16°

Italia-Mondo

Il governo: alcol, giovanissimi a rischio

Il governo: alcol, giovanissimi a rischio
3

Allarme alcol anche per i giovanissimi. Nella fascia di età tra gli 11 e i 15 anni, un ragazzo su cinque è un consumatore di alcol a rischio. Ad affermarlo  è  il sottosegretario alla Salute Eugenia Roccella, durante la prima conferenza nazionale sull'alcol promossa dal ministero del Welfare.

Roccella fornisce i dati del fenomeno legato all’abuso di alcol in Italia: dati, sottolinea, che delineano una situazione preoccupante. Complessivamente sono infatti oltre 740mila i minori tra 11 e 17 anni classificabili come consumatori a rischio: 470 mila ragazzi e 270 mila ragazze. Più in generale, rileva il sottosegretario, «in Italia ci sono oltre 9 milioni di individui di età superiore agli 11 anni che consumano alcol secondo modalità a rischio; si tratta di 6.719.665 maschi e 2.117.182 femmine, pari al 26,4% e al 7,8%, rispettivamente, della popolazione italiana». Al momento, ricorda Roccella, sono oltre 61mila i giovani alcol-dipendenti in carico ai servizi socio sanitari. 

A giudizio di Roccella «va colmato il vuoto che c'è nel nostro Paese sul divieto di vendita, e non soltanto di somministrazione, degli alcolici ai minori. Bisogna riprendere in mano il provvedimento, troppo in fretta cancellato, che – ha concluso il sottosegretario – limitava l’offerta di alcolici nelle discoteche. Bisogna considerare l’opportunità di estenderlo anche ad altri locali». Roccella ha infine sottolineato la necessità di «chiedere ai produttori e agli esercenti un di più di collaborazione e responsabilità».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Mary

    21 Ottobre @ 11.27

    Beh adesso stai a vedere che è tutta dei genitori diciamo che i giovani d'oggi hanno tutto e quindi sono annoiati e insoddisfatti, ma l'avere tutto non è colpa soltanto dei genitori è piuttosto colpa della società, perchè lo si sa tutti se non sei alla moda o non segui gli altri sei fuori, sei out. Non diamo la croce sempre addosso ai genitori, penso che fare il genitori (io non ho figli, quindi non sono parte in causa ma sono al di sopra delle parti) sia il"mestiere" più faticoso e complesso che ci sia. E poi non dimentichiamoci che oggi purtroppo i genitori debbono lavorare in 2, perchè se no alla fine del mese non ci si arriva.

    Rispondi

  • Iena

    21 Ottobre @ 10.16

    Scusate, ma continuo a non capire perchè non riusciamo a guardare il resto del mondo...Nei paesi anglofoni l'alcool è vietato sino alla maggior età, negli USA sino a 21 anni...il risultato è che dal giorno dopo il compleanno si rivoltano sottosopra una sera si e quella dopo anche!! Io, come per le droghe leggere, responsabilizzerei i giovani senza porre dei divieti, che si sa portano alla voglia di trasgredirli. Legalizzerei entrambi dai 16 anni, salvo poi fare in modo che chi sbaglia se ne assuma la responsabilità. Quanti soldi risparmierebbe lo stato, e quanti discorsi inutili verrebbero meno...Magari la mia è un'idea stramba, ma sicuramente il modo per risolvere i problemi è agire in modo diverso da quanto fatto finora, un nuovo proibizionismo porterebbe i soliti problemi che da mezzo secolo affliggono la società giovanile.

    Rispondi

  • valeria82

    20 Ottobre @ 19.51

    Io credo che il problema, non siano i divieti. Credo si debba riflettere, sul perchè ragazzi così giovani si avvicinano all'alcool. Io vieterei le discoteche ai minori di 18 anni, è triste uscire la sera e trovare tanti ragazzini, di età conpresa tra i 15 e i 17 anni, attaccati al bancone del bar con birre e coktal di qualsiasi genere in mano. Hanno paura di confrontarsi con persone molto più grandi e si rifugiano dietro l'alcool, l'ebrezza da coraggio. Gli adulti devono fare gli adulti, i ragazzi i ragazzi, quindi occorrono genitori maturi e non degli eterni addolescenti. Non diamo la colpa ai ragazzi, che non hanno strumenti, ma obblighiamo i genitori ad assumersi la responsabilità dei loro figli. AIUTARE E NON PUNIRE

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Duathlon Kids: festa al Campus con 500 bambini e ragazzi

Sport

Duathlon Kids: festa al Campus con 500 bambini e ragazzi Foto

Medesano: al Bar sport come in Cina

pgn

Medesano: al Bar sport come in Cina Foto

Coppa Cobram: quando Parma prende la "bomba" e pedala Fantozzi-style Le foto

curiosità

Coppa Cobram: quando Parma prende la "bomba" e pedala Fantozzi-style Le foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

MUSICA

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

Lealtrenotizie

ponte romano

Parma

Ponte Romano: al via la riqualificazione. Previsto parcheggio da 40 posti sotto la Ghiaia

Lavori fino all'autunno: posata la prima pietra

1commento

Parma

Spacciatore arrestato dai carabinieri dopo sei anni di "lavoro"

Accertate almeno 750 cessioni di eroina dal 2011: in cella 36enne tunisino

2commenti

polizia municipale

Passante aggredito da un pitbull in zona stazione

2commenti

tg parma

Sequestrati 55 chili di cibo senza etichettatura in un ristorante giapponese Video

TORRILE

San Polo, rubano un'auto e la «riportano» distrutta

Degrado

Gli spacciatori ora assediano Piazzale Dalla Chiesa

12commenti

Carabinieri

Fidenza: donna trovata morta in piazza Gioberti

Corniglio

Lupo morto avvelenato

4commenti

Parma

Il nuovo volto della diocesi: 56 maxi parrocchie per unire i fedeli 

Bologna

Prostituta uccisa a colpi di pistola: confessa un 55enne di Parma

Francesco Serra si era invaghito della 30enne romena Ana Maria Stativa, trovata senza vita a casa sua

tg parma

Giuseppe Buttarelli ce l'ha fatta: da Colorno a Fontanellato contro la Sla Video

LEGA PRO

Il Parma riparte dal poker di Gubbio

Parma

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno fino a venerdì

Intervista esclusiva

Raffaele Sollecito: «Ho scelto Parma per lavoro»

Il delitto di Meredith, il processo, l'assoluzione, il rapporto con Amanda. Ecco l'intervista completa

24commenti

Comune

Taglio alla Cosap del 10%

1commento

Noceto

«Al Pioppo», quel luogo dell'anima

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

1commento

EDITORIALE

L'esempio di Londra contro il terrorismo

di Francesco Bandini

ITALIA/MONDO

frosinone

Difende la fidanzata, massacrato di botte: muore 20enne 

3commenti

SOCIAL NETWORK

La famiglia posta un video su Youtube: arrestato latitante

SOCIETA'

SOS ANIMALI

Qualcuno ha visto Kira?

Gazzareporter

Campana del vetro con... piumino invernale Foto

SPORT

MOTOGP

Il mondiale si apre all'insegna di Vinales. Dovi e Rossi sul podio

formula 1

Per il trionfo di Vettel in Australia 10 milioni davanti a Rai1

MOTORI

innovazione

La Fiat 500? Adesso si può noleggiare su Amazon

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017