21°

Italia-Mondo

Pazzo mondo

Pazzo mondo
Ricevi gratis le news
0

ELEZIONI AMERICANE: IN LISTA UN PESCIOLINO ROSSO
Presidenziali Usa: i partiti hanno accumulato massicci cataloghi di nomi di potenziali elettori, saccheggiando numerosi elenchi. Elenchi nei quali figurano inevitabilmente alcune persone già decedute. Ma questo è il primo caso emerso in cui il morto è anche un pesce. Sì, perché c'è  anche un pesciolino rosso nelle liste dei potenziali elettori di Chicago. Un invito a registrare il pesciolino Princess, spedito dal partito repubblicano, è giunto per posta nella abitazione della famiglia Nudelman a Chicago, che fra l'altro simpatizza per i democratici. I Nudelman hanno informato il partito di John McCain che Princess è morta pochi giorni fa e che «in ogni caso non avrebbe potuto votare perché era il pesciolino di famiglia». Secondo i Nudelman l’equivoco può essere nato dopo che la famiglia, ordinando tempo fa una seconda linea telefonica per Internet, aveva dato il nome di Princess come principale utente del servizio.  

GERMANIA: CADAVERE CON DUE DNA
Non sempre il test del Dna è uno strumento affidabile per l'identificazione delle salme o per risolvere casi criminali. Lo dimostra un episodio che ha destato stupore a Monaco di Baviera e che ora potrebbe riportare alla ribalta numerosi interrogativi: solo ieri i medici legali sono riusciti, dopo lunghe ricerche, a svelare il mistero di un cadavere con due Dna. La spiegazione: il corpo apparteneva a un uomo che in passato aveva ricevuto un trapianto di midollo osseo da una donna, per cui aveva i geni di entrambi i sessi. Il caso è riportato dal settimanale tedesco Focus. Lo scorso febbraio una persona si era suicidata lanciandosi contro un treno vicino a Monaco. Il suo corpo e il suo volto erano talmente sfigurati che la polizia era ricorsa al test del Dna per cercare di stabilire con certezza non solo l'identità, ma anche il sesso della vittima, anche se tutto lasciava pensare che si trattasse di un uomo. Tuttavia, a causa dei due tipi di geni, per mesi i medici non sono riusciti a trovare prove conclusive. Solo quando è emerso che la vittima era stata sottoposta al trapianto del midollo, è stato risolto il caso.

SPEDIZIONE SULL'HIMALAYA TROVA PRESUNTE ORME DI YETI
Lo Yeti fa ancora notizia. Le ultime novità arrivano dal Giappone dove un gruppo di esploratori, di ritorno da una spedizione sulle montagne dell’Himalaya a caccia del misterioso Uomo delle Nevi, sostiene di aver trovato una serie di orme anomale, né umane né animali, che sarebbero la prova inconfutabile della sua esistenza. Ancora una volta, però, come accade spesso nei presunti casi di avvistamento del leggendario uomo-scimmia, il racconto degli esploratori non è supportato da alcuna prova visiva, in quanto, per ragioni non meglio precisate, non è stato possibile scattare foto o filmare immagini delle misteriose orme. In ogni caso, Kuniaki Yagihara, vicecomandante della spedizione "Yeti Project Japan", ha dichiarato di essersi imbattuto in numerose orme della lunghezza di 20 cm in una particolare area sul monte Dhaulagiri IV (7.661 metri), la stessa zona dove gli esploratori sostengono di aver notato tracce riconducibili a uno Yeti in occasione di una scalata effettuata nel 2003. «Sembravano orme simili a quelle umane con la chiara impronta di un piede nudo – ha raccontato Yagihara -, ma è impossibile che una persona possa essersi avventurata scalza sulla neve ghiacciata a una simile altitudine». 

