-3°

Italia-Mondo

Napolitano: "Tagli inevitabili nella scuola. Ma serve il dialogo"

Napolitano: "Tagli inevitabili nella scuola. Ma serve il dialogo"
0

La scuola è dedizione, volontà, responsabilità. Soprattutto sacrificio. E anche quello dei tagli di spesa diventano per il Capo dello Stato scelte «inevitabili» per dare una svolta al sistema scolastico e non arenarsi «in posizioni di pura difesa dell’esistente».
Giorgio Napolitano con solito piglio deciso non ha rinunciato nel giorno dell’inaugurazione al Quirinale dell’anno scolastico 2008-2009, a dare la linea politica e lanciare un appello ai due schieramenti affinché uniscano le forze per migliorare una delle basi principali della società.

«Per avere un’Italia migliore serve una scuola migliore», ha ammonito davanti ai 2.500 studenti che hanno animato il Cortile d’onore del Quirinale. Ma le condizioni attuali richiedono scelte faticose quanto necessarie: «Nel campo della scuola non si tratta di ripartire da zero ogni volta che con le elezioni cambia il quadro politico». Per dare animo e speranza ad un settore della vita pubblica alle prese con diversi problemi di natura anche strutturale e di impostazione serve però la massima serenità nel confronto tra maggioranza e opposizione in Parlamento. Per questo Napolitano ha richiamato tutti (non solo alunni, maestre e famiglie «che con la scuola hanno la stessa missione educativa») al senso di responsabilità per  ridurre a zero nei prossimi anni il deficit pubblico: «Nessuna parte sociale e politica può sfuggire a questo imperativo e questo comporta, inutile negarlo, un contenimento della spesa per la scuola».

Sono dunque anche le istituzioni che - secondo Napolitano - devono dare l’esempio, così come è comune responsabilità lavorare seriamente: «Compiano tutti uno sforzo per evitare contrapposizioni pericolose, mostrino senso della misura e del realismo nell’affrontare anche le questioni più spinose, tra le quali c'è certamente quella delle risorse finanziarie».
 Sono gli stessi «appelli scomodi» ribaditi anche lo scorso anno che si rinnovano in piena bagarre alla Camera sul decreto Gelmini, osteggiato dall’opposizione (soprattutto contraria al maestro unico) che contesta la scelta del governo di aver proceduto alla riforma della scuola 'blindandolà con un decreto legge. Davanti all’ostruzionismo del centrosinistra il governo non esclude di porre la fiducia sul testo.

Auspicando un rinnovo del sistema scolastico cercando la migliore soluzione attraverso il dialogo, Napolitano ha salutato la platea invitando la scuola a non scollarsi dalla società («Deve fare crescere le nuove generazioni nella passione dello studio e della conoscenza e nella capacità di costruirsi un futuro») e mostrando soddisfazione per la decisione della Gelmini di avviare - come ha annunciato lo stesso ministro dell’Istruzione all’inaugurazione - la sperimentazione di una nuova disciplina dedicata ai temi della cittadinanza e della costituzione.  «È questo il fondamento della nostra convivenza ed è proprio la scuola ad avere il compito e il dovere di renderla bussola della vita per ciascun cittadino del domani» ha sottolineato la Gelmini nel suo saluto agli studenti.

(Luca Masotto, Aga)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

gossip

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

2commenti

concerti

musica

Caos biglietti U2: ira dei fan, seconda data e esposto Codacons

Isola dei Famosi: esclusa Wanna Marchi (e la figlia). C'è la pornostar

televisione

Isola dei Famosi: esclusa Wanna Marchi (e la figlia). C'è la pornostar

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Conchiglioni crescenza e mostarda

GUSTO

La ricetta della Peppa: Conchiglioni crescenza e mostarda

Lealtrenotizie

Auto travolge persone alla fermata dell'autobus fra Cascinapiano e Torrechiara

cascinapiano

Travolto da un'auto sotto gli occhi della sorella: muore un 17enne

La vittima è Filippo Ricotti. Il ricordo della "sua" Langhiranese Calcio e del Liceo Bertolucci

14commenti

consiglio comunale

Botta e risposta D'Alessandro-Vescovi sui vaccini La diretta

polizia

Mostrava un coltello ai passanti in via Mazzini: denunciato Alongi

7commenti

Epidemia

Legionella: domani la verità

2commenti

furto

Via Dalmazia, i ladri se ne vanno con i coltelli

manifestazione

"Natale in vetrina crociata", grande entusiasmo per le premiazioni Video Gallery

Inizia il coro, poi segue tutta la sala: oltre cento bimbi cantano l'inno del Parma - Video

Il caso

Parrocchie in campo contro le povertà

4commenti

parma calcio

D'Aversa: "Manca un esterno mancino. Primo posto? Ci proviamo" Video

maltempo

Piano neve e ghiaccio, il Comune: "Ecco cosa devono fare i cittadini"

2commenti

Basilicagoiano

Allarme droga tra i minorenni

1commento

COMMEMORAZIONE

Quelle pietre davanti alle case chi fu deportato

via emilia

Scontro auto-camion a Parola: muore il 60enne Giancarlo Morini Video

Lutto

Addio ad Angelo Ferri, il «fontaner»

tg parma

Famiglia sfrattata a Collecchio: accolta in parrocchia a Parma Video

BORGOTARO

Addio al partigiano Ollio, commerciante pluridecorato

Raid

Boschi di Carrega, auto forzate nel parcheggio

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Politicamente corretto: l'ipocrisia al potere

di Michele Brambilla

13commenti

EDITORIALE

L'orrore in diretta? E' la tv del Medioevo

di Francesco Monaco

ITALIA/MONDO

terrorirismo

Istanbul, preso il terrorista della strage di Capodanno: "Ha confessato"

1commento

salute

Influenza: oltre 3 milioni a letto, il picco la prossima settimana

SOCIETA'

Fra Salimbene

Chi ha rotto la porta dei bagni dei maschi?

1commento

roma

Colosseo nel mirino dei vandali: scritte con lo spray su un pilastro

SPORT

PUGILATO

Fragomeni è tornato: l'ungherese Polster finisce al tappeto

Calcio

I 10 giocatori più cari al mondo Video

CURIOSITA'

Correggio

“Mai più”: le opere di Bruno Canova per il Giorno della Memoria Foto

animali

Il cervo curioso entra in chiesa Video