-4°

Italia-Mondo

Il governo: alcol, giovanissimi a rischio

Il governo: alcol, giovanissimi a rischio
3

Allarme alcol anche per i giovanissimi. Nella fascia di età tra gli 11 e i 15 anni, un ragazzo su cinque è un consumatore di alcol a rischio. Ad affermarlo  è  il sottosegretario alla Salute Eugenia Roccella, durante la prima conferenza nazionale sull'alcol promossa dal ministero del Welfare.

Roccella fornisce i dati del fenomeno legato all’abuso di alcol in Italia: dati, sottolinea, che delineano una situazione preoccupante. Complessivamente sono infatti oltre 740mila i minori tra 11 e 17 anni classificabili come consumatori a rischio: 470 mila ragazzi e 270 mila ragazze. Più in generale, rileva il sottosegretario, «in Italia ci sono oltre 9 milioni di individui di età superiore agli 11 anni che consumano alcol secondo modalità a rischio; si tratta di 6.719.665 maschi e 2.117.182 femmine, pari al 26,4% e al 7,8%, rispettivamente, della popolazione italiana». Al momento, ricorda Roccella, sono oltre 61mila i giovani alcol-dipendenti in carico ai servizi socio sanitari. 

A giudizio di Roccella «va colmato il vuoto che c'è nel nostro Paese sul divieto di vendita, e non soltanto di somministrazione, degli alcolici ai minori. Bisogna riprendere in mano il provvedimento, troppo in fretta cancellato, che – ha concluso il sottosegretario – limitava l’offerta di alcolici nelle discoteche. Bisogna considerare l’opportunità di estenderlo anche ad altri locali». Roccella ha infine sottolineato la necessità di «chiedere ai produttori e agli esercenti un di più di collaborazione e responsabilità».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Mary

    21 Ottobre @ 11.27

    Beh adesso stai a vedere che è tutta dei genitori diciamo che i giovani d'oggi hanno tutto e quindi sono annoiati e insoddisfatti, ma l'avere tutto non è colpa soltanto dei genitori è piuttosto colpa della società, perchè lo si sa tutti se non sei alla moda o non segui gli altri sei fuori, sei out. Non diamo la croce sempre addosso ai genitori, penso che fare il genitori (io non ho figli, quindi non sono parte in causa ma sono al di sopra delle parti) sia il"mestiere" più faticoso e complesso che ci sia. E poi non dimentichiamoci che oggi purtroppo i genitori debbono lavorare in 2, perchè se no alla fine del mese non ci si arriva.

    Rispondi

  • Iena

    21 Ottobre @ 10.16

    Scusate, ma continuo a non capire perchè non riusciamo a guardare il resto del mondo...Nei paesi anglofoni l'alcool è vietato sino alla maggior età, negli USA sino a 21 anni...il risultato è che dal giorno dopo il compleanno si rivoltano sottosopra una sera si e quella dopo anche!! Io, come per le droghe leggere, responsabilizzerei i giovani senza porre dei divieti, che si sa portano alla voglia di trasgredirli. Legalizzerei entrambi dai 16 anni, salvo poi fare in modo che chi sbaglia se ne assuma la responsabilità. Quanti soldi risparmierebbe lo stato, e quanti discorsi inutili verrebbero meno...Magari la mia è un'idea stramba, ma sicuramente il modo per risolvere i problemi è agire in modo diverso da quanto fatto finora, un nuovo proibizionismo porterebbe i soliti problemi che da mezzo secolo affliggono la società giovanile.

    Rispondi

  • valeria82

    20 Ottobre @ 19.51

    Io credo che il problema, non siano i divieti. Credo si debba riflettere, sul perchè ragazzi così giovani si avvicinano all'alcool. Io vieterei le discoteche ai minori di 18 anni, è triste uscire la sera e trovare tanti ragazzini, di età conpresa tra i 15 e i 17 anni, attaccati al bancone del bar con birre e coktal di qualsiasi genere in mano. Hanno paura di confrontarsi con persone molto più grandi e si rifugiano dietro l'alcool, l'ebrezza da coraggio. Gli adulti devono fare gli adulti, i ragazzi i ragazzi, quindi occorrono genitori maturi e non degli eterni addolescenti. Non diamo la colpa ai ragazzi, che non hanno strumenti, ma obblighiamo i genitori ad assumersi la responsabilità dei loro figli. AIUTARE E NON PUNIRE

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Hub Café: il party messicano

Pgn feste

Hub Café: il party messicano Foto

Festa d'addio di Obama, a sorpresa esibizione di Springsteen

Casa Bianca

Festa d'addio di Obama, a sorpresa esibizione di Springsteen

Addio a Loalwa Braz Vieira, regina della "lambada"

brasile

Morta carbonizzata Loalwa Braz Vieira, regina della "lambada"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Incidente Cascinapiano

Incidente Cascinapiano

Filippo sarà vestito da calciatore: sabato il funerale a Langhirano Video

IL FATTO DEL GIORNO

Massese pericolosa, Brambilla: "Il rimpallo di responsabilità è inaccettabile" Video

Parma

Legionella: la causa del contagio resta sconosciuta

Esclusi l’acquedotto pubblico, la rete delle derivazioni dall’acquedotto stesso, l'irrigazione del campo sportivo e gli impianti della "Città di Parma"

SISMA E GELO

Il Soccorso Alpino di Parma salva famiglie intrappolate sotto due metri di neve Video

I tecnici di Parma operano sull'Appennino di Ascoli Piceno per raggiungere le frazioni isolate

polizia

Rapina in villa a Porporano: arrestata tutta la banda Video

polizia

Raffica di furti in viale Fratti e viale Mentana: arrestato 26enne

2commenti

tg parma

Via Marmolada: si fingono avvocato e maresciallo per truffare anziani Video

Dati Bankitalia

Le rimesse degli immigrati: 24,5 milioni inviati all'estero in 6 mesi  Video

Gli indiani superano i romeni 

14commenti

Tragedia

Morto in via Pintor: parenti rintracciati grazie a facebook

carabinieri

Borseggia anziano sul bus: arrestato un senegalese

5commenti

Mercato

Guazzo, niente Modena

sabato

Per tenere viva la Curva Nord torna la riffa dei Boys

1commento

Gazzareporter

Massimo Mari: "Parma, inverno"

1commento

Wopa

I genitori omosessuali fra difficoltà e pregiudizi

Presentato libro a Parma in un dibattito moderato da Chiara Cacciani

VALMOZZOLA

Entra in casa, raggira e deruba due anziani

1commento

Salsomaggiore

«Lasciavamo le porte aperte, ora siamo terrorizzati»

8commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Quei «no» che non sappiamo più dire ai figli

2commenti

EDITORIALE

L’America di mio padre cinquant'anni dopo

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

Rigopiano (Pescara)

Hotel sommerso da una slavina: due vittime accertate, decine di dispersi Foto

2commenti

PADOVA

Orge in canonica, con il prete c'era anche un trans

2commenti

SOCIETA'

AGENDA DELL'AUTO

Bollo auto, ecco cosa bisogna sapere

Pescara

Cantante del "Volo": "Dovevo essere all'hotel Rigopiano"

SPORT

Moto

La nuova Yamaha di Rossi: le foto

RUGBY

Grande festa per la città di Parma: Zebre contro London Wasps Video

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, ci siamo. Il Suv è già ordinabile Fotogallery

PROVA SU STRADA

Peugeot 2008, per chi non si accontenta