LONDRA, LA STRANA CAMPAGNA DEGLI ATEI SUI BUS: "DIO NON C'E', GODETEVI LA VITA"
L’iniziativa sta avendo successo tra gli intellettuali di Londra e ha avuto inizio grazie ad un blog del "Guardian". «Probabilmente Dio non c'è. Potete rilassarvi ora. E godetevi la vita»: questo il messaggio che atei e umanisti del Regno Unito vogliono diffondere per le strade di Londra attraverso i cartelloni pubblicitari appesi alle fiancate dei bus. Motivo: contrastare i numerosi annunci diffusi da sette o congreghe religiose di vario genere. L'idea è partita da Ariane Sherine, autrice televisiva e blogger per il quotidiano britannico, che l'ha proposta il giugno scorso dalle colonne della sua rubrica on line: «Volevo solo criticare le pubblicità religiose sui mezzi pubblici, una delle quali comprendeva un sito internet dove si condannavano i non-Cristiani a "sofferenze eterne in un lago di fuoco dell’inferno"». Grande e inatteso l'entusiasmo suscitato. Ed ecco nascere "The Atheist Bus Campaign", ovvero una campagna di sensibilizzazione per raccogliere i fondi necessari a comprare gli spazi pubblicitari sui mezzi pubblici, considerati tra i più efficaci. Già totalizzate oltre 20mila sterline.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Il caso

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

Tieni sempre allenata la tua parmigianità con i nostri nuovi quiz

GAZZAFUN

Tieni sempre allenata la tua parmigianità con i nostri nuovi quiz

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Stop ai disel euro 4 ed altre misure emergenza per la qualità dell'aria da domani venerdì 20 fino a lunedì 23 ottobre

Smog

Stop ai diesel euro 4 da domani e fino a lunedì Il servizio del Tg Parma

Polveri sottili alle stelle, si corre ai rimedi. Escluse dalla limitazioni le auto con almeno tre persone a bordo

19commenti

PARMA

Operata una bimba del peso di 700 grammi

Nata pretermine. Coinvolti chirurghi, cardiologici e neonatologi di tre ospedali

FIDENZA

Muore a 51 anni, 11 giorni dopo l'incidente in bici

Giovanni Rapacioli era molto conosciuto: era il pizzaiolo-dj di via Berenini

ANTEPRIMA GAZZETTA

Busseto, un altro odioso caso di stalking

Le anticipazioni sulla Gazzetta di domani dal direttore Michele Brambilla

tg parma

Via Lagoscuro: arrestato in Romania la mente del racket della prostituzione Video

BUSSETO

Tenta di investire l'ex moglie in un parcheggio: arrestato 65enne Video

L'uomo, un operaio residente a Polesine, è accusato di resistenza e stalking

1commento

Lutto

Folla al funerale di Luca Moroni

Nel Duomo di Fidenza l'addio all'ingegnere morto in un incidente stradale

UNIVERSITA'

Bici legate al montascale, ancora bloccata la ragazza disabile

6commenti

PARMA

Gestione rifiuti: bando per 15 anni di affidamento del servizio Video

Il Comune ha presentato il bando europeo sulla gestione rifiuti

1commento

Rumore

«Il Comune paghi i danni della movida»

5commenti

CARABINIERI

Controlli anti-droga in piazzale Barbieri: denunciato un minorenne

Un 17enne è stato scoperto mentre cedeva hashish a una compagna

tg parma

Prostituzione, arrestato un rumeno ricercato

Fermato in patria, indagato a Parma

COLLECCHIO

Va all'asilo, mamma derubata

SORBOLO

Un 88enne: «Un cane mi ha aggredito e morsicato in un parcheggio»

1commento

GAZZAFUN

Il gatto più bello della città: guarda le gallery dei finalisti

4commenti

salute

L'Università di Parma studia la chirurgia contro la cefalea da cervicale

In oltre il 90% dei pazienti trattati con l’intervento ha visto la completa scomparsa dei sintomi (8 su 10) o una loro netta diminuzione

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Referendum e regionali, la sfida nel centrodestra

di Luca Tentoni

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

ITALIA/MONDO

Firenze

Cade un capitello della basilica di Santa Croce: turista ucciso

RIMINI

Vigile si uccide: era indagato per assenteismo

SPORT

Calcio

L'exploit di Federico: esordio in Azzurro con gol

Tg Parma

Affare Parma - Desports: la Cina apre gli investimenti esteri Video

SOCIETA'

MUSICA

ParmaJazz Frontiere 2017: grandi nomi al Festival

musica

Elio e le Storie Tese: dopo 37 anni il "valzer" d'addio

MOTORI

L'ANTEPRIMA

Ecco T-Roc: 5 passi nel nuovo Suv di Volkswagen Foto

ANTEPRIMA

Arona: il nuovo Suv compatto di Seat in 5 mosse Foto