiani rapiti la scorsa settimana in Egitto. «Non siamo ancora nelle condizioni di riferire sulla dinamica - ha aggiunto il ministro degli Esteri - ma possiamo smentire   certamente il pagamento di un riscatto. È stata un’operazione di ottima professionalità, dobbiamo ovviamente ringraziare gli amici tedeschi che hanno lavorato con noi, l’Egitto, ma anche il Sudan. Sono molto grato a tutti i miei collaboratori del ministero degli   Esteri - ha concluso il titolare della Farnesina - innanzitutto l'Unità di crisi e tutti gli altri che hanno saputo con umanità   assistere i parenti dei rapiti».

«Sono assolutamente soddisfatto», ha detto il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi, commentando la liberazione degli ostaggi, al suo arrivo a Lesa dove oggi nella sua villa festeggerà il compleanno. «Anche qui - dice il premier - abbiamo voluto la fermezza da parte degli altri governi interessati che volevano addirittura fare un blitz militare. Noi con l’esperienza di tanti anni di governo abbiamo ritenuto che fosse una soluzione che metteva a rischio la vita stessa degli ostaggi».
 

LE PAURE DI IERI

Uno scontro a fuoco avrebbe ucciso questo pomeriggio in Egitto sei dei sequestratori degli 11 turisti (più otto guide egiziane) rapiti dieci giorni fa. Lo ha reso noto la presidenza del Sudan, ma la notizia non è stata confermata dall'Egitto. Le autorità di N'djamena hanno inoltre smentito la notizia diffusa dall'esercito di Khartoum, secondo la quale gli ostaggi si troverebbero tuttora in Ciad, dove sarebbero stati portati dopo la sparatoria da 35 uomini armati arrivati dal confine.

L'Unità di crisi del ministero degli Esteri ha verificato, con l'aiuto delle ambasciate al Cairo e a Khartoum, l'attendibilità delle notizie delle ultime ore, e ritiene che i cinque italiani non siano stati "verosimilmente coinvolti nella sparatoria".

Un portavoce militare di Khartoum ha detto all'agenzia di stampa Associated Press che i soldati sudanesi hanno intercettato un veicolo con otto uomini armati a bordo nei pressi del confine egiziano. La vettura non si è fermata all'alt dei militari e, dopo un inseguimento, è scoppiata una sparatoria in cui sono rimasti uccisi i sei rapitori.


 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Oscar: è A ciambra il candidato italiano

cinema

E' "A ciambra" il candidato italiano agli Oscar

Tino attore hard? L'ennesima proposta arriva via Twitter dalla pornostar

storie di ex

Tino attore hard? L'ennesima proposta arriva via Twitter da una pornostar

Primo evento ufficiale per il principe Harry e la fidanzata

gossip reale

Primo evento ufficiale per il principe Harry e la fidanzata Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La parola all'esperto

ECONOMIA

Torna "La parola all'esperto". Inviate i vostri quesiti

Lealtrenotizie

Via S. Leonardo: "La casa delle associazioni" nel mirino dei ladri

PARMA

San Leonardo, la Casa delle associazioni nel mirino dei ladri Video

E' intervenuta la polizia

bassa

Colorno-Casalmaggiore: l'esercito esclude l'ipotesi di un ponte di barche Video

Curiosità: un ponte di barche in una foto del 1920 dal libro Ricordo di Colorno di Franco Piccoli

PARMA

Moletolo e Botteghino: due investiti in poche ore

Scontro auto-bici a Botteghino: un ferito. Davanti alla Overmach, dirigente dell'azienda investito da un'auto

Allarme

Tetti in eternit nell'ex fornace di Felegara: la paura dei cittadini

1commento

CROCETTA

Scontro in via Emilia Ovest

FIDENZA

Uova contro le vetrine dei negozi

parma calcio

Parma, obiettivo continuità: Carra fa il bilancio a Collecchio

L'amministratore delegato parlerà alle 16

boretto

La sorella di Bebe Brown: «Ancora troppi misteri sulla sua morte»

Sabato 7 ottobre il funerale

PARMA

Foto in vendita a Mercanteinfiera per aiutare Giocamico Video

Francesca Bocchia spiega i dettagli dell'iniziativa al padiglione 4 della fiera

FACCIA A FACCIA

Ateneo al voto, candidati a confronto

CANTIERI

Tangenziale Sud di Fidenza: iniziati i lavori

L'INTERVISTA

Tajani: «Candidarmi? No, il mio posto è a Bruxelles»

COLLECCHIO

Gli agenti fermano un camionista ubriaco e scoprono una storia di sfruttamento 

Un 48enne romeno è stato multato e gli è stata ritirata la patente. Lavora in condizioni molto dure e per pochi soldi per un'agenzia intestata a un italiano

5commenti

COMUNE

Sauro Fontanesi è il nuovo delegato alla Sicurezza del Comune

Fontanesi lascerà il comando della Municipale di Castelnovo Monti. Il suo ruolo: affiancherà l'assessore nella gestione degli interventi

3commenti

CARABINIERI

Entrano i ladri, donna finge di dormire per paura di violenze: arrestato 32enne di Sorbolo Video

Arrestato a Reggio Emilia un albanese che abita nel paese della Bassa. I due complici sono riusciti a fuggire

4commenti

Volontariato

Assistenza pubblica, numeri da record

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La piccola vittoria di una grande Merkel

di Paolo Ferrandi

CONTROLLI

Autovelox, autodetector, speedcheck: la mappa della settimana

ITALIA/MONDO

CARABINIERI

'Ndrangheta, maxi-operazione in Lombardia: anche un sindaco fra i 27 arrestati

BARI

E' albanese ma la madre era italiana: ottiene la cittadinanza a 82 anni

SPORT

Formula 1

Kvyat silurato dalla Toro Rosso

MOTOCROSS

Kiara Fontanesi si mette «in piega»

SOCIETA'

Fisco

Spesometro: una settimana di proroga

russia

Fermata una coppia di cannibali: resti umani nel frigo

MOTORI

LA NOVITA'

Al volante della nuova Volvo XC60. Ecco come va

auto&moda

Jaguar E-Pace, Debutto con Palm Angels Fotogallery