22°

Italia-Mondo

Scontro fra Di Pietro e Veltroni e l'alleanza Pd-Idv vacilla

Ricevi gratis le news
0

S'infiamma lo scontro tra Walter Veltroni e Antonio Di Pietro, dopo le accuse del leader del Pd di aver stracciato l’accordo di formare un gruppo unico e le bordate del capo dell’Italia dei valori che ha bollato Veltroni come «collaborazionista».
Oggi l’ex pm ha dichiarato che il Pd, senza l’alleanza con l’Italia dei valori non riesce a vincere «nemmeno una bambolina» e si accorgerà che la rottura con l’Idv «è per lui impraticabile». Contro la dittatura di Berlusconi Veltroni «gioca a golf, io a rugby», ha detto ancora il leader dell’Italia dei valori spiegando le ragioni che lo hanno spinto a non confluire in un unico gruppo parlamentare.   «Dal primo giorno che siamo in parlamento noi stiamo facendo un’opposizione dura, determinata, coerente, decisa. Tutti i giorni Berlusconi sa che deve fare i conti con me. Cosa facevo io», si è chiesto Di Pietro, «nel gruppo unico insieme a lui? Andavo a correre a presso a lui a fare il 'ma anchè? Lui gioca a golf, io gioco a rugby per frenare questo modello dittatoriale di nuova generazione, quello di Berlusconi».

L’Idv sarà comunque in piazza sabato per la manifestazione del Pd. Secondo il capogruppo Massimo Donadi  in realtà il segretario democratico sta solo cercando di scaricare sugli alleati le difficoltà interne, ma che l’operazione non gli riuscirà. «Le bamboline non ci sono ma senza il Pd nel centrosinistra nessuno vince le prove elettorali», ha replicato a Di Pietro Veltroni che ha tuttavia dichiarato di non essere pentito dell’alleanza con l’Idv.

«L'ho fatta e la rifarei nelle condizioni in cui l’ho fatta. Il problema è che Di Pietro ha preso un impegno con gli elettori e poi lo ha disatteso», ha ribadito. «Ma Di Pietro!» gli ha chiesto in un’intervista la “Iena” Enrico Lucci, «è utile o nocivo alla sinistra? «Lui», ha risposto Veltroni, «con la sinistra non ha nulla a che fare. Se tu gli chiedi se è un uomo di sinistra credo che rabbrividisca». «Purtroppo credo che l’onorevole Di Pietro, con le sue scelte, rischi di fare un grande favore a Berlusconi», ha commentato l’ex ministro degli Esteri Massimo D’Alema, sostenendo che «il tono dell’opposizione e delle manifestazioni che promuove Di Pietro accreditano l’immagine di un’opposizione faziosa e quindi aiutano il governo».

La rottura con Di Pietro non esclude, ha sottolineato Veltroni, che a livello locale «bisogna cercare di creare le alleanze più larghe possibili». «Le alleanze si fanno con coloro che condividono le nostre idee», ha affermato l’ex ministro dei Beni culturali Francesco Rutelli. Il nuovo scenario che potrebbe aprirsi è quello di un’alleanza Pd-Udc ma il segretario centrista Lorenzo Cesa avverte che il suo partito non è intercambiabile con quello di Di Pietro. «Forse non cominceranno le rose e i fiori ma almeno finiranno gli alibi per non parlarsi», osserva il senatore del Pd Marco Follini. Per Francesco Pionati portavoce dell’Udc, isolare «l'estremismo» di Di Pietro «è un bene per il paese». Secondo il leader centrista Pier Ferdinando Casini la rottura tra Pd e Idv dimostra soprattutto che «il bipartitismo non c'è», è «una grande finzione che cade».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Gomorra 3 la serie debutta in anteprima in sala

serie tv

Gomorra 3: la serie debutta in anteprima in sala

La Gregoraci a Ranzano

gazza...gossip

La Gregoraci a Ranzano

2commenti

Salute: Lady Gaga rinvia la data milanese del 26 settembre (e il tour)

Spettacolo

Salute: Lady Gaga rinvia la data milanese del 26 settembre (e il tour)

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La cucina piace bella piccante

GUSTO LIGHT

La ricetta "green" - Barchette di carciofi con curry e curcuma

di Silvia Strozzi

Lealtrenotizie

Madregolo, schianto tra un'auto e una moto: un ferito grave

incidente

Madregolo, schianto tra un'auto e una moto: un ferito grave

carabinieri

Lite con coltello in via Lazio: e così viene incastrato per furto

2commenti

basilicagoiano

Spaccata al bar: videopoker svuotati in un casolare

Calcio

Per il Parma un altro ko

10commenti

Criminalità

Via Traversetolo, porta di un bar sfondata con un tombino

1commento

Via Paradigna

Dipendenti Iren minacciati con la pistola

5commenti

OPERAZIONE

Patrimoni nascosti all'estero, domani gli interrogatori

san leonardo

Vivono coi figli tra topi e rifiuti

11commenti

Lutto

Addio a Giordana Pagliari, un'istituzione del teatro dialettale

1commento

Il caso

Neviano, guerra ai «furbetti» dei rifiuti

Scuola

Al Rasori inaugurate le aule dei ragazzi del Bocchialini

Fidenza

Addio a Orlandelli, il «Mariner»

via carducci

Tre dipendenti della pizzeria Orfeo minacciati col coltello e rapinati Il video

41commenti

dopo Parma-Empoli

Lucarelli: "Tante ingenuità, ma puniti oltre misura" Video

1commento

TARDINI

Terzo stop di fila, Parma ko anche con l'Empoli

Nocciolini si fa parare un rigore. La "rivoluzione" di D'Aversa non basta

6commenti

IL VIDEOCOMMENTO

Grossi: "Castigati da Caputo, inseguito a lungo dal Parma"

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Migranti e tensioni, i fronti parmigiani

di Francesco Bandini

5commenti

EDITORIALE

Il telefonino in classe e il cervello a casa

di Patrizia Ginepri

9commenti

ITALIA/MONDO

terremoto

Messico, 26 bimbi e due maestre morti nel crollo della scuola. Oltre 200 vittime Video

montecchio

La stalker dell'ufficio accanto: denuncia e divieto di avvicinarsi all'ex amante

SPORT

calcio

Cori sulla sua virilità a Lukaku, tifosi dello United accusati di razzismo

MotoGp

Vale torna in pista a Misano. Il padre: "Ottimista per Aragon"

SOCIETA'

lite a seattle

Svastica al braccio: steso con un pugno da un afroamericano

la storia

Quei 50 antifascisti parmensi nella guerra di Spagna Foto

MOTORI

IL DEBUTTO

Nuova Suzuki Swift, nel weekend il porte aperte

MULTISPAZIO

Dacia Dokker Pick-Up: chi non lavora